Recensione Jabra Elite 85t

L’evoluzione del top

Jabra migliora la sua “ammiraglia” Elite 75t, auricolari true wireless di fascia alta che sono stati capaci di scontrarsi con i colossi del settore come Huwei Freebuds Pro, AirPods Pro e Sony 1000xm3, con questi nuovissimi Elite 85t, che ne vanno a migliorare le già superlative prestazioni.

Confezione Jabra Elite 85t

Jabra Elite 85t si trovano all’interno di una ordinata confezione contenete gli auricolari , la stand per trasporto/ricarica, blister con i gommini di diverse misure ed in fine il cavo USB Type C per la ricarica.

Costruzione e comfort Jabra Lite 85t

Jabra Elite 85t sono leggermente più grandi dei predecessori, sia per ciò che riguarda il case che per gli auricolari in se stessi, ma non sono meno confortevoli sia da trasportare che da indossare.

Il case, come sempre costruito in policarbonato opaco e di ottima qualità, piacevole sia alla vista che al tatto e durevole nel tempo ( difficilmente si graffia ), è compatto e leggero, misura 64.8 x 41.1 x 28.5 mm e pesa solo 45.1 grammi.

Nella parte frontale è posizionato il led di servizio, nella parte posteriore la presa ricarica Type C, mentre in quella inferiore il logo che ci indica la presenza della ricarica wireless.

Il meccanismo di chiusura del case, solidissimo, è magnetico.

Gli auricolari riprendono le forme dei precedenti modelli di punta della casa, ma solo a prima vista; questo dovuto al fatto che Elite 85t rispetto a 75t hanno una concezione di progettazione completamente differente, essendo delle semi open ( a differenza delle classiche in ear ) e quindi in infilandosi completamente nel canale uditivo sigillandolo, ma bensì appoggiandosi allo stesso chiudendolo più dall’esterno bilanciandone il peso in modo da risultare sempre saldi e non correre il rischio di perderli.

Questa soluzione è molto interessante perché consente a Jabra di raggiungere un pubblico che solitamente non ama le in ear, con questa soluzione che risulta meno invasiva per il canale uditivo.

Gli auricolari, comunque, seppur leggermente più grandi, hanno dimensioni di 23.1 x 19.0 x 16.2 mm per un peso di 7 grammi, e risultano comunque comodi anche dopo svariate ore di utilizzo continuativo.

Nella loro parte esterna si trovano i tasti meccanici per i controlli multimediali e di chiamata, cosa che reputiamo più rapida ed immediata rispetto alle soluzioni touch dei competitor.

Nuovi anche i gommini, esclusivi di Jabra e di forma ovale, che risultano decisamente più comodi per un utilizzo continuativo di svariate ore.

Jabra Elite 85t, con questa nuova concezione semi open, perdono la certificazione IP55 delle 75t, ma sono comunque IPX4, ovvero resistono a polvere e liquidi.

Qualità audio e funzionalità Jabra Elite 85t

Jabra in tutti questi anni ci ha abituato ad associare il proprio nome alla qualità audio sia multimediale che vocale, e le nuove Elite 85t non tradiscono le nostre elevatissime aspettative, che derivavano dalla qualità immensa delle 75t.

Ascoltare la musica con Elite 85t è un vero e proprio piacere, suoni fedeli e ricchi di dettagli, grazie anche ai potenti driver da 12 mm, che come sulle precedenti vanno a enfatizzare i bassi ( anche se meno ) rispetto ai medi o agli alti, ma senza risultare eccessivi.

Jabra Elite 85t hanno a supporto la completissima applicazione Jabra Sound+, disponibile sia per Android che per iOS, che ci permette di regolare e personalizzare completamente sia la qualità del suono che le funzionalità avanzate degli auricolari, cosa che vedremo successivamente.

Lequalizzatore a 5 bande  ci consente di regolare le frequenze adattando il profilo audio alle nostre preferenze, andando ad intervenire su bassi, portata media ed acuti in base alla tipologia di musica che stiamo ascoltando, rimanendo memorizzato sugli stessi fino a che non si andrà nuovamente a modificare tramite applicazione.

