[Aggiornamento]Sembra che gli attuali dispositivi Windows Phone Mango non avranno l'aggiornamento ad Apollo

[Aggiornamento] Al momento su internet girano voci contrastanti riguardo l’update a Windows Phone 8: alcune fonti riportano che TUTTI i dispositivi verranno aggiornati e altre dicono invece che WP8 verrà montato solo ed esclusivamente sui dispositivi di prossima uscita. Quello che penso io (Calpietzo) è che Microsoft non si tirerà la zappa sui piedi; inoltre ricordo una dichiarazione della stessa nella quale si asseriva che Apollo sarebbe stato compatibile con i dispositivi con un quantitativo di RAM di almeno 256MB coprendo così la fascia “entry level”. Vedremo…

Cattive notizie, sembra, per tutti gli attuali possessori di terminali Windows Phone. Secondo le ultime notizie ricevute da The Verge, gli attuali dispositivi Windows Phone aggiornati a  Mango non saranno in grado di eseguire l’aggiornamento ad Apollo.
Queste informazioni provengono da fonti molto vicine a Microsoft.

Le motivazioni di questa brutta notizia, sembrano imputabili a problematiche di tipo hardware, poichè per i terminali Windows Phone attuali, non è particolarmente potente e non sembra in grado di far girare degnamente la prossima versione di WP 8 Apollo.

Se questa era la cosa che i Windowsmaniaci sbandieravano a tutti gli appassionati Android e IOS, poichè il sistema è fluido pur senza avere processori dual core e 1 Gb di RAM, la musica, sempre secondo The Verge,  ora sta radicalmente cambiando.

In  effetti tempo fa in una intervista di Zdnet, in risposta alla domanda su quali dispositivi Mango avrebbero beneficiato degli aggiornamenti ad Apollo, la Microsoft rispose in maniera “paraventa”, ovvero disse che tutte le applicazioni Windows Phone 7 saranno compatibili con Apollo, evitando molto abilmente la domanda.

Cosa aspettarci quindi ? Se la notizia fosse confermata, tutti gli attuali possessori di Windows Phone, hanno in Mango il massimo aggiornamento possibile e di fatto, verrebbero abbandonati a se stessi.

Sinceramente se posso dire la mia opinione, non mi sembra una politica vincente, poichè di fatto, se nei piani di Microsoft c’era tutta questa rivoluzione in atto, dare i requisiti hardware così modesti ai produttori, già sapendo che non sarebbero stati idonei di li a pochi mesi per la prossima major release del sistema, a me farebbe arrabbiare non poco.

Considerando tutti gli entusiasti che hanno appena acquistato il Nokia Lumia 900, non so quanto saranno contenti di scoprire, sempre se queste informazioni saranno a breve confermate, che il loro sfavillante terminale, il quale non costa bruscolini, probabilmente è già obsoleto …

A voi la parola …

FONTE

Lascia un commento