Kirin 985 svelato (rumor)

Subito dopo la commercializzazione del P30 pro, sono cresciute le indiscrezioni riguardanti Kirin 985, il processore prodotto da HiSilicon successore del “top di gamma” attuale Kirin 980.

È certo che arriverà su Mate 30 in autunno. Ma quali miglioramenti porterà?

È trapelato da fonti interne che verrà prodotto a 7 nanometri e adotterà in un processo produttivo di TSMC chiamato N7. La produzione dovrebbe iniziare tra poco: indiscrezioni parlano del secondo quarto del 2019, ovvero a partire da maggio.

Il processore opererà ad una frequenza più elevata, arrivando a fornire prestazioni più elevate del 10-20% rispetto al “vecchio” Kirin 980. L’efficienza del processore dovrebbe essere migliorata, con ovvio vantaggio per l’autonomia.

Ma Kirin 985 non sarà un completo stravolgimento, bensì un’ evoluzione: probabilmente userà la stessa architettura di Kirin 980.

Probabilmente supporterà anche il 5G dato che ormai tutti i produttori di smartphone si devono adeguare a questo nuovo standard di comunicazione.

Quando arriverà sul mercato? Potremmo vederlo a ottobre in concomitanza con la presentazione di Mate 30 e Mate 30 Pro, salvo annunci anticipati all’IFA di Berlino.

Lascia un commento