Vi sono anche 6 profili preimpostati, anch’essi personalizzabili ulteriormente, che sono:

  • Neutro
  • Parlato
  • Aumenta bassi
  • Aumenta acuti
  • Semplice
  • Energizza

Jabra Sound+ permette di creare momenti, ai quali potremmo legare un profilo di equalizzazione dedicato, che può essere creato manualmente oppure associato ad uno già preimpostato dal produttore, che sono:

  • Il mio momento
  • Pendolare
  • Focus

Ogni momento può inoltre essere personalizzato aggiungendo un Soundscape, ovvero uno dei suoni rilassanti messi a disposizione da Jabra,

HearThrough, sfrutta i 6 microfoni molto precisi dei quali sono dotati gli auricolari, permettendo di sentire i suoni ambientali esterni, a favore della sicurezza personale per esempio se ascoltiamo musica a volume alto mentre camminiamo, avremo modo di sentire eventuali annunci o auto che ci suonano.

Altra interessante feature di Jabra Elite 85t è ANC.

La cancellazione attiva del rumore, che è su 11 livelli ( ma solo 5 sono presenti nella app Sound+ ) come su 75t è davvero efficace e funzionale, e nonostante gli auricolari non siano degli in ear, siamo completamente isolati dal mondo esterno, grazie ad una sinergia anche con la forma semi open che permette di non avere il fastidio di sentirli indossati, ma allo stesso tempo applicano sull’orecchio una sorta di cancellazione passiva del rumore molto efficace.

L’ANC può essere personalizzato ed associato ai profili e momenti, oppure attivata manualmente, in modo da essere utilizzato all’occorrenza.

Sia HearTrough che ANC possono essere selezionati direttamente premendo il tasto presente sull’auricolare sinistro, ma non possono essere escluse dagli stessi se non dalla app presente sullo smarphone.

Presente anche la funzione Sidetone, che permette di sentire la propria voce in chiamata, per “ capire “ come gli altri ci sentiranno.

La qualità audio risulta ottima anche in conversazione vocale, dove Elite 85t non tradiscono le attese. Abbiamo effettuato numerose chiamate audio non menzionando l’utilizzo di auricolari true wireless, e nessuno degli interlocutori si è mai lamentato, né tantomeno noi abbiamo avuto difficoltà di sorta. L’auricolare master per le chiamate è il destro, quindi se ne volessimo usare solo uno dovremmo ricordarci di indossare quello.

Jabra Elite 85t utilizzano la tecnologia Bluetooth 5.1, consentendoci quindi di poter collegare due dispositivi contemporaneamente, cosa estremamente utile per chi come noi utilizza due smartphone, uno per lavoro ed uno privato, oppure utilizza contemporaneamente pc e smartphone connessi.

Abbiamo connesso Elite 85t a numerosi smartphone, sia Android che iOS e, a differenza di altre competitor anche della medesima fascia premium, si sono interfacciate perfettamente sia con due dispositivi Android, che con un Android e un iOS, ma anche con due iPhone, cosa impossibile con altri tipi di auricolari TWS.

Il paring, è rapido ed intuitivo, e viene effettuato semplicemente estraendo gli auricolari dalla custodia di ricarica e premendo ambedue i tasti presenti sugli auricolari per qualche secondo, qualora le cuffie non venissero riconosciute.

Presente la comoda Find My Jabra, che permette di vedere sulla mappa l’ultima posizione nota degli auricolari e riprodurre un suono ad alto volume per ritrovarle.

