OPPO dona nuova vita alle immagini iconiche del tennis per celebrare il ritorno di Wimbledon

A pochi giorni dall’inizio di Wimbledon, OPPOpremium mobile partner del torneo inglese, celebra il ritorno del tennis e delle competizioni attraverso l’iniziativa “Courting the Colour”. Grazie all’utilizzo di una tecnologia innovativa e di una conoscenza profonda dell’imaging, OPPO, in collaborazione con Getty Imagesha riscoperto il colore di iconiche fotografie del passato, per raccontare la storia nascosta dietro ciascuna di esse. Spinta dalla visione della tecnologia come mezzo per ispirare e suscitare nuove emozioni, questa collezione fotografica porta in vita i momenti più belli e rappresentativi del tennis in un modo mai visto prima.

L’iniziativa “Courting the Colour” è stata presentata durante un workshop esclusivo tenutosi a Londra e che ha visto tra i protagonisti Kevin Cho, Managing Director di OPPO UK; un ospite speciale proveniente dall’All England Lawn Tennis Club – Mick Desmond, Com-mercial & Media Director; la leggenda del tennis Greg Rusedski; la voce del tennis, Andrew Cotter; e l’icona della moda, Caroline Issa. Queste personalità poliedriche hanno condiviso il loro entusiasmo per il ritorno del torneo di Wimbledon, affrontando i temi chiave e ricordando i momenti cruciali della storia del tennis, come la moda o il tema dell’inclusione sociale. Durante il workshop è stata mostrata anche la collezione fotografica, ed è stato possibile testare in prima persona l’innovativa tecnologia di imaging di OPPO grazie allo smartphone flagship dell’azienda OPPO Find X3 Pro.

Riconoscere i momenti storici e più iconici del tennis

Grazie alla tecnologia all’avanguardia di OPPO, ogni immagine è stata sottoposta a un lungo processo di restauro da parte degli esperti di Getty Images. La collezione “Courting the Colour”, composta da sette fotografie, ritrae momenti iconici, come i primi atleti afroamericani a vincere Wimbledon – Althea Gibson e Arthur Ashe – dando nuova vita a un momento chiave nella storia del tennis, e dello sport in generale. Le immagini di Suzanne Lenglen, Helen Jacobs e Fred Perry, famosi per aver portato sul campo di gioco stile e glamour, rendono omaggio a delle vere icone culturali, che hanno combattuto per la loro identità e le loro convinzioni – dal cambiamento della moda dentro e fuori dal campo, allo superamento di alcuni stereotipi verso le atlete femminili.

“Il ritorno del tennis va celebrato, e quale modo migliore se non esplorando i momenti iconici che hanno reso questo sport quello che è oggi. L’innovazione e l’elevata tecnologia dietro a questo progetto hanno fatto sì che queste immagini, alcune vecchie di oltre 80 anni, sembrino essere state scattate solo ieri, offrendo un punto di vista inedito e riaccendendo importanti conversazioni su tematiche chiave per il mondo dello sport” ha commentato la leggenda del tennis Greg Rusedski.

Gregor Almassy, CMO Overseas di OPPO ha affermato: “Come partner di Wimbledon negli ultimi 3 anni, OPPO ha saputo cogliere fin da subito l’essenza dello spirito sportivo e l’importanza dei tornei, dei giocatori e dei fan, duramente colpiti dalla pandemia. Con questo ritorno alle origini speriamo di dare a tutti i tifosi una connessione ancora più profonda con il loro sport preferito e incoraggiarli a giocare con passione ed emozione. Quale miglior occasione per lanciare questo progetto se non Wimbledon, il cuore pulsante di questo sport.”

“Come sport, il tennis si è sempre contraddistinto per ricerca e innovazione, utilizzando tecniche all’avanguardia per migliorare il gioco e aprire la strada a nuova possibilità. È per questo che Wimbledon è incredibilmente orgoglioso di collaborare con OPPO, leader al mondo nel campo dell’innovazione tecnologica, nella campagna Courting the Colour”ha aggiunto Mick Desmond, direttore commerciale e media di AELTC.

Questa collezione fotografica e il suo obiettivo si inseriscono in continuità con la visione della recente OPPO Find X3 Series e in particolare, del nuovo OPPO Find X3 Prolo smartphone più all’avanguardia dell’azienda, con un display da 1 miliardo di colori, che permette agli utenti di sperimentare e vedere il colore e tutte le sue sfumature in un modo completamente nuovo.

Leader al mondo per la creazione di tecnologie rivoluzionarie, come la modalità notturna e il software anti-shake,OPPO punta a guidare il settore della fotografia mobile verso una nuova era, andando oltre le tradizionali tecnologie di imaging. Il Full Path Colour Management System, implementato per la prima volta su OPPO Find X3 Pro, è il primo sistema di gestione dell’intera gamma DCI-P3 e della profondità di colore a 10 bit, dalla cattura alla memorizzazione, fino alla visualizzazione. Inoltre, OPPO Find X3 Pro presenta anche l’innovativa funzione “Colour Vision Enhancement”, che consente di eseguire un test di percezione del colore direttamente dal display, regolando la compensazione e offrendo un’esperienza visiva personalizzata e su misura per ogni utente.

La campagna “Courting the Colour” si inserisce all’interno delle diverse attivazioni del progetto “Play with Heart” di OPPO, creato per avvicinare e per rafforzare il legame emotivo dei fan allo sport. In questa stagione, l’azienda si impegna ad aiutare tutti i tifosi e gli appassionati a vivere il tennis in un modo nuovo, sfidando i propri limiti e condividendo le loro passioni attraverso l’hashtag #ShotOnOPPO, dando l’accesso esclusivo al dietro le quinte; rilasciando sfondi limited edition per gli smartphone; attraverso una sezione dedicata alle notizie su Wimbledon sul sito di OPPO, e naturalmente, attraverso la campagna “Courting the Colour”, riportando il colore alle immagini storiche.

Scopri l’iniziativa “Courting the Colour”: https://events.oppo.com/en/oppo-and-tennis/#awakencolour

Lascia un commento