“Workation” è il trend dell’estate 2022? Nessun problema grazie a Wacom One

La pandemia ha indubbiamente determinato (o in alcuni casi “solo” accelerato) una serie di cambiamenti in vari contesti, tra cui sicuramente quello lavorativo. Uno dei trend che hanno maggiormente destato l’attenzione di lavoratori e datori di lavoro è stato il fenomeno della Workation, un mix di lavoro (work) e vacanza (vacation) perché svolto da luoghi diversi dalla città e solitamente deputati alla villeggiatura. 

Grazie all’adozione da parte di sempre più aziende dello smartworking, con grandi probabilità questo fenomeno si riproporrà anche quest’anno consentendo ai lavoratori di bilanciare lavoro e sfera personale anche durante i mesi più caldi dell’anno. Il 2022 sarà inoltre l’anno in cui si riprenderà definitivamente a viaggiare, alla scoperta di nuove mete e avventure lungamente rimandate nei due anni precedenti.

Per i più creativi e per chi desidera poter mettere sempre per iscritto le proprie idee, progetti, schemi, schizzi e disegni ovunque si trovi, Wacom ha pensato alla soluzione perfetta da mettere in valigia: il creative pen display Wacom One è infatti il device ideale per vivere un’esperienza di creazione digitale a 360 gradi e lo strumento perfetto per il telelavoro. 

Con uno schermo da 13 pollici e una penna leggera ed ergonomica è il giusto l’alleato per prendere appunti o rendere più interessanti le presentazioni in videoconferenza. Caratterizzato da linee ergonomiche e compatte, che lo rendono estremamente maneggevole, il device è ideale per firmare documenti digitali, anche quando si è più vicini alla piscina che all’ufficio, senza doverli stampare e scansionare in seguito.  

Inoltre, Wacom One è il prodotto ideale sia per creativi in erba sia per chi prende assiduamente appunti o è abituato a lavorare molto con carta e penna, come gli insegnanti che ora potranno correggere gli esami “a penna” senza dover disporre di documenti fisici. 

Di facile utilizzo, il device rappresenta anche un modo intuitivo per migliorare il proprio pensiero visivo, consentendo all’utilizzatore di disegnare, sottolineare o aggiungere note ad un documento direttamente sul proprio computer, in maniera totalmente digitalizzata. 

Infine, il monitor interattivo è l’ideale per chi quest’estate volesse iniziare ad avvicinarsi al mondo dell’arte: la penna tramite software può fungere da pennello, penna, pennarello, matita, gesso o gomma, assecondando le proprie ispirazioni creative. 

Wacom One pen display è compatibile con macOS, Windows e alcuni dispositivi Android.

Il prodotto è disponibile sul Wacom eStore e presso i rivenditori ufficiali al prezzo consigliato di 410 €.

Lascia un commento