Google ci porta alla scoperta del web con Nonno Agenore e il libro “Interland: avventure digitali”

Chi ha avuto la fortuna di conoscere i propri nonni – e magari crescere con loro – porta con sé un bagaglio di storie, ricordi, insegnamenti e certezze che, anche da adulti, rappresentano un luogo a cui ispirarsi nei momenti più o meno difficili della vita. Ai nonni si guarda per imparare e per crescere. Non è un caso che abbiamo immaginato un nonno per aiutare i più piccoli a scoprire il Web in modo semplice e coinvolgente.

Si chiama Nonno Agenore, ha i baffoni bianchi che gli coprono la bocca e con i suoi nipoti Davide e Matilde è il protagonista di “Interland: avventure digitali”, il nuovo libro con cui Google, in collaborazione con Polizia di StatoFondazione Mondo Digitale e Altroconsumo, si propone di aiutare bambini e ragazzi, insieme a genitori e docenti, a diventare cittadini digitali responsabili.  

L’avventura inizia con il regalo di Davide e Matilde a Nonno Agenore: un computer, con cui il nonno potrà essere più vicino al loro mondo, soprattutto a Matilde, che si è dovuta trasferire in un’altra città. Ma Matilde ha in serbo un secondo regalo per Nonno Agenore: un viaggio nel mondo di Interland! 

Nonno Agenore e i suoi nipoti si incamminano verso Interland attraversando fiumi e scalando montagne, tra immensi deserti e distese di ghiaccio. 

Incontreranno creature e personaggi davvero stravaganti e scopriranno le insidie del web parlando con i creator di YouTube che incontrano per la loro strada, risolvendo quesiti giocosi ma costruttivi, imparando così a riconoscere il lato buono ma anche i rischi dell’online, dai quali è bene sapersi difendere attraverso alcune regole e semplici accortezze. 

Interland: avventure digitali” si ispira ai contenuti di “Vivi Internet, al Meglio”, del programma lanciato da Google nel 2018 per aiutare ragazzi e famiglie a vivere il web in modo più consapevole. Fin dai suoi esordi, il progetto si è concentrato su cinque aree tematiche: 

  • Utilizza la tecnologia con buon senso 
  • Impara a distinguere il vero dal falso 
  • Custodisci le tue informazioni personali 
  • Diffondi la gentilezza 
  • Nel dubbio, parlane 

I partner nel progetto

“Siamo felicissimi di annunciare un nuovo tassello del lungo percorso che ci vede impegnati ad aiutare le famiglie a vivere la Rete in modo responsabile, insieme ai nostri partner Polizia di Stato, Fondazione Mondo Digitale e Altroconsumo. Il libro è lo strumento didattico per eccellenza e un alleato di genitori e docenti per nutrire la fantasia e la curiosità dei più piccoli, un aiuto per parlare di argomenti complessi con parole semplici ed immagini evocative e giocose. Con “Interland: avventure digitali” vogliamo arricchire ulteriormente il nostro kit di strumenti, con l’obiettivo di raggiungere, attraverso linguaggi diversi, un pubblico sempre più vasto.” 

Giorgia Abeltino, Direttrice Government Affairs & Public Policy Sud Europa, Google 

“Internet può rappresentare un arricchimento straordinario anche per i più giovani. La rete però non è ricca solo di opportunità ma anche di rischi, alcuni drammatici. E dunque bisogna “imparare“ a muoversi in questo universo così complesso. La polizia postale è da sempre impegnata sul fronte dell’educazione Crediamo che la strada migliore sia quella della cultura e della consapevolezza, una strada che deve essere percorsa con tutti gli attori e i protagonisti di questo mondo. Sulla rete è importante fare rete”.  

Nunzia Ciardi, Direttore del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni 

“Non è mai troppo presto e non è mai troppo tardi per dare a tutti i cittadini una cassetta di attrezzi culturali per interpretare il nostro mondo e vivere in modo sano la relazione, in qualsiasi contesto. Con il libro, che diffondiamo nelle scuole, e il gioco da tavolo, che abbiamo ideato, diventa più facile trasformare l’educazione civica in una narrazione affascinante e fornire gli strumenti educativi, non solo virtuali, ma anche fisici e tangibili, per rispondere anche alle sfide della vita, sempre più complessa.” 

Mirta Michilli, Direttrice generale della Fondazione Mondo Digitale 

“Internet ha semplificato per molti aspetti le nostre vite. Ma vivere nell’era di internet non significa automaticamente che tutto sia più semplice, né tanto meno accessibile, trasparente, sicuro. Anzi. Come tutte le tecnologie, ha bisogno innanzitutto di conoscenza, educazione e responsabilità. Ecco perché è importante questa iniziativa e questo libro. Come Altroconsumo crediamo infatti che serva partire dalle persone – siano essi ‘boomer’, ‘millennials’ o ‘genZ’ – e costruire insieme a tutti loro una vera e propria ‘cittadinanza digitale’. Su questo Altroconsumo è e continuerà ad essere al lavoro, insieme a Google e a tutti i suoi partner. Perché si possa davvero vivere, al meglio, anche Internet.” 

Alberto Pirrone, Country Manager, Altroconsumo 

Interland: avventure digitali” è disponibile a partire dal 5 maggio sul sito Vivi Internet, al Meglio, per poi essere distribuito in 80 scuole italiane a cura di Fondazione Mondo Digitale. E se volete avere un assaggio, potete seguire l’evento di presentazione del libro sul canale YouTube de La Feltrinelli, live a partire dal 4 maggio alle 18.30. 

Buon viaggio, con Nonno Agenore, Davide e Matilde! 

Scritto da: il Team Google in Italia

Lascia un commento