Huawei al Web Summit 2019: confermati gli investimenti da 1 miliardo di dollari per gli sviluppatori

In occasione del Web Summit 2019 di Lisbona, Huawei ha confermato il proprio programma di incentivi riservato alla comunità di sviluppatori. Il programma è stato finanziato con 1 miliardo di dollari con l’obiettivo di supportare i developer e contribuire a creare un ecosistema mobile smart e innovativo. L’azienda ha colto l’occasione anche per annunciare significativi miglioramenti di HMS Core & Capabilities e delle nuove soluzioni messe a punto per le app a 360°, oltre alla nuova funzione Quick App all’interno di HUAWEI AppGallery, e il roll-out globale di HUAWEI Ability Gallery, HUAWEI Video e HUAWEI Music.

Il programma di incentivi presentato da Huawei è uno dei più ingenti a sostegno della comunità degli sviluppatori. Con 1 miliardo di dollari in finanziamenti disponibili in tutto il mondo, il programma mira a promuovere l’innovazione in tutti i Paesi. Gli sviluppatori possono beneficiarne durante l’intero ciclo di vita per lo sviluppo, attività marketing e crescita del business.

Huawei Mobile Services ha già dato il benvenuto a 1,07 milioni di sviluppatori. Vogliamo rivolgerci e parlare a tutti coloro che condividono la visione di Huawei, per costruire insieme a loro un ecosistema completo. Vogliamo assicurarci che nessuno sviluppatore si senta escluso e che non ci siano ostacoli nell’utilizzo del nostro programma di sviluppo“, ha commentato Jervis Su, Vice President Mobile Services, Huawei Consumer Business Group. “Vogliamo creare un ecosistema favorevole all’innovazione, al quale possano unirsi i singoli sviluppatori per poter crescere insieme. La nuova iniziativa guiderà l’innovazione non solo nell’ecosistema Huawei, ma permetterà agli sviluppatori di fare significativi passi avanti e scrivere le prossime tappe dell’innovazione”.

App HMS: servizi digitali di alta qualità in tutti gli scenari

Huawei Mobile Services offre servizi digitali di alta qualità come AppGallery, Mobile Cloud, Temi, Video, Browser, Assistant, ecc. e funziona da ponte per i partner che creano contenuti, supportandoli per fornire agli utenti un’esperienza di consumo migliore, smart e connessa, con gli smartphone Huawei.

HUAWEI AppGallery è preinstallata su tutti i dispositivi Huawei e ha raggiunto 390 milioni di utenti attivi mensilmente a livello globale (MAU) e 180 miliardi di download all’anno. Per incrementare lo sviluppo di questa piattaforma, Huawei offre un supporto continuo agli sviluppatori per raggiungere un successo reciproco e condiviso. L’ecosistema supporta pienamente anche tutte le funzionalità di fatturazione per dare agli sviluppatori diverse opzioni per monetizzare le loro applicazioni, tra cui acquisti In-App, abbonamenti e soluzioni advertising based.

Per mettere in contatto i migliori partner di contenuti video e gli utenti, entro gennaio 2020 verrà lanciato HUAWEI Video, già disponibile in Italia, in oltre 20 paesi. HUAWEI Music è disponibile in 115 paesi/regioni con oltre 150 milioni di utenti attivi mensili.

HMS Core continua ad espandersi

Huawei Mobile Services Core ha contribuito in maniera significativa alla realizzazione di 50.000 applicazioni in tutto il mondo. HMS Core, la raccolta dei kit HUAWEI per gli sviluppatori, supporta e aumenta le funzionalità per tutti i dispositivi. Questi kit lavorano senza soluzione di continuità per garantire che i prodotti HUAWEI offrano la migliore user experience possibile dal momento dell’acquisto.

HMS Core offre capacità in tre categorie (sviluppo, crescita e monetizzazione) che consentono agli sviluppatori di sfruttare al massimo il potenziale dei Huawei Mobile Services per i loro progetti. Entro la fine del 2019, Huawei Mobile Services prevede di lanciare 24 Core kit HMS. Huawei apre anche 55 servizi e 997 API per potenziare le innovazioni degli sviluppatori.

Con HMS Core, ci impegniamo ad aiutare gli sviluppatori a raggiungere uno sviluppo efficiente, una crescita rapida e una monetizzazione flessibile“, ha dichiarato Ma Chuanyong, Director AI Business, Huawei Consumer Business Group. “Insieme ai developers, stiamo lavorando con grande velocità per fornire contenuti e servizi di alta qualità agli utenti. Migliorando continuamente l’offerta Core, vogliamo rendere HMS Core la più completa raccolta sul mercato per gli sviluppatori“.

Quick App, tutte le funzionalità a portata di mano.

Grazie alla nuova funzione Quick App presente in HUAWEI AppGallery, HUAWEI offre agli utenti l’accesso alle loro applicazioni preferite direttamente dall’AppGallery, già preinstallata su tutti i dispositivi. In precedenza, gli utenti dovevano prima cercare un’applicazione nello store, scaricarla sul proprio telefono (utilizzando spazio di archiviazione prezioso) e aprire l’app separatamente. Quick App sostituisce questi passaggi con un solo clic. Gli utenti possono accedere direttamente all’app, risparmiando tempo e spazio di archiviazione sul proprio telefono. Per gli sviluppatori, Quick App evita loro due interi passaggi di conversione, rendendo la consumer journey più facile che mai.

Servizi digitali integrati all’interno di HUAWEI Ability Gallery

Grazie a HUAWEI Ability Gallery, Huawei mette lo smartphone al centro del proprio ecosistema. Nell’approccio 1+8+N, HUAWEI Ability Gallery collega uno smartphone (1) a 8 dispositivi (PC, tablet, Vision, altoparlanti, occhiali, orologi, Telematics e auricolari) per fornire una infinita quantità (N) di servizi ed esperienze all’utente. HUAWEI Ability Gallery è in grado di collegare tutti questi dispositivi 1+8+N in un unico ecosistema. Entro la fine del 2019, HUAWEI Ability Gallery supporterà altre 2 smart card per HUAWEI Assistant, con informazioni sulla borsa e risultati sportivi in tempo reale. Nel 2020 si aggiungeranno nuove funzionalità a HUAWEI Assistant, relative anche al mondo dello smart travel. 

Lascia un commento