I tasti fisici presenti su Elite 85t, comodi e facili da attivare, hanno le seguenti funzionalità :

Per ascolto multimediale

Tasto destro

  • Click singolo  play/pausa
  • Click doppio: assistente vocale ( Siri e Google Assistant )
  • Click prolungato: volume su

Tasto sinistro

  • Click singolo: on/off HearThrough / ANC
  • Click doppio: brano successiva
  • Click triplo : brano precedente
  • Click prolungato: volume giù

Per le chiamate

Tasto destro

  • Click prolungato: apri/chiudi chiamata
  • Click doppio: rifiuta la chiamata in arrivo

Tasto sinistro

  • Click singolo: silenzia/riattiva il microfono
  • Click doppio: attiva/disattiva Sidetone

Presente il comodo sensore di prossimità, che ci consente di mettere automaticamente un brano in pausa qualora rimuovessimo gli auricolare dalle orecchie.

Jabra Elite 85t sono compatibili con i CODEC SBC e ACC.

Autonomia Jabra Elite 85t

Ottima anche l’autonomia di esercizio degli auricolari, che ci consentono di essere sfruttati al pieno delle loro potenzialità ( ANC attivo ) per 5 ore, mentre se optiamo per la soluzione standard senza cancellazione attiva del rumore arriviamo fino ad un massimo di 7 ore.

La custodia di ricarica ci permette di usufruire di altre 19.5 ore o 24 ore, in base all’utilizzo di ANC o meno, mentre il tempo di ricarica completo standard è di 3 ore, che salgono a 3.5 ore se utilizziamo la ricarica wireless, della quale gli auricolari sono dotati.

In caso di emergenza, Elite 85t possono essere ricaricati rapidamente nel case, che dopo 15 minuti ci consentirà di utilizzare gli auricolari per un ora.

Considerate le dimensioni del case e degli auricolari stessi, questi risultati sono davvero ottimi.

Considerazioni finali Jabra Elite 85t

Jabra Elite 85t sono l’evoluzione del top, come abbiamo precedentemente affermato.

Migliorano le 75t, true wireles di riferimento nel segmento premium, con una forma più comoda ( semi open ) e adatta ad un più ampio pubblico, ovvero ai molti che non amano le in ear, senza però perdere le caratteristiche di isolamento passivo e di dimensioni contenute, sia degli auricolari che del case.

Ottima sia la qualità costruttiva che quella dell’ascolto sonoro, ma il vero valore aggiunto rimane come sempre l’applicazione Sound+, semplicemente perfetta, che ci consente di settare a nostro piacimento praticamente TUTTO e con estrema linearità.

Il costo per possedere questi gioielli non è per tutti. Jabra Elite 85t costano al momento della pubblicazione della nostra recensione e al netto di eventuali offerte Euro 229,99.

Sono un prodotto premium in tutto e per tutto, e quindi hanno un costo, ma se lo rapportiamo a quello che offrono, all’utenza ( molto ma molto esigente) ai quali sono diretti ed al prezzo dei competitor ( Apple, Bose e Huawei ) allora possiamo affermare che la richiesta è equa.

Sono quindi consigliate a tutti gli utenti che non vogliono rinunciare a prestazioni elevate in termini di confort, portabilità, qualità audio ( anche in conversazione ) e cancellazione attiva del rumore, e soprattutto vogliono un applicazione che le possa personalizzare in tutto estremamente facile da usare. Il tutto senza rinunciare ad una autonomia degna di nota, prerogativa a nostro avviso vitale per valutare l’acquisto di auricolari true wireless.

Come ogni anno Jabra ci propone auricolari TWS di riferimento per il mercato, e questi nuovi Elite 85t mantengono tutte le altissime attese.

Jabra elite 85t sono acquistabili nelle principali catene di distribuzione e QUI direttamente sul sito del produttore, in quattro eleganti colorazioni.

Pro

  • ANC eccezionale
  • Hear Through personalizzabile
  • Comode da indossare
  • Applicazione Sound+
  • Facili da trasportare
  • Autonomia e tempi di ricarica
  • Ricarica Wireless
  • Bluetooth Multipoint 5.1

Contro

  • Prezzo leggermente sopra la media
  • Audio con bassi enfatizzati ( migliorabili tramite equalizzatore )
  • Auricolare master destro ( per chiamate )
Lascia un commento