Humor News –> Quanto costerà lo SmartphoMe Galaxy Nexus? Da ieri a sole 549€ ma con caratteristiche non rivoluzionarie!!!

Humor NewsATTENZIONE!! Articolo ad alta graduazione sarcastica, l’uso è consigliato solo a maggiorenni normodotati intellettualmente, pertanto se ne sconsiglia la lettura e il commento a chi : 1) NON HA TEMPO DA PERDERE LEGGENDO UNA NEWS scritta con uno stile diverso dalla normale e mera informazione di servizio, 2) Persone che non riescono a capire la differenza tra ironia e serietà, 3) estremisti di qualsiasi casa produttrice che non riescono a sopportare si parli male di qualsiasi cosa la riguardi anche se con ironia! Il sottoscritto ringrazia anticipatamente 😀

Super anteprima per il gruppo Butali in toscana, nel loro ultimo volantino che va dal 13 ottobre al 3 novembre appare in anteprima MONDIALE il Samsung Galaxy Nexus!!! Avete capito bene, già da ieri è disponibile, ancor prima della presentazione ufficiale del 18 ottobre, il nuovo Google Phone!!! L’entusiasmo però finisce quì perchè le novità rivelate su questo attesissimo smartphone sono poche e forse deludenti.

Samsung, copia ancora una volta Apple e decide di non cambiare il design del suo prodotto riproponendo lo stesso identico form factor del precedente Nexus S. Ma d’altra parte perchè cambiare? Le persone hanno fatto lo stesso la fila dal giorno prima per l’iPhone 4S perchè non dovrebbero fare la medesima cosa per il nuovo Nexus? C’è qualche differenza tra utenti Apple e utenti Android? E poi in generale lo stile particolare e il display curvo restano, nonostante sia passato 1 anno, molto belli e all’avanguardia.

Ma parliamo delle caratteristiche :

  • Quadribanda, GPRS, Edge
  • Sistema Operativo Android 2.3
  • CPU 1ghz
  • RAM 1GB
  • Display TFT Super Amoled capacitivo
  • Fotocamera da 5megapixel
Sembra quindi confermato che lo smartphone, contro ogni aspettativa, verrà lanciato almeno all’inizio con la vecchia release di Android, la 2.3 Gingerbread e sinceramente non capisco il perchè di questa scelta.
La CPU da solo 1Ghz, non specificando se sia Dual Core o meno, lascia purtroppo l’amaro in bocca a chi si aspettava una potenza bruta superiore ai 1,2-1,4ghz della concorrenza. Ma come sempre Apple insegna tramite il suo nuovo iPhone 4S con Dual Core a 800MHZ, i numeri sono solo numeri…la ram invece è confermata da 1GB, il doppio del melafonino che ha confermato i suoi 512mb.
Ulteriore scelta conservativa per il Display, un 4″ Super Amoled (finalmente anche qui da noi al posto del poco apprezzato SuperLCD) come sul vecchio Nexus S, un ottima unità anche se farà rimanere di stucco chi si aspettava un unità ben più rifinita e grande e senza tasti soft touch. Ma anche in questo caso Apple insegna che le dimensioni perfette non si cambiano.
Fotocamera ancora da 5mpix come per il vecchio modello, senza però addirittura specificare la presenza di Flash Led o la possibilità di girare video anche solo in HD. E qui i concorrenti se la ridono….
Per chi criticasse queste obiettivamente opinabili scelte di Samsung io rispondo dicendo che Google ha voluto copiare Apple nelle scelte per il suo nuovo smartphone e d’altronde se iPhone 4S stà battendo tutti i record di vendita nonostante l’iniziale delusione e l’incredulità del suo successo perchè non dovrebbe succedere lo stesso con il nuovo Googlephonino??? Mah…
Per chi si trovasse in toscana andate a vederlo in anteprima e acquistatelo prima che finiscano le scorte (a patto non siano già esaurite) fortunatoni!!! 😀
Lascia un commento