Recensione Motorola Edge 30 5g

Il best buy sottile e leggero

Il marchio Motorola non ha bisogno di presentazioni, soprattutto per i meno giovani. Tutti gli over 40 hanno avuto una volta nella vita la possibilità di vedere o utilizzare un telefono cellulare prima o uno smartphone poi con il glorioso logo alato della casa di Chicago.

Dopo un periodo di appannamento e di vicissitudini che ne hanno sbiadito la fama, negli ultimi due anni qualcosa è cambiato, e Motorola ha iniziato gradualmente e intelligentemente un percorso graduale di rilancio, proponendo smartphone sempre più interessanti e diversi da quelli proposti dai brand concorrenti.

Abbiamo apprezzato la solidità della serie G, il design e la raffinatezza dei Razr ed infine la completezza ed i contenuti tecnologici della serie Edge, anch’essa evoluta e cambiata sia nello stile che nella sostanza.

Motorola Edge 30 Pro, che abbiamo testato QUI, ha aperto una nuova strada e ora tocca al suo fratello minore Edge 30, che ha il compito di imporre il logo Motorola ad un vasto pubblico, con delle caratteristiche evolute, un’ottima fotocamera e soprattutto un form factor che lo rende il terminale 5G più sottile e leggero del mondo.

MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.5

Pro :

  • Sottile e leggero 
  • Ergonomia
  • Ottimo display 144 Hz
  • Processore potente e parsimonioso
  • Software 
  • Modalità desktop ReadyFor
  • Cam principale 50 Mp con Ois

Contro :

  • Memoria non espandibile
  • Sensori cam secondari non al livello del primario
  • Prezzo di listino elevato ( senza promo lancio )

CONFEZIONE DI VENDITA MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.5

Classico box  Motorola, di colore blu scuro, contenente :

  • Smartphone
  • Cavo dati Usb Type C
  • Carica batterie rapido da 33W
  • Cover in tpu trasparente

Come al solito Motorola mette a disposizione tutto l’occorrente per utilizzare il terminale out of the box, senza ulteriori esborsi economici per acquistare i fondamentali carica batterie e cover protettiva, tra l’altro di ottima qualità.

COSTRUZIONE E ERGONOMIA MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.5

Motorola Edge 30 5G è uno smartphone costruito con la solita cura dei dettagli che caratterizza tutti i terminali della casa alata.

Sia la back cover che il frame sono in plexiglass, materiale che consente di limitare all’osso il peso del dispositivo, che è di soli 155 grammi, mentre le misure sono di 159.4×74.2×6.79 mm.

Il lato sinistro del frame è completamente pulito, sul lato destro sono invece presenti il bilanciere volume ed il tasto accensione/spegnimento, nella parte superiore il microfono ed in quella inferiore carrello dual nano sim, porta Usb Type C, un ulteriore microfono e uno dei due speaker audio.

Nella back cover invece spicca, leggermente sporgente, il comparto fotocamere principale di forma ovale e leggermente sporgente contenente i tre sensori fotografici ed il flash led. Non mancano logo Motorola al centro della stessa e scritta in basso.

La parte anteriore è composta dal pannello da 6.50 pollici di diagonale, cona al suo interno al centro la selfie cam ed il finger print under display.

Sorprendono sia il peso piuma che la sottigliezza dello smartphone, a tutto vantaggio sia dell’estetica che dell’ergonomia.

Sembra quasi “finto”, o che manchi qualcosa al suo interno per quanto si ha la percezione di avere in tasca o per le mani un device tanto leggero, mentre il suo spessore ridotto è tutto a vantaggio della maneggevolezza.

Il design  è quello introdotto dalla precedente serie Edge 20, un elegante parallelepipedo con angoli smussati, sobrio e serio, ma allo stesso tempo tech, adatto sia a manager ( che ne apprezzeranno la possibilità di metterlo nella tasca della giacca…), ma anche a tutti coloro che vogliono qualcosa di non invasivo da trasportare, soprattutto con la bella stagione alle porte.

