Servizi indesiderati che si attivano a nostra insaputa e il menefreghismo di chi dovrebbe controllare

Le truffe legalizzate via web sono all’ordine del giorno, spesso si concretizzano a nostra insaputa, ci ritroviamo abbonati a vari servizi senza aver sottoscritto alcun contratto, purtroppo oggi alcuni nostri lettori lo hanno subito sulla loro pelle, grazie a qualche brava persona che Giancarlo ha prontamente segnalato alla Polizia Postale, accaduto spiegato nell’articolo precedente.

Quello che mi fa più rabbia, e schifo, è il menefreghismo totale di chi dovrebbe controllare queste cose, a me è successo poco tempo fa di ritrovarmi abbonato ad un servizio non richiesto, tale sexydipendente.mobi, premetto di non aver navigato in nessun sito hard o strano e di non aver accettato nessuna richiesta, sta di fatto che mi sono ritrovato 5€ addebitati per un servizio di cui non ho fatto assolutamente richiesta.

Prontamente disattivato e contattato il mio gestore sia via telefono che via Twitter, addebito stornato e consiglio di bloccare sms a pagamento, ecc ecc …

Ma è possibile che le autorità competenti ed i gestori non facciano un CAZZO ( e scusate il francesismo ) per contrastare questa truffa e ingabbiare sta gente ??? Il mio consiglio, oltre a quello di disattivare tutti i servizi a pagamento e installare tutti i vari AdBlock sullo smartphone, è quello di tempestare di chiamate i gestori e rivolgersi al Corecom nel caso in cui questi facciano gli gnorri, è inutile che fanno finta di niente, questi ci mangiano su ste cose !!!

E’ facile poi scaricare le colpe su chi gestisce i siti, dare la colpa ai banner, ecc ecc … noi siamo molto attenti alla sicurezza del Blog e dei nostri lettori ma sta mattina è successo il fattaccio, con la compiacenza di chi dovrebbe vigilare su queste cose, i 20-30-40€ a fine mese li pretendete vero ? Noi dobbiamo rispettare i contratti se no ci staccate la linea e ci mandate la letterina dell’avvocato vero ? Ma a voi chi vi controlla ? Probabilmente nessuno visto che in questo schifo di paese spesso controllato e controllore sono la stessa persona e/o azienda !!!

Lascia un commento