Aprile e Maggio 2020 hanno fatto registrare un importante sorpasso di Huawei su Samsung

Secondo quanto riportato da gizchina.com (che a sua volta cita Counterpoint Research) lo scorso Aprile 2020 Samsung ha sorprendentemente perso il titolo di maggior produttore di smartphone a favore di Huawei. Questo risultato è da considerarsi come inaspettato vista la difficile situazione che ha dovuto affrontare il colosso cinese, dal punto di vista tecnico/commerciale, nel periodo post-ban.

Nel mese di Maggio si è ripetuto lo stesso scenario, anche se il gap tra i due contendenti si è ridotto. In termini di quote di mercato parliamo di uno 0.1% di differenza tra prima e seconda posizione (Huawei 19.7% e Samsung 19.6%).

Per Giugno potrebbe esserci, secondo le previsioni, un nuovo cambio al vertice sospinto dalle copiose vendite di Samsung negli Stati Uniti.

Nel frattempo gli analisti cinesi hanno giustificato l’exploit di Huawei con la reattività con la quale è stata affrontata la pandemia. Ciò ha consentito una ripresa delle attività (in senso generale) prima degli altri competitors.

Ulteriori dettagli su questa notizia e su ciò che potrebbe attenderci nel 2021 sono disponibili a questo link

Lascia un commento