Ufficiali Google Pixel e Pixel XL

Google ha presentato i nuovi Pixel e Pixel XL durante l’evento di oggi.

Google Pixel e Google Pixel XL condividono quasi interamente l’hardware:

  • OS Android 7.1 Nougat
  • display AMOLED da 5/5,5” con risoluzione FHD/QHD e vetro Gorilla Glass 4 2.5D
  • SoC Qualcomm Snapdragon 821 quad core da 2,15 GHz
  • 4GB di RAM LPDDR4
  • memoria interna da 32 e 128 GB non espandibile
  • fotocamera posteriore Sony IMX378 da 12 megapixel con flash LED, f/2.0, OIS, PDAF, HDR+ e messa a fuoco laser
  • fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • batteria da 2770/3450 mAh con ricarica rapida
  • connettività Bluetooth 4.2, LTE, Wi-Fi, NFC, A-GPS e GLONASS
  • porte USB 3.0 Type-C e jack audio da 3,5 mm
  • sensore di impronte digitali, accelerometro, magnetometro, luce ambientale, prossimità, pressione, giroscopio, hub e hall
  • certificazione IP53 contro acqua e polveri
  • dimensioni di 143,8 x 69,5 x 7,3-8,5/154,7 x 75,7 x 7,3-8,5 mm
  • peso di 143/168 g.

Google Pixel e Google Pixel XL sono in pratica lo stesso smartphone, le uniche differenze stanno nel display e nella capacità della batteria.

Google Pixel e Google Pixel XL sono realizzati con estrema cura: il loro corpo è interamente in alluminio e presenta angoli e bordi smussati e ben rifiniti con un vetro 2.5D anteriore.

Google Pixel e Google Pixel XL sono i primi smartphone dotati di Android 7.1 Nougat e di alcune nuove funzionalità:

  • nuovi tasti software di navigazione
  • possibilità di abbassare la tendina delle notifiche con uno swipe sul lettore di impronte
  • nuovo Pixel Launcher
  • nuove icone circolari
  • possibilità di visualizzare le notifiche e l’ora nella schermata di blocco sollevando lo smartphone o effettuando un doppio tap sul display
  • Google Assistant integrato nel sistema
  • messa a fuoco della fotocamera velocissima grazie allo “zero shutter lag” e possibilità di effetti particolari grazie alla funzione Lens Blur
  • Smartburst, per scattare una raffica di foto con scelta degli scatti migliori tramite AI
  • supporto agli aggiornamenti automatici, che si installano da soli in background
  • possibilità di lanciare delle scorciatoie delle applicazioni tenendo premuto sulle loro icone della home
  • HDR+ è abilitato di default, e promette di ridurre il rumore garantendo un’ampia gamma dinamica
  • Google Allo e Duo preinstallate
  • backup illimitato su Google Foto

Google Pixel e Pixel XL sarà disponibile in pre-ordine in USA, Australia, Canada, Germania e Regno Unito a partire da oggi, con disponibilità effettiva dal 20 ottobre. Le colorazioni dispoibili saranno: very silver, quite black e really blue.

Il prezzo non è contenuto:

  • Google Pixel: 759 euro per la versione con 32 GB e 869 euro per quella da 128 GB
  • Google Pixel XL: 899 euro per la versione da 32 GB e 1009 euro per quella da 128 GB.




Lascia un commento