UMi London – la recensione

Dopo una settimana di test, vi proponiamo la recensione del nuovo UMi London, nuovo entry level dell’azienda cinese.
CONFEZIONE
La confezione di vendita dell’UMi London contiene al suo interno un cavo dati USB-microUSB, manualistica d’uso e caricatore da 1A. Il device arriva già con una pellicola pre-applicata sul display.


COSTRUZIONE E DESIGN
Il device ha un design abbastanza gradevole, e risulta essere solido e ben costruito. Molto buona la costruzione, tanto che il device sembra essere realizzato interamente in metallo, cosa non del tutto vera, poichè la backcover removibile è in plastica:

  • nella parte inferiore troviamo il microfono e lo speaker di sistema;
  • sulla parte superiore troviamo il jack da 3,5 per le cuffie;
  • lato sinistro pulito;
  • sul lato destro troviamo il tasto di accensione/spegnimento/blocco/sblocco del dispositivo e il bilanciere del voume;
  • sul retro troviamo una fotocamera da 8 megapixel con flash led e autofocus e il logo UMi;
  • nella parte frontale troviamo un display da 5 pollici con risoluzione HD IPS, fotocamera anteriore da 2 megapixel e led di notifica.


SCHEDA TECNICA

  • Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow
  • Processore quad-core Mediatek MT6580 da 1.3GHz con 1GB di RAM e 8GB di memoria interna espandibili
  • Schermo da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD IPS DG Twin-Shield Technology 2,5D
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel Sony IMX149
  • Fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • Dimensioni di 141.9×71.6×8.6 mm
  • Peso di 160 grammi
  • Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS, DUAL SIM, 3G, Radio FM,
  • Batteria 2050 mAh

DISPLAY:
Il display da 5 pollici ha una risoluzione 1280×720 pixel HD. I colori sono buoni, solito nero da IPS. Il display può essere tarato sue tre modalità grazie alla tecnologia Miravision, che da la possibilità di tarare il display secondo le proprie esigenze. La luminosità automatica funziona abbastanza bene, la luminosità del display è nel complesso molto buona.

AUDIO E RICEZIONE:
Lo smartphone non ha particolari problemi di ricezione, peccato però per l’assenza del 4G, che ormai è una prerogativa anche degli smartphone entry level. Buono il Wi-Fi che aggancia le reti abbastanza velocemente. Nessun problema con il GPS.
L’audio di questo dispositivo è nel complesso buono sia dalla capsula auricolare, sia dallo speaker posto nella parte inferiore.
SOFTWARE:
Android è in versione 6.0 Marshmallow praticamente stock. Si tratta del classico software Mediatek che nel complesso gira bene, nonostante il solo GB di RAM e il processore quad-core non proprio di ultima generazione. Ovviamente non vi aspettate miracoli nel multitasking, con tante app aperte il sistema comincerà a fare fatica.

MULTIMEDIA:
La qualità delle foto di questo UMi London è diciamo discreta, buone le macro, mentre nei panorama tende ad impastare e il livello di dettaglio non è il massimo. Si tratta pur sempre di un entry level e il software Mediatek di certo non aiuta.

I video vengono girati a 1080p, ma la qualità è scarsa.
AUTONOMIA:
La batteria da 2050 mAh in accoppiata con il display HD e il processore poco energivoro garantisce una buona autonomia con un utilizzo medio, mentre con un uso intenso dovrete caricare il dispositivo già nel primo pomeriggio.
PREZZO:
Il prezzo di questo dispositivo è di 59€ su eBay con spedizione dall’Italia.




CONSIDERAZIONI:
UMi London è nel complesso un buon device di fascia bassa, consigliato per chi voglia spendere poco e che fa dello smartphone un utilizzo blando: chiamate, social e poco di più. Per chi cerca un dispositivo che riesca a far girare decentemente anche qualche gioco o che faccia buone foto dovrà guardare sicuramente altrove. Potrebbe essere però una buona scelta come muletto in caso di necessità.
VOTO:
6/10
Lascia un commento