Le colorazioni disponibili in Italia sono :

  • Meteor Grey
  • Aurora Green
  • Supermoon Silver

Mancano le certificazioni IP, anche se Motorola sottolinea che Edge 30 è resistente a schizzi e polvere, seppur in quantità limitate.

Sottile e leggero, ci ripetiamo, ma è da sottolineare come ci ha sorpreso positivamente maneggiare uno smartphone così comodamente, come non ci capitava da diverso tempo.

DISPLAY MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.5

Motorola Edge 30 monta un display da 6.5 pollici di diagonale con risoluzione FHD+ 1080×2400, 10 bit, tecnologia AMOLED, refresh rate fino a 144 Hz, aspetto 20:9 e 405 ppi di densità, compatibile HDR10+.

Il miglior display che Motorola abbia utilizzato su un proprio smartphone, che reputiamo migliore di quello presente sul fratello maggiore Edge 30 Pro, mantenendone le stesse caratteristiche in merito a colori ben contrastati e reali, leggibilità in qualsiasi angolazione e anche sotto la luce diretta del sole, ma risulta essere nettamente più luminoso.

Il refresh rate impostato in modo automatico, ed in questo caso il sistema operativo ne ottimizzerà la velocità in base al reale utilizzo dello smartphone, alto a 144 Hz per sfruttarne a pieno le potenzialità, basso a 60 Hz per ottimizzare il consumo energetico a discapito delle prestazioni.

Come al solito non è presente l’Always on che è sostituito da Moto Display, che permette di visualizzare tutte le informazioni basilari e di interagire con le notifiche, alla ricezione delle quali il pannello si illuminerà facendone notare la presenza. Inoltre per attivare Moto Display sarà sufficiente semplicemente sollevare lo smartphone.

HARDWARE MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.0

Scheda tecnica Motorola Edge 30 5G

  • Dimensioni: 159.4×74.2×6.79 mm
  • Peso: 155 grammi
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 778g+ 5G 2.5 Ghz (6 nm )
  • GPU : Adreno 642L
  • Memoria:
    • RAM: 8 GB LPDDR5X
    • ROM: 128 GB UFS 3.1
  • Reti: 5G Dual SIM (Dual Nano Sim)
  • Connettività:
    • NFC
    • Bluetooth 5.2
    • WiFi 6 a/b/g/n/ac
    • GPS + GLONASS
  • Display: 6,5″ AMOLED FHD+, 144 Hz
  • Fotocamere:
    • Primaria da 50 MP: f/1,8 Ois PDAF Laser AF
    • ultra grandangolare da 50 MP: f/2.2
    • profondità 2 MP :f/2.4
    • Anteriore: 32 MP: f/2,4
  • Batteria:
    • 4.020 mAh
    • Ricarica con cavo a 33 Watt

Il processore utilizzato da Motorola per Edge 30 5G è il nuovissimo Qualcomm Snapdragon 778G+ da 2.50 Ghz di velocità, processo produttivo a 6 nanometri coadiuvato da 8 Gb di memoria Ram e 128 Gb di memoria utente non espandibile.

Una CPU che consente al nuovo Edge 30 5G di svolgere tutte le operazioni senza affanni e impuntamenti, nonostante non sia il più potente presente nel mercato attuale permette comunque di avere ottime prestazioni senza mai scaldare o avere dei battery drain.

Scelta dettata da diversi fattori, tra i quali la necessità di offrire uno smartphone il più sottile e leggero possibile senza influire su autonomia e prestazioni ed in quest’ottica lo Snapdragon 778G+ ci sembra il più idoneo attualmente disponibile.

Completissimo il comparto connettività, dove abbiamo il  supporto reti 5G, dual nano sim, WiFi 6.0 di ultima generazione, Bluetooth 5.2, GPS, NFC, Usb Type C 2.0 senza uscita video, che comunque potremmo sfruttare utilizzando Ready For e connettendo Edge 30 via wireless.

