In vacanza con Custom Venere

Con l’arrivo del mese di Agosto e delle tanto attese vacanze estive avevo bisogno di uno smartphone che al tempo stesso fosse poco ingombrante (possiedo un UMi eMax) ma con buone specifiche tecniche. Tra gli ultimi smartphone provati rientranti in questa categoria ho scelto Custom Venere, smartphone di fascia media dell’azienda italiana, di cui trovate qui la recensione di Loris.
imagebam.com
imagebam.com
Vi riepilogo velocemente le specifiche tecniche:

  • display da 4,7” HD JDI IPS Gorilla Glass
  • SoC Mediatek 6735 quad-core da 1.3 GHz
  • 2GB di RAM
  • 16GB di memoria interna espandibile
  • batteria da 2000 mAh
  • connettività: GSM 850/900/1800/1900; WCDMA (3G) B8 (900)/(B1) 2100; LTE FDD (4G) B20 (800)/B3 (1800)/B7 (2600); Bluetooth 4.0 + EDR
  • fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash led
  • fotocamera anteriore da 5 megapixel con flash led
  • Android 5.1 Lollipop
  • supporto DUAL SIM

Ho contattato l’azienda, che con la sempre consueta disponibilità, mi ha mandato il sample rapidamente. Ho testato il device per più di venti giorni, utilizzandolo come smartphone principale durante questo periodo vacanziero, e devo dire che mi ha sorpreso positivamente.
imagebam.com imagebam.com
Durante questi giorni sono stato spesso in giro e mi sono affidato allo smartphone che si è dimostrato molto valido nella navigazione GPS (al contrario del mio UMi che perdeva il segnale) e grazie alla banda 20 LTE sono riuscito a navigare sempre in 4G con il mio gestore Wind. Lo smartphone è dotato anche di supporto dual SIM.
Screenshot_2016-08-16-19-28-01
Ovviamente come in ogni vacanza, non sono mancate le foto, sia con la camera esterna che interna. Bè devo dire che per la fascia di prezzo non si comporta male, anzi, l’unica pecca è nella fotocamera anteriore dotata di flash led, che però risulta praticamente inutile poichè non illumina nemmeno in condizioni di buio completo.
Vi lascio alcune foto scattate di giorno e alcune scattate di sera:
imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com
Ottima anche la durata della batteria, nonostante i soli 2000 mAh, che però mi hanno sempre portato ad ora di cena senza tanti patemi. Ovviamente non ho fatto dello smartphone un uso molto pesante, essendo in vacanza, ma nel complesso non ha deluso. Sicuramente aiuta la presenza di un display “solo” HD (312ppi) e un processore poco energivoro, ma che fa egregiamente il suo lavoro.
Screenshot_2016-08-21-21-58-56
Arriviamo ora alle prestazioni del device, bè devo essere sincero, lo smartphone si è comportato bene in ogni circostanza, rimanendo sempre fluido e soprattutto senza scaldarsi mai, molto importante soprattutto durante i mesi estivi. Ho testato il dispositivo con Pokemon GO (si ci gioco anche io) e sono rimasto davvero sorpreso dalla fluidità del gioco, ovviamente in questo caso la batteria scende rapidamente, quindi dotatevi di un power bank.
imagebam.com imagebam.com
Il software preinstallato è Android 5.1 Lollipop Stock, un vero toccasana per il dispositivo, che senza UI pesanti riesce a girare molto bene. Io ho installato Nova Launcher e mi sono trovato benissimo. All’interno del software non troverete grandi funzionalità, ma le poche presenti funzionano egregiamente, come le gesture a schermo spento.


Arriviamo alle conclusioni di questa mia esperienza con Custom Venere. E’ un dispositivo ottimo per chi voglia un device molto maneggevole e che faccia bene tutto, senza eccellere in nulla. Buona ricezione, buona fotocamera e buona durata della batteria. Speriamo che l’azienda lo aggiorni quanto prima ad Android Marshmallow, cosi da rendere il dispositivo ancora più completo. Una delle pecche maggiori è il prezzo: 229 euro. Secondo me il prezzo è un po’ troppo in alto rispetto a quello che in realtà offre, ma nel complesso la dotazione hardware è buona, cosi come quella della confezione, che comprende tre backcover diverse, pellicola e cover in silicone, senza dimenticare la Garanzia Italia per 2 anni.
Lo acquisterei? Vi risponderei si, ma il prezzo frena un po’ ogni entusiasmo, poichè sappiamo che a questa cifra il mercato offre tante valide alternative.

Lascia un commento