Apple: in arrivo CPU ARM su IMac e MacBook a partire dal 2021

Ormai già da tempo sappiamo che l’intenzione di Apple è quella di integrare nei suoi prossimi computer sia PC che laptop, i processori con architettura ARM. Uno dei più grandi problemi che però hanno fermato la casa di Cupertino fino a questo momento è il sistema operativo che almeno fino pochi mesi fa era esclusivamente compatibile con l’architettura Intel. Gradualmente quindi Apple ha aperto anche alla compatibilità con ARM e oggi il famoso analista di TF securities Ming-CHi-Kuo ha affermato che entro il 2021 vedremo i primi modelli di IMac e MacBook con processori di questa diversa architettura. Ricordiamo che questi nuovi processori permettono una migliore implementazione a livello di design e anche di peso visto che spesso non necessitano di un sistema di raffreddamento con ventole. A questo punto speriamo di provare presto questi nuovi dispositivi  

Lascia un commento