Il nuovo iPad debutta in Cina, ma senza botto

Il Wall Street Journal, riporta un piccolo report sul giorno del lancio del nuovo iPad in Cina, e sebbene quando si parla di Apple, siamo ormai abituati a scene di file mostruose che si compongono anche giorni prima, stavolta, almeno nei 4 punti vendita principali cinesi, non sembra essere andata così.

Per il lancio dei precendenti modelli di iPhone e iPad, ci sono state scene di caos e si è dovuti ricorrere al blocco della vendita con grossi problemi di ordine pubblico da sistemare per le forse di polizia. La foto seguente è dello stesso negozio di oggi, ma di gennaio:

Per il lancio del nuovo iPad, Apple ha istituito nuove modalità di prenotazione, d’accordo con i cinesi, il giorno prima del lancio, per evitare al massimo gli incidenti e sono state spiegate anche forze ingenti per raggiungere lo scopo, ma le persone in fila questa mattina, davanti all’Apple Store di Pechino, erano una quarantina, cosa piuttosto insolita per un lancio di un dispositivo Apple:

Diciamo che stavolta è stata una cosa piuttosto tranquilla, e considerando che in Cina c’è una forte domanda di prodotti Apple, naturalmente ci si comincia a chiedere se invece la domanda è calata drasticamente, magari a causa del grosso ritardo che hanno dovuto patire i cinesi a causa dell’alterco in tribunale sul marchio iPad, o se il nuovo sistema adottato e le ingenti forze dell’ordine spiegate, non abbiano in effetti in qualche modo frenato gli animi, incutendo timore negli utenti e agevolando le vendite.

Naturalmente un lancio più tiepido può non significare niente sul numero di vendite finali che invece si potranno registrare tra qualche settimana/mese, però abituati a scene di panico ad ogni lancio di un iDevice, questo del nuovo iPad in Cina, merita quanto meno una riflessione.

Qualunque sia la risposta il nuovo iPad è stato accolto in Cina senza eccessivi squilli di tromba … voi cosa ne pensate ?

FONTE

Lascia un commento