Lo Snapdragon APQ8084 avrà una frequenza di 2,5 GHz?

APQ8084

Nei giorni scorsi ha fatto la sua comparsa nel benchmark AnTuTu il SoC Snapdragon APQ8084, possibile successore dell’attuale top di gamma Snapdragon 800.
Vediamo tutte le ultime novità a riguardo!

Quello che vedremo, probabilmente, non costituirà un salto notevole come fu nel caso del passaggio da Snapdragon 600 ad 800, quanto più un perfezionamento.
Le voci che girano sono differenti, ve le riportiamo tutte: secondo quanto riportato da vr-zone il processore dovrebbe avere una frequenza di 2,3 GHz, ed inoltre il SoC potrebbe addirittura supportare i 64 bit (voce di cui dubito, dato che Android, attualmente, ancora non supporta tale architettura, vedremo se arriverà con Android 4.4), mentre secondo il sito RBmen il processore lavorerà addirittura ad una frequenza di 2,5 GHz.
C’è invece concordia nell’affermare che il tutto sarà accoppiato ad una GPU Adreno 420 operante ad una frequenza di 500 MHz, 50 MHz in più rispetto all’Adreno 330 dello Snapdragon 800.
Non mancherebbero il supporto alle DirectX 11.1 e anche quello alla codifica h.265, che dovrebbe consentire di registrare video in risoluzione 1080p senza perdita di qualità ma dimezzando la dimensione occupata in memoria.
Che dire, staremo a vedere, il mistero dovrebbe essere svelato tra Gennaio e Febbraio 2014, mesi in cui abitualmente si tengono il CES e il MWC!

Lascia un commento