I sensori di prossimità e luminosità automatica sono ineccepibili, veloci e precisi, così come quello digitale inserito all’interno del display, rapido e puntuale anche se posto in una posizione leggermente troppo spostata verso il basso.

L’audio di Motorola Edge 30 5G è stereo e i due speaker, uno posto nel frame inferiore e l’altro nella capsula presente sopra il display, producono suoni puliti e di buona qualità, anche se lo spessore ridotto dello smartphone non permette di sfruttarlo come cassa di risonanza facendo percepire un audio un po’ chiuso. Manca il jack audio da 3.5 mm per ovvi motivi di spazio.

Un hardware quindi che permette a Motorola Edge 30 5G di essere sempre pronto a qualsiasi utilizzo, sia estremo che non, senza mai rallentare o surriscaldare e soprattutto senza  mai cali drastici di autonomia, con l’unica a nostro avviso mancanza di una memoria espandibile o quantomeno più ampia.

SOFTWARE MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 9.0

Al pari del suo fratello maggiore Pro, anche Motorola Edge 30 5G è dotato di Android 12 personalizzato dalla casa madre con interfaccia grafica MyUx, con patch di sicurezza aggiornate a Febbraio 2022.

Un Os praticamente stock che permette agli utenti di poter utilizzare Edge 30 5G godendo di tutte le novità introdotte da Google senza stravolgimenti funzionali o grafici, con Material You ben presente e visibile ovunque.

Motorola è intervenuta solo in modo parziale attraverso MyUx, che si raggruppa essenzialmente nella sola applicazione nativa Moto, dove sarà possibile :

  • Personalizzare l’aspetto modificando layout, caratteri, colori, forma delle icone, suoni, dimensione di visualizzazione e di carattere, tema, sfondi statici o interattivi
  • Impostare i gesti di navigazione e le scorciatoie attivabili 
  • Modificare le impostazioni del display
  • Ottimizzare il gaming  e lo svago ( musica e videochiamate )

Non manca Ready For, funzionalità che ci consente al pari del fratello maggiore Edge 30 Pro di collegare Edge 30 5G ad un pc, tv o monitor dotato di connettività wireless e sfruttarlo come se fosse un vero e proprio personal computer, con una modalità desktop simile all’interfaccia nativa di Windows 11.

Ready for inoltre permette di avere un interfaccia semplificata per le operazioni più basilari e una dedicata al gaming e intrattenimento, ognuna delle quali selezionabili nel momento in cui colleghiamo il device alla fonte esterna.

Motorola ha inoltre garantito 2 anni di major update e 3 anni di aggiornamenti periodici, mostrando quindi di credere fortemente in questo nuovo Edge 30 5G.

Abbiamo quindi uno smartphone veloce e semplice da utilizzare, che sfrutta tutte le potenzialità native di Android 12 senza stravolgimenti, con le sole implementazioni raggruppate in una sezione. Il massimo per tutti coloro che amano la pulizia e la razionalità in un Os, che siano pratici o meno in merito a tecnologia.

FOTOCAMERA E MULTIMEDIALITA’ MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 

  • Fotocamere:
    • Primaria da 50 MP: f/1,8 Ois PDAF Laser AF
    • ultra grandangolare da 50 MP: f/2.2
    • profondità 2 MP :f/2.4
    • Anteriore: 32 MP: f/2,4

Per la fotocamera ribadiamo quanto espresso per la versione Pro, QUI la nostra recensione, molto bene il sensore principale, leggermente migliorato in notturna ma un po’ più scattoso nei video, nel complesso una cam da fascia media.

AUTONOMIA E RICEZIONE MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.5

La batteria integrata non removibile di Moto Edge 30 5G ha una capacità di 4.020 mAh, con supporto ricarica rapida a 33W.

Anche in questo caso il lavoro che i progettisti Motorola hanno dovuto svolgere non è stato semplice e la scelta di una batteria di dimensioni proporzionali ci è sembrata consona ed intelligente per garantire comunque uno smartphone sottile, leggero ed in grado di coprire tranquillamente un’intera giornata stress senza problemi.

Questo grazie anche al processore equilibrato ma prestante ed a un Os pulito e privo di inutili applicazioni che lavorano in background.

La ricarica rapida inoltre permette di ricaricare Edge 30 5G in circa 50 minuti, risultando un ottimo salvagente in caso di necessità. Manca invece il supporto ricarica wireless.

Ci sembra quasi superfluo parlare di ricezione quando recensiamo uno smartphone Motorola, azienda che per prima ha brevettato la cellula telefonica.

Edge 30 5G ha una ricezione impeccabile, superiore anche al fratello maggiore Pro, poiché il plexiglass che è stato utilizzato per realizzare il body non scherma il segnale, permettendoci di avere sempre campo sia voce che dati, con una qualità delle chiamate elevata come da tempo non ci capitava.

CONSIDERAZIONI FINALI E RAPPORTO QUALITA’ PREZZO MOTOROLA EDGE 30 5G : Voto 8.5

Motorola propone Edge 30 5G ad un prezzo di listino di Euro 549,90, ma che scende in via promozionale fino al 31/05/2022 a Euro 399,90.

Il terminale posto collocato a 399,90 Euro risulta per la nostra redazione un best buy da non farsi scappare.

Ha una dotazione completa, sottile e leggero, ben costruito, dotato di un ottimo display a 144 Hz, un buon hardware con un processore moderno e intelligentemente scelto per avere un rapporto prestazioni/consumi ottimale, un comparto cam di primo livello con sensore principale da 50 Mp dotato di stabilizzazione ottica, software quasi stock veloce e scattante, modalità desktop Ready For che i competitor invidiano.

Al prezzo promozionale attuale Edge 30 5G è un terminale che non teme nessun competitor, capace di concentrare tutta la filosofia Motorola in merito a tecnologia e produttività, ma anche in grado di essere appetibile anche a tutti coloro fanno dello smartphone uno strumento ludico e multimediale.

Unica pecca che abbiamo notato è la memoria utente di 128 Gb e non espandibile, sufficienti per la maggior parte degli utenti, ma non per i gamer più incalliti o per i photo lover più estremi.

Motorola Edge 30 5G è un terminale che consigliamo un po’ a tutti, bello, sottile e leggero come nessun altro, caratteristiche che con il giungere delle stagione estiva non è da sottovalutare, capace di stare nella tasca della giacca di un manager o dei jeans di un giovane senza risultare ingombrante, con però tutto ciò che serve al suo interno, ad un prezzo davvero competitivo.

Ottimo lavoro di Motorola, che ci fa ben sperare per i numerosi smartphone che avremo modo di vedere e provare nel corso del 2022.

1 Commento
  • marco

    Salve,
    sono un recente possessore del Motorola Edge 30.
    Avevo letto con piacere la vostra recensione nei mesi precedenti dove, tra le altre cose, si sottolineava la qualità del device di non surriscaldarsi e scaldare eccessivamente.

    Io purtroppo ho notato fin dal primo giorno un problema di riscaldamento eccessivo del dispostivo.. anche dopo 2/3 semplici foto scattate e una visione di un video su Youtube.
    Il telefono non diventa ovviamente rovente, ma caldo abbastanza da sentirsi sia nella scocca posteriore che nello schermo.
    Da quello che avevate scritto voi a quello che sto testando io, mi verrebbe da pensare che sia quasi un difetto di produzione.. ma in realtà essendo uno smartphone molto sottile non mi sorprende questo calore.. voi piuttosto, non avete davvero riscontrato nulla di tutto ciò durante il periodo di utilizzo?
    Grazie

Lascia un commento