Facebook annuncia Pay,il suo nuovo sistema di pagamenti digitali

Dopo il quasi fallimento previsto per Libra (cripto valuta ufficiale di Facebook), la società fondata da Mark Zuckerberg ha annunciato durante la giornata di ieri il suo nuovo sistema di pagamenti digitali chiamato Pay . Questo nuovo servizio sarà disponibile a partire dalla prossima settimana negli United States ma non si hanno ancora notizie certe per quanto riguarda la distribuzione sia in Europa che nel nostro paese e potrà essere utilizzato per fare acquisti, scambiare denaro tra amici ed effettuare donazioni tramite tutte le App di proprietà di Facebook: Instagram, WhatsApp Messanger . Nel primo periodo di prova però sarà possibile utilizzare Pay solamente tramite Facebook e Messanger e le sue funzioni saranno limitate infatti sarà solamente utilizzabile per raccogliere fondi, fare acquisti in giochi e acquistare prodotti tramite il Facebook Marketplace. Facebook Pay supporterà molte carte di debito e di credito, anche PayPal e il suo vantaggio rispetto utilizzare i classici metodi di pagamento sarà la sua immediatezza d’ uso, Facebook ha dichiarato che sarà possibile integrare Pay con i propri account in modo da effettuare pagamenti con click, Facebook ha poi tenuto a precisare che Pay con sarà integrato con Calibra Wallet (il portafoglio digitale per le cripto valute) . Per quanto riguarda la sicurezza Pay utilizzerà una tecnologia specifica studiata ad-hoc per il criptaggio dei dati, questa nuova tecnologia dovrebbe garantire pagamenti molto sicuri e nel completo anonimato. Speriamo che questo nuovo metodo di pagamento arrivi presto anche in Italia per portarvi una recensione più approfondita.

Lascia un commento