ASUS annuncia la serie ZenFone 7

ASUS ha annunciato oggi l’atteso successore (o meglio gli attesi successori) dell’ottimo ZenFone 6 dello scorso anno.

I nuovi ZenFone 7 Pro e ZenFone 7 si contraddistinguono per la presenza di una interessantissima, oltre che unica nel suo genere, tripla Flip Camera.
Questa include – come fotocamera principale – un sensore Sony® IMX686 da 64 MP con grandangolo, una fotocamera ultra-wide con sensore Sony® IMX363 e una terza fotocamera con teleobiettivo. La fotocamera principale grandangolare e la fotocamera secondaria ultra-grandangolare supportano entrambe la stabilizzazione ottica dell’immagine, che consente di avere foto e video con un focus ottimale, stabili e senza sfocature. La serie ZenFone 7 può registrare video fino a 8K e include una gamma completa di opzioni – come Hypersteady, Wind Filter e Mic Focus – per registrare video a livello professionale.

Il display (a tutto schermo) è un AMOLED NanoEdge da 6.67″, con refresh rate a 90Hz e solo 1ms come tempo di risposta che assicura elevata accuratezza cromatica con un Delta E<1, promettendo immagini ultra fluide e fedeltà cromatica stupefacente. Il display supporta anche la tecnologia HDR10+ per immagini ancora più realistiche.


ZenFone 7 Pro è dotato di processore Qualcomm® Snapdragon™ 865 Plus 5G Mobile Platform, che garantisce agli utenti performance di primo livello e connessione ultraveloce tramite la connettività 5G. Una batteria a lunga durata da 5000 mAh permette di utilizzare questo modello per due giorni consecutivi, mentre la tecnologia Qualcomm® Quick Charge™ consente una ricarica ancora più veloce. ZenUI 7 è l’interfaccia utente ASUS migliorata che fornisce gli elementi essenziali per un’esperienza facile e intuitiva, mentre il rinnovato Smart Key All-in-One, collocato sul lato, è stato integrato con il pulsante di accensione e sensore di impronte, per uno sblocco user-friendly e collegamenti rapidi.

ZenFone 7, che offre le stesse funzioni per foto e video incredibili come il modello Pro, è dotato di processore Qualcomm® Snapdragon™ 865 5G Mobile Platform, RAM LPDDR5 fino a 8 GB e ROM UFS 3.1 fino a 128 GB.

Tornando per un attimo alla Flip Camera, questa offre ora nuove modalità aggiornate. L’opzione Ripresa Angolo Veloce adatta velocemente la Flip Camera in una delle tre posizioni personalizzabili tramite l’interfaccia della fotocamera, dando la possibilità agli utenti di stabilire queste posizioni secondo i loro angoli di scatto preferiti. Auto Panorama può utilizzare ora la fotocamera ultra-grandangolare per scatti ampi, panoramici e immersivi, mentre la funzione Motion Tracking 2.0 tiene traccia automaticamente del protagonista della scena, con zoom automatico e senza interruzioni, per mantenere sempre il soggetto al centro dell’inquadratura.
Il modulo Flip camera è realizzato in Liquid Metal (lega amorfa) e alimentato da un rinnovato, più semplice e più potente motore passo-passo. È stato inserito un sensore dedicato per un controllo maggiore dell’angolazione. Questo sensore assicura anche che la Flip Camera sia sempre in posizione di sicurezza: il G-sensor è, infatti, in grado di capire se il telefono sta cadendo, permettendo di ritirare automaticamente la Flip Camera.

In attesa di avere notizie su prezzo e data di inizio disponibilità sul mercato italiano, vi lasciamo con la lista completa delle specifiche tecniche:

Lascia un commento