realme lancia MagDart, la tecnologia di ricarica magnetica wireless più veloce del mondo

realme, il brand di smartphone in più rapida crescita al mondo, lancia MagDart, la prima tecnologia di ricarica magnetica wireless per Android. In occasione del lancio, l’azienda ha presentato: il caricabatterie wireless magnetico a 50W più rapido al mondo e realme Flash, il primo smartphone Android con supporto alla ricarica magnetica wireless, oltre a diversi altri accessori compatibili con la ricarica magnetica. Con questo annuncio, realme punta ad affermarsi come pioniere dell’ecosistema di ricarica magnetica wireless.

realme Flash, il primo smartphone Android con supporto alla ricarica magnetica wireless

realme Flash è il primo concept phone dell’azienda e dispone di una batteria da 4500 mAh che può supportare la ricarica wireless MagDart fino a 50W: questa è in grado di portare il livello di carica dallo 0% al 100% in meno di un’ora, un risultato simile a quelli raggiunti con i caricabatterie SuperDart da 50W dotati di cavo.

Alimentatore MagDart da 50W, il caricabatterie magnetico wireless più veloce del mondo

L’alimentatore MagDart da 50W è dotato di un sistema di raffreddamento ad aria che mantiene le temperature della scheda madre e della bobina a un livello moderato con una ventola compatta e potente, in grado di dissipare rapidamente il calore attirando un grande flusso d’aria nel sistema, in modo da mantenere la potenza di carica a un livello elevato per un tempo più lungo.

Alimentatore MagDart da 15W, il caricabatterie magnetico wireless più sottile

L’alimentatore MagDart da 15W è spesso solo 3,9 mm. Questo caricabatterie non solo è il 26,4% più sottile rispetto ad altri dispositivi sul mercato, ma è anche più veloce grazie a un innovativo design a componenti separati. La bobina e la scheda di ricarica si trovano rispettivamente alle due estremità della presa e del pad di ricarica, che risulta così estremamente sottile. Questa struttura è ottima anche per ridurre il calore e consente di fornire più a lungo al dispositivo una ricarica ad alta potenza, in grado di portare il livello della batteria da 4500 mAh dallo 0 al 100% in soli 90 minuti.

MagDart PowerBank due in uno

Durante l’evento l’azienda ha presentato anche MagDart PowerBank e una base di carica speciale, due prodotti che possono essere accoppiati per diventare un’unica piattaforma di ricarica verticale. Lo smartphone può essere caricato dalla powerbank e quest’ultima può al contempo essere alimentata dalla base di ricarica. Per caricare il telefono mentre si è fuori casa sarà sufficiente connettere la powerbank – realizzata in pelle vegana e alluminio – allo smartphone.

Gli accessori dell’ecosistema MagDart

MagDart Luce Beauty è stata progettata per i ritratti. Il modulo può essere facilmente collegato allo smartphone tramite MagDart e alimentato tramite la ricarica inversa del telefono per fornire un flash extra quando si scattano i selfie.

Il Portacarte MagDart, che può contenere fino a tre carte di credito, può essere utilizzato anche come stand su cui appoggiare lo smartphone durante le videochiamate o mentre si guardano i film.

La Cover MagDart per realme GT rende lo smartphone compatibile con la tecnologia MagDart. Questa cover sfrutta il connettore Type-C per permettere al telefono di essere caricato in modalità wireless tramite MagDart.

realme ha sempre offerto ai giovani utenti di tutto il mondo prodotti caratterizzate da tecnologie all’avanguardia. Nel luglio 2020 realme ha presentato la tecnologia SuperDart da 125W ed ora con MagDart alza gli standard di velocità della ricarica magnetica.

Lascia un commento