Huawei P30 recensione e considerazioni

Dopo aver analizzato le versioni Pro e Lite, eccoci alle prese con la versione “base” del nuovo P30 di Huawei, uno smartphone dalle dimensioni/peso gradevoli, nel complesso ricalca le prestazioni della versione Pro seppur con alcune “limitazioni” e “aggiunte” più o meno importanti quali la certificazione IP68 e la ricarica Wireless su tutte, manca anche Infrarossi ma non lo giudico fondamentale, in compenso abbiamo un miglior audio in capsula, grazie ad una soluzione più conservativa, ed il jack da 3.5 mm, il tutto ad un prezzo di 799€, 200€ meno della versione Pro, la fotocamera perde l’OIS sulla cam principale e lo zoom ottico massimo passa da 5X a 3X, con risultati comunque ottimi, sui video abbiamo riscontrato una miglior fluidità nel 1080p 60fps.

Buona visione.

A seguire test fotografico e video riprese:

Lascia un commento