Alcatel Shine Lite recensione video

Shine è uno smartphone entry level dall’estetica molto gradevole e dalle prestazioni oneste, si trova però in una fascia di prezzo ( intorno ai 200€ ) molto competitiva e, purtroppo, lo schermo poco definito e la cam modesta non lo collocano in cima alla lista.


Autonomia
La batteria da 2.460 mAh non consente miracoli, difficilmente si va oltre l’ora di cena con un uso medio/intenso.
Qualità Telefonica
Molto buona sia in capsula che in viva voce, ricezione sempre presente come da tradizione Alcatel.
Fotocamera

Come evidenziato dal nostro test la definzione cala drasticamente col calare della luminosità, anche il video non è esente da questo difetto.

Audio

Da qualche smartphone a questa parte Alcatel ha alzato molto lo standard qualitativo audio, Shine Lite non fa eccezione.

Display

Il display ha una buona luminosità ma una definizione non eccelsa, non appena si zooma su un immagine lo si nota.

Software

Interfaccia molto semplice, praticamente stock con un leggero restyling grafico ed un paio di opzioni per le gestures.

Ludicità

Non un razzo nel caricamento di Asphalt 8 ma poi nessun problema nel gaming.

Assemblaggio/Materiali

Decisamente ottimi, vetro e metallo con un assemblaggio degno di nota.

Ergonomia
Dimensioni e forme ideali per l’utilizzo con una mano, un po’ scivoloso ma nella confezione è presente una cover in silicone.
Buona visione

Lascia un commento