Navigazione in incognito e sicura anche su smartphone

Gran parte della nostre ricerche online avvengono ormai tramite dispositivi mobile. A gennaio 2019, dal rapporto annuale di WeAreSocial con Hootsuite, trapelava uno scenario indiscutibile: il 92% degli italiani utilizza internet e la maggior parte di questi usa lo smartphone per le ricerche.

Questo cambio di preferenza comporta diversi aspetti, tra cui un sempre maggiore sviluppo di app e siti dinamici. Entra però in gioco anche la nostra sicurezza, in quanto la maggior parte degli utenti non si munisce di strumenti adeguati per una navigazione sicura anche su smartphone.

Esistono dunque strumenti utili e molto validi anche per smartphone, sia per proteggere il nostro dispositivo da possibili pericoli e virus, sia per assicurare la tutela della vostra privacy e dei dati personali.

In realtà non è molto diverso da ciò che già viene fatto normalmente sul nostro computer: munirvi di un antivirus, effettuare spesso delle scansione, attivare degli adblocker per evitare popup e pubblicità fastidiose e naturalmente visitare solo siti sicuri.

Per quanto riguarda la privacy, dunque i nostri dati personali, possiamo evitare di farci tracciare attraverso i cookie e tracker, possiamo nascondere le nostre preferenze online attraverso dei semplici strumenti efficaci anche su mobile. Il primo fra questi strumenti è il più semplice ed è a disposizione di tutti: la modalità incognito su Chrome o privata su Safari. Attraverso questa funzione l’utente può evitare di fornire alle aziende tutte le sue preferenze e ricerche online, raccolte attraverso i cookie e i tracker, codici che si ‘attaccano’ a noi e ci seguono sito dopo sito.

Con questo strumento però non siamo completamente sicuri e nemmeno anonimi. Infatti provider e analisti possono ancora visualizzare il nostro indirizzo IP e capire che siti visitiamo.

Per evitare che questo avvenga gli utenti Android possono affidarsi ad uno dei browser più sicuri al mondo: Tor. Con questa applicazione potrete navigare su una rete sicura, evitando qualunque tipo di tracciamento e nascondendo anche il vostro indirizzo IP. Altre app che permettono una navigazione sicura tenendo alla larga cookies e tracker sono Brave e Firefox Focus, disponibili entrambi anche per sistemi iOS. Questi browser eliminano immediatamente i cookies dal vostro dispositivo, inoltre bloccano annunci fastidiosi e tracker pubblicitari.

Purtroppo Tor può rallentare l’apertura dei siti web. Per ottenere velocità e protezione allo stesso tempo potete munirvi di una virtual private network. Di cosa si tratta? Per capire cos’è una VPN immaginate un tunnel ultra sicuro che ricopre la vostra connessione rendendola impenetrabile. In questo modo il vostro dispositivo sarà al sicuro da occhi indiscreti e da qualunque tipo di tracciamento. Questo tipo di servizio è facilissimo da installare e da utilizzare attraverso delle praticissime app.

Con questi pratici strumenti potrete garantirvi una navigazione sicura e anonima anche su smartphone!

Lascia un commento