Presentata la nuova gamma OnePlus 7

Ieri pomeriggio la casa cinese ha presentato a Londra la sua nuova gamma di smartphone e come anticipatovi in precedenza i nuovi modelli sono rispettivamente OnePlus 7 e 7 Pro. Annunciata un po’ in sordina la variante 5G del Pro che però al momento sarà commercializzata solo in UK e Finlandia tramite operatori telefonici.

OnePlus 7 Pro

La vera grande novità è il grande, anzi grandissimo display da 6,67″  Fluid Amoled  QHD+ con bordi curvi e un refresh rate da 90Hz . Risoluzione da 3120 x 1440 pixels, 516 ppi in formato 19.5:9.
Nessuna interruzione, foro, notch ma tutto schermo perché la camera anteriore è a scomparsa.

Importanti anche le dimensioni e il peso:162.6 x 75.9 x 8.8 mm 206 grammi

Tre fotocamere posteriore così composte:
Camera principale Sony IMX586 48 megapixels, 1.6 μm (4 in 1) pixels, OIS, EIS, f/1.6
Teleobiettivo da 8 megapixels da 78mm, 1.0 μm pixels, OIS, f/2.4 e zoom ottico da 3x 
Ultra-grandangolo da 16MP con campo a 117° e f/2.2

Presente il multi autofocus (PDAF+LAF+CAF) e le modalità di scatto portrait, UltraShot, night mode, pro mode, AI Scene Detection, panorama, HDR, Studio Lighting, RAW Image.
Nota dolente la mancanza di registrare video con la camera ultra-grandangolare.

La nuova selfie camera anteriore pop-up invece è una Sony IMX471 da 16 megapixels,1.0 μm pixels, EIS, f/2.0 con registrazione video a 1080p e 30 fps

On board troviamo il nuovissimo Snapdragon 855 con la possibilità di avere 6GB, 8GB, o 12GB RAM e 128GB o 256GB di storage  UFS 3.0. Le nuove memorie consentiranno velocità ancora più elevante rendendo tutto notevolmente più fluido.
Batteria da 4,000mAh con ”Warp Charge” per una ricarica rapida; purtroppo assente ancora la ricarica wireless e la certificazione IP. Nuove lenti per il sensore di impronte sotto il displayche consentono un riconoscimento molto più rapido. 2 x 2 MIMO Wi-Fi e Bluetooth 5.0.

Altre novità degne di nota sono lo speaker stereo e la vibrazione con feedback aptico.
QUI la scheda tecnica completa.

Capitolo prezzi e disponibilità:
La colorazione Mirror Gray sarà disponibile dal 21 maggio con i seguenti prezzi:
– 6/128GB a 719€
– 8/256GB a 759€
La colorazione Nebula Blue (veramente molto bella) anch’essa dal 21 maggio:
8/256GB a 759€
12/256GB a 829€
Mentre per la colorazione Almond bisognerà attendere fino a giugno e la sola versione sarà 8/256GB a 759€

OnePlus 7

La versione “base” se così si può definire, è quasi identica alla Pro ma forse è meglio definirlo come un OP6T potenziato. Le colorazioni disponibili saranno Mirror Gray  Red anche se quest’ultima sarà disponibile solo per alcuni mercati . Disponibilità a partire da giugno.

Le differenze maggiori sono principalmente tre:
– Le dimensioni e il peso: 157,7×74,8×8,2mm per 182 grammi, quindi più piccolo e maneggevole di OP7 Pro.
– Il display è un AMOLED da 6,41″ con notch a goccia che ospiterà la cam anteriore; la risoluzione è in FHD 2340×1080, 402ppi.
– La camera posteriore sarà doppia con il sensore di profondità da 5MP e sensore principale Sony IMX586 da 48MP con tecnologia UltraShot.

Presenti le nuove memorie UFS 3.0 e la vibrazione con feedback aptico. La batteria invece passerà a 3.700 mAh
QUI la scheda tecnica completa

Prezzi: 
OP7 in versione 6/128GB: 559€ 
OP7 in versione 8/256GB: 609€


Lascia un commento