LG e Foster + Partners mostrano l’essenza di LG SIGNATURE OLED TV R

Grazie a una collaborazione unica che mette in luce il punto d’incontro fra tecnologia e design degli spazi, LG Electronics (LG) e il noto studio di architettura e industrial design Foster + Partners hanno sviluppato un’installazione che vede protagonista LG SIGNATURE OLED TV R (modello 65R9) – in anteprima europea alla Milano Design Week.

Presentato in occasione del CES 2019 a Las Vegas, il TV OLED arrotolabile di LG è una vera e propria opera d’arte che ridefinisce il rapporto tra il TV e lo spazio, seguendo l’impegno dell’azienda verso l’innovazione anche in termini di design. La filosofia che vi è alla base della progettazione di LG SIGNATURE OLED TV R è un nuovo livello di integrazione tra spazio e “assenza di pareti”, dove il TV stesso funge da catalizzatore per l’installazione della Milano Design Week. Lo studio britannico Foster + Partners ha lavorato a stretto contatto con LG durante lo sviluppo del TV OLED arrotolabile, contribuendo sia alla progettazione di geometria e finitura esterna del prodotto che di alcune parti della meccanica interna.

L’installazione Redefining Space è un’interpretazione tridimensionale che dimostra come  luce,  tecnologia e  design si intersecano per illustrare le nuove possibilità di spazio grazie alla tecnologia che cambia forma. Inltre, associando il contrasto assoluto e il colore naturale dell’esclusiva tecnologia OLED di LG, con il suono realistico di Dolby Atmos, LG SIGNATURE OLED TV R porta gli spettatori in un’unica e coinvolgente esperienzialità audio-visiva.

Progettato per rappresentare sia una casa che una galleria, Redefining Space evidenzia come LG SIGNATURE OLED TV R sia in grado di offrire l’esperienza di un’home cinema di grandi dimensioni in modalità Full View, per poi trasformarsi in un oggetto artistico nella modalità Zero View, con lo schermo nascosto nella base di alluminio appositamente progettata. La luce che risplende attraverso i ritagli trasparenti delle pareti dell’installazione, vuole rappresentare il modo in cui la luce solare cambia posizione e intensità durante il giorno, evocando il senso dello scorrere del tempo. A dimostrazione della perfetta armonia tra tecnologia e i ritmi della vita, lo schermo arrotolabile di LG si mostra quando l’ambiente è luminoso e ricco di suoni, per scomparire quando intorno tutto tace.

I visitatori della Milano Design Week di quest’anno potranno sperimentare Redefining Space con LG SIGNATURE OLED TV R da martedì 9 a sabato 13 aprile (dalle 10 alle 21) e domenica 14 aprile (dalle 10 alle 18) presso Superstudio Più in Via Tortona, 27 – Milano.

Lascia un commento