Una compagnia cinese potrà usare il nome iPhone

Dal 2012 è in corso una battaglia legale tra Apple e una compagnia cinese per l’utilizzo esclusivo del marchio iPhone.

Apple ha perso definitivamente questa battaglia legale.

Nel 2002 Apple aveva richiesto la registrazione del marchio iPhone, ma tale registrazione è stata approvata solo nel 2013 sotto “Class 9: Electrical and Scientific Apparatus“. Nel 2007, anno del lancio di iPhone, la società cinese Xintong Tiandi fece richiesta per l’utilizzo del medesimo marchio, richiesta approvata nel 2010 sotto “Class 18: Leather goods“.

In sostanza le autorità cinesi si sono rifiutate di revocare il marchio a Xintong Tiandi sia perché la causa è iniziata nel 2012, sia perché quando la società cinese ha chiesto la registrazione del marchio il nome iPhone non era molto conosciuto nel mercato cinese.


VIA

Lascia un commento