Recensione Huawei Freebuds 5i

Straordinariamente performanti

La “nuova” Huawei è stata capace di concentrare gran parte delle sue tecnologie e del suo know how sui dispositivi indossabili, che vista il rallentamento forzato dell’innovazione relativa agli smartphone sono diventati parte centrale e fondamentale del business del colosso cinese.

Dispositivi che sono ancora più curati e ottimizzati rispetto a già quanto non lo fossero nell’era pre ban, dove infatti Huawei era comunque una delle aziende capaci di produrre cuffie, auricolari e smartwatch di grandissima qualità.

In quest’ottica abbiamo modo di testare le nuove FreeBuds 5i, ultime nate nel catalogo tws di Huawei. Un segmento, quello degli auricolari true wireless, che sta raggiungendo volumi di vendita e livello di competitività globale elevatissimi, e nel quale la società cinese riesce a primeggiare da anni.

FreeBuds 5i rappresentano la nuova generazione delle tanto apprezzate FreeBuds, dove “i” sta per versione che teoricamente si inserisce in un segmento meno evoluto e competitivo.

Ma le FreeBuds 5i riescono comunque a offrire tecnologie presenti in prodotti di fascia superiore come cancellazione attiva del rumore e Hi-Res Audio in una collocazione di mercato inferiore alle Euro 100. 

E con risultati straordinariamente performanti.

HUAWEI FREEBUDS 5i : Voto 9.0

Pro:

  • Qualità suono sorprendente
  • Piccole e comode
  • Bluetooth 5.2
  • ANC efficace
  • Ottima autonomia
  • IP54
  • Prezzo estremamente competitivo

Contro :

  • Manca la ricarica wireless
  • Vengono sfruttate in pieno solo installando HMS

CONFEZIONE DI VENDITA HUAWEI FREEBUDS 5i

Il box in cartone bianco con banda rossa in basso, che ricorda i colori del brand, comprende:

  • Auricolari tws inseriti nell’apposito case di ricarica
  • Cavo di ricarica Usb B to C
  • Gommini di ricambio di diversa misura ( small e large, i medi sono pre-montati )
  • Manualistica 

Né più ne meno di quello che si necessita. La custodia protettiva è acquistabile separatamente.

COSTRUZIONE E CONFORT HUAWEI FREEBUDS 5i

FreeBuds 5i sono auricolari tws costruiti con la solita maniacale cura dei dettagli che caratterizza tutti i dispositivi Huawei che, nel corso degli anni, sono diventati sinonimo di qualità e longevità.

Il case di ricarica, di forma ovale, è in policarbonato opaco con finiture che simulano quelle delle pietre nella sua parte esterna, mentre internamente la plastica diventa lucida accompagnandosi alla costruzione degli auricolari stessi.

Ovale e maneggevole, con i suoi 48,2×61,8×26,9 mm di dimensione, per un peso di 33,9 grammi.

Nella sua parte anteriore sono presenti il logo Huawei e un piccolissimo led di stato, in quella posteriore il solo meccanismo a scatto di apertura e chiusura, sul lato inferiore la porta di ricarica Usb Type C e in quello destro il tasto fisico per il paring con i dispositivi sorgente.

Ottimo il meccanismo di chiusura del case, garantito da un solido magnete. La sensazione di qualità è elevata sia alla vista che al tatto, nonostante l’utilizzo di materiale solo plastico che però è di estrema bontà.

Molto comodo, inoltre, risulta estrarre e riporre i singoli auricolari nella custodia di ricarica e trasporto, perché posizionati in modo tale da essere facilmente agganciati dalle due dita che solitamente si utilizzano per questa operazione.

Inoltre sia il case che gli auricolari sono certificati IP54 e quindi utilizzabili anche in attività sportive o con pioggia.

Cosi come la custodia, anche gli auricolari grazie a dimensioni di 30,9×21,7×23,9 mm per un peso cadauno di 4,9 grammi sono estremamente compatti e comodi da indossare, anche per lunghi periodi.

Proprio la loro conformazione, molto ergonomica e che ben si adatta alle forme dell’orecchio, agevola la sensazione di leggerezza, consentendo comunque, grazie ai gommini intercambiabili, di essere solidamente inseriti negli stessi.

Sono quindi auricolari in ear, ma estremamente comodi e leggeri, capaci anche di essere tollerati dai tanti utenti che non gradiscono questo tipo di soluzione. Che in questo caso è stata quasi obbligatoria, essendo le FreeBuds 5i dotate di cancellazione attiva del rumore.

I singoli auricolari hanno un’astina compatta che risulta comoda una volta indossati per l’interazione con i controlli touch e nello stesso tempo gradevole anche alla vista, sporgendo poco dalle orecchie verso il viso.

FreeBuds 5i sono disponibili nelle colorazioni Isle Blue ( oggetto della nostra recensione ), Ceramic White e Nebula Black. La prima più particolare e caratteristica, le altre due classiche e sobrie.

QUALITA’ AUDIO HUAWEI FREEBUDS 5i

FreeBuds 5i sono dotate di driver dinamico da ben 10 mm, supportate da codec LDAC e certificazione Hi-Res Audio.

In termini di ascolto significa che queste piccole tws hanno la capacità di rendere sonoramente tra le 20 e 40 Khz, che arrivano con Hi-Res fino a 96 con supporto a 32 bit.

Questi numeri e valori si concretizzano nell’ascolto multimediale che riesce a ben interpretare le frequenze alte e medie, cosa non del tutto scontata per dispositivi collocati in questa fascia di mercato che tendono a enfatizzare i bassi, facilmente ottenibili anche senza tecnologie avanzate.

Alti e medi quindi si bilanciano con i bassi, che non prevaricano mai, a meno che non lo si voglia di proposito attivando nell’applicazione di supporto AI Life la modalità Bass Boost, per meglio ascoltare, per esempio, musica house, dance o commerciale.

Una qualità assoluta e cristallina che mai ci saremmo aspettati da auricolari di questo prezzo, equiparabile a dispositivi ben più costosi e blasonati.

Non solo qualità, ma anche volume elevatissimo di ascolto. In questo senso, per farvi capire la potenza che riescono a erogare, se il livello di ascolto verrà alzato al massimo persone accanto a voi potranno ascoltare la vostra musica…

Freebuds 5i sono quindi adatte a tutti gli audiofili, a coloro che vogliono ascoltare qualsiasi tipo di musica. Ottimo lavoro in questo senso da parte di Huawei.

CANCELLAZIONE ATTIVA DEL RUMORE HUAWEI FREEBUDS 5i

FreeBuds 5i sono dotate di cancellazione attiva del rumore, che deriva dall’utilizzo di due microfoni posizionati internamente e esternamente su ogni singolo auricolare.

Questi riescono a ridurre il rumore in modo attivo fino a 42 Db, lavorando anche in simbiosi con la cancellazione passiva derivante dalla conformazione ergonomica e dall’utilizzo di ottimi gommini.

Il risultato è ottimo e superiore a tutti gli auricolari tws collocati in questo segmento di mercato, riuscendo a ridurre sia i rumori ambientali che quelli aereodinamici dovute alle intemperie ( vento, pioggia, ecc…).

Attraverso l’applicazione AI Life inoltre sarà possibile settare l’intensità dell’ANC su tre livelli:

  • Ultra 
  • Normale
  • Basso

Ovviamente ciò dipenderà dal luogo dove ci troviamo e da quando vogliamo isolarci dall’ambiente esterno.

Inoltre l’ascolto multimediale con ANC attivato non viene penalizzato, risultando sempre omogeneo, corposo e tondo. Tutte le frequenze risultano ben presenti e nessuna quindi viene penalizzata.

 Non ci sono dubbi sul fatto che Huawei abbia particolarmente curato l’audio di queste nuove FreeBuds 5i.

Oltre alla cancellazione attiva del rumore è presente la modalità trasparenza, comodissima per quando indossiamo le cuffie mentre corriamo, camminiamo o ci troviamo comunque in ambienti dai quali non ci vogliamo escludere. Al pari dell’ANC questa funzionalità è ben bilanciata e svolge in pieno il suo lavoro, permettendoci di ascoltare la nostra musica preferita, ma comunque di essere presenti nell’ambiente nel quale ci troviamo.

QUALITA’ AUDIO IN CHIAMATA HUAWEI FREEBUDS 5i

L’audio in chiamata vocale è garantito da un ottimo microfono che riesce sempre a riprodurre fedelmente la nostra voce.

L’interlocutore potrà ascoltare in modo pulito la conversazione anche se ci troviamo in ambienti aperti o ci stiamo muovendo, così come noi faremo altrettanto grazie ai driver di qualità.

Manca solo un sensore di rilevamento del suono a conduzione ossea, presente per esempio nelle varianti Pro di FreeBuds. Questo serve a garantire una qualità della voce ottimale anche in ambienti molto affollati, cosa che con le 5i non avviene. Ma si tratta, davvero, di sottigliezze.

FUNZIONALITA’ HUAWEI FREEBUDS 5i

FreeBuds 5i sono dotate di connettività Bluetooth 5.2, che permette quindi di essere associate a due dispositivi contemporaneamente.

Sono compatibili con device Android, iOS e HarmonyOS ed il loro è rapido e semplice. Può infatti avvenire attraverso il menù connettività del dispositivo sorgente, premendo il tasto dedicato sul case di trasporto, oppure con i dispositivi Huawei sfruttando la modalità fast che si attiva aprendo la custodia.

L’applicazione di supporto è AI Life, che ben conosciamo e che nel corso degli anni è stata notevolmente alleggerita e migliorata sia nella grafica che nelle funzionalità.

È possibile visionare il livello di autonomia residua, il dispositivo connesso, l’ANC e i relativi livelli di incidenza, la qualità audio, settare le gesture di controllo, utilizzare la funzionalità trova auricolari, il test di adattamento e gli aggiornamenti di sistema.

Possibile settare la priorità di qualità, che può prevalere o sulla connessione o sul puro ascolto. Nel primo caso il collegamento con lo smartphone sarà privilegiato, nel secondo il codec HD darà priorità alla qualità del suono, con una trasmissione più rapida di esso.

Molto completa e personalizzabile l’interazione attraverso le gesture, attivabili dalle astine tattili di FreeBudws 5i. 

Doppio tocco, tocco e pressione e scorrimento sono settabili a piacimento e prevedono l’attivazione di ANC e modalità trasparenza, play/stop, apri/chiudi chiamata, assistente vocale e regolazione volume.

Inoltre le FreeBuds 5i sono dotate del sensore di prossimità, che attiva o manda in pausa la riproduzione multimediale riconoscendo se gli auricolari vengono indossati o tolti. Funzione precisa e comoda.

AUTONOMIA FREEBUDS 5i

La batteria integrata nel case di ricarica è da 410 mAh, mentre quelle inserite nei singoli auricolari hanno la capacità di 55 mAh.

Nonostante quindi peso e dimensioni ridotte, queste batterie consentono di riprodurre fino a 6 ore di contenuti con una singola carica e ANC attivo, che possono variare con l’aumento o la diminuzione del volume di ascolto.

Il case di ricarica permette di effettuare 3 cicli completi, portando quindi il valore totale di ore disponibili a circa 24, in grado ampiamente di soddisfare un utilizzo medio intenso.

Molto buona anche la velocità di ricarica : in circa due ore viene energizzato completamente il case, mentre per effettuare la stessa operazione sugli auricolari occorrono circa 80 minuti.

Manca il supporto ricarica wireless.

CONSIDERAZIONI FINALI E RAPPORTO QUALITA’ PREZZO HUAWEI FREEBUDS 5i

Huawei FreeBuds 5i sono disponibili in Italia ad un prezzo consigliato al pubblico di listino che ammonta a Euro 99,99, che scende in promo lancio a Euro 79,99.

Un esborso economico che le rende altamente competitive.

FreeBuds 5i ci hanno stupito soprattutto per la loro estrema qualità e pulizia audio, bilanciata in tutte le frequenze e con un volume elevatissimo.

Adatte quindi a tutti i tipi di musica e agli utenti anche più esigenti in termini di qualità pura dell’audio.

Molto buono e pulito anche il suono relativo alle chiamate vocali, che godono di microfoni di qualità.

Inoltre hanno un ANC efficace, la modalità trasparenza e un’applicazione di supporto completa e razionale, che manca solo di un equalizzatore manuale dedicato.

Sono comode, maneggevoli e ben costruite e, nonostante una conformazione in ear, risultano poco fastidiose anche se indossate per lunghi periodi continuativi.

La connettività è stabile e gode del supporto Multi Point.

Per finire, ma non meno importante, anche l’autonomia di esercizio e i tempi di ricarica sono da dispositivi di fascia superiore.

Da consigliare senza esitazioni a tutti gli audiofili, a coloro che vogliono cogliere il senso dell’ascolto di qualità senza esborsi economici importanti.

Con le FreeBuds 5i Huawei ha democratizzato la musica di qualità, rendendola accessibile a molti.

Qualità audio, tecnologie ANC e trasparenza, Hi-Res, controlli touch, tutto in un dispositivo da meno di 100 Euro.

Proprio per questo motivo ribadiamo che FreeBuds 5i sono auricolari TWS straordinariamente performanti.

Lascia un commento