Rubrica Modding: ZUK Z2/Z2 Pro

ZUK Z2 e Z2 Pro sono due smartphone top di gamma dell’azienda cinese, dotati rispettivamente di un display da 5 e 5,2” FullHD, 4 e 6GB di RAM e un processore Snapdragon 820.
Se volete divertirvi con il modding, ecco tutto l’occorrente.

Firmware Ufficiali

I firmware ufficiali servono sia per ripristinare il vostro smartphone in caso di errori o problemi, sia per aggiorna il device manualmente senza aspettare l’aggiornamento OTA.
ZUK Z2:

ZUK Z2 Pro:

Installazione Firmware Ufficiali:

  • Scaricate il file del firmware scelto in formato .rar, sul pc
  • Decomprimetelo
  • Collegate lo smartphone al pc, accedete alla memoria, create un cartella denominata sdfuse e spostate qui il file in formato .qsb precedentemente ottenuto
  • telefono spento, tenere premuto il tasto accensione e tasto volume giù fino a quando non si avrà l’accesso alla “modalità ingegneria”
  • Selezionate sd update
  • Scegliete start
  • Al completamento del processo selezionare reboot per riavviare.

Sbloccare Bootloader

Per flashare una custom ROM bisogna prima di tutto sbloccare il bootloader.

  • Scaricate e configurate adb e fastboot sul vostro PC
  • Sullo smartphone abilitate le Opzioni Sviluppatore andando in Impostazioni -> About -> Zui Version e cliccare 7 volte su Build Number
  • Andate su Opzioni Sviluppatore e abilitare le voci USB Debug e Enable usb
  • Tornate su Impostazioni -> About -> Status e prendere nota del Serial Number
  • Collegate lo smartphone al PC tramite il cavetto USB. Appena lo collegherete spunterà sullo smartphone un messaggio pop-up con la chiave RSA del computer, assicuratevi di spuntare l’apposita opzione e accettare. Su Windows andate nella cartella contenente ADB e Fastboot e fate un click col tasto destro tenendo premuto Shift, dopodichè scegliete Apri finestra di comando qui.
  • Sulla finestra di comando digitate: adb devices, dovrebbe appare il nome o seriale dello smartphone
  • Digitare il seguente comando per riavviare il device in fastboot mode: adb reboot bootloader
  • Lasciate aperta la finestra di comando e dirigetevi sul sito per sbloccare il bootloader.
  • Cliccate su “Continuare” in fondo alla pagina, verrete reindirizzati nella pagina dove inserire i dati per lo sblocco del bootloader.
  • Dove troviamo scritto “numero di serie” dobbiamo inserire il Serial Number del nostro smartphone. Il serial number può variare dalle 6 alle 8 lettere/cifre, se il Serial Number è di 8 cifre ricopiate così come è per intero, mentre se il Serial Number fosse di 6 o 7 cifre, dovremo aggiungere lo 0 “zero” per arrivare ad un totale di 8 lettere/cifre
  • Completate l’inserimento degli altri dati e cliccate su “Presentare”
  • Attendente l’e-mail contenente il bootloader.img da flashare
  • Appena vi sarà arrivata l’e-mail, scaricate il bootloader.img e copiatelo nella cartella adb da dove avete aperto la finestra di comando
  • Dalla finestra di comando digitate: fastboot -i 0x2b4c flash unlock unlock_bootloader.img
  • Ad operazione conclusa, vi basterà digitare quest’ultimo comando: fastboot -i 0x2b4c oem unlock-go

Recovery TWRP

TWRP Zuk Z2
TWRP Zuk Z2 Pro

  • Sbloccate il bootloader se non lo avete fatto
  • Scaricate il file contenente la custom recovery modificata e inseritela nella directory di ADB e Fastboot
  • Rinominate la TWRP scaricata in recovery.img
  • Riavviate il device in Fastboot Mode
  • Come fatto precedentemente, aprite la finestra di comando e lanciate il comando: fastboot -i 0x2b4c boot recovery.img
  • Attendte il tempo che il flash finisca
  • Per verificare che la recovery sia stata flashata correttamente scrivete nella finestra di comando: fastboot reboot recovery

Ottenere i permessi di Root

  • Scarichiamo il file SuperSu e copiamolo nella memoria del device
  • Riavviamo il device in TWRP
  • Flash SuperSU
  • Riavviate

Installazione del Play Store

  • Andiamo su: Settings—>Security & Privacy—>abilitiamo Unknown Sources
  • Scarichiamo e decomprimiamo l’archivio Lenovo_Zuk_Gapp_6.0 sul PC e copiamo
    i 3 files apk nella memoria del telefono
  • Entriamo nel File Manager integrato nello smartphone e installiamo in sequenza numerica i tre files:
    1-Google contacts sync
    2-Google contacts
    3-Google play store
  • Non aprite nessuna delle 3 app a fine installazione e alla richiesta di eliminare il file apk rispondete di SI
  • Date sempre ALLOW ai popup di richiesta autorizzazione
  • Riavviate il dispositivo e se dovessero comparire altri popup di autorizzazione, selezionate sempre ALLOW
  • Eseguite il login al Play Store

Avere tutte le app in Italiano

Per ottenere tutte le app in italiano, basta scaricare dal Play Store l’applicazione More Locale, aprirla, cliccare su Italiano e concedere i permessi di root quando richiesti.

Custom ROM Lenovo ZUK Z2

ROM GS by BB72:

  • versione 2.3.042 ST QUI rilasciata il 20.OTTOBRE.2016
  • versione 2.1.059 ST QUI rilasciata il 08.SETTEMBRE.2016
  • versione 2.0.079 ST QUI rilasciata il 28.AGOSTO.2016

CyanogenMod 13
RESURRECTION REMIX
BlissROM
Android 7.0 Stock Leaked
CyanogenMod 14.1

Custom ROM Lenovo ZUK Z2 Pro

Gedeon v2.1
AICP – 11.0



Lascia un commento