MWC 2016 LG G5 video anteprima

Coraggio e innovazione, questi sono i primi due aggettivi che ci vengono in mente pensando al nuovo flagship di LG, l’attesissimo G5.

Diversamente dal passato, nel corso del Mobile World  Congress 2016 LG ha lanciato il nuovo G5, terminale di fascia premium come i suoi predecessori, ma che segna un taglio netto rispetto al passato.

Vengono abbandonati display curvo e tasti volume posteriori, così come la back cover removibile.

Viene invece introdotto per la prima volta su uno smartphone il principio di modularità, ovvero la parte inferiore del terminale si stacca dal corpo in alluminio consentendo, oltre alla sostituzione della batteria che rimane quindi removibile, anche di dotare G5 di diversi moduli, ognuno dei quali con features ben precise.

Al momento sono disponibili LG CAM PLUS, un camera grip con tasti dedicati allo zoom e scatto veloce, oltre una batteria aggiuntiva integrata da 1.200 mAh e  LG G5 Hi-Fi Plus with B&O Play, che trasforma lo smartphone in un vero e proprio lettore DAC a 32-bit e risoluzione 384 KHz.

Come su V10, anche in G5 è presente un ottimo finger print, che a non è a pressione ma, finalmente, a sfioro, risultando nei primi test da noi effettuati rapidi e preciso.

Viene introdotto il comodo display Always On, che consente di avere sempre a vista informazioni quali data e ora, notifiche, ecc.. e l’ottima e multipremiata cam LG già presente su G4 viene implementata con una seconda da 8 mpx dedicata alla cattura di ampiezza di immagine a 135 gradi.

Questa è la scheda tecnica completa:

BODY Dimensions 149.4 x 73.9 x 7.7 mm (5.88 x 2.91 x 0.30 in)
Weight 159 g (5.61 oz)
SIM Optional Dual SIM
DISPLAY Type IPS LCD capacitive touchscreen, 16M colors
Size 5.3 inches (~70.1% screen-to-body ratio)
Resolution 1440 x 2560 pixels (~554 ppi pixel density)
Multitouch Yes
Protection Corning Gorilla Glass 4
– LG Optimus UX 5.0 UI
PLATFORM OS Android OS, v6.0 (Marshmallow)
Chipset Qualcomm MSM8996 Snapdragon 820
GPU Adreno 530
MEMORY Card slot microSD, up to 200 GB (dedicated slot)
Internal 32 GB, 4 GB RAM
CAMERA Primary 16 MP (f/1.8) + 8 MP (f/2.4), laser autofocus, OIS, LED flash
Features Geo-tagging, touch focus, face/smile detection, panorama, HDR
Video 2160p@30fps, 1080p@60fps, HDR, stereo sound rec.
Secondary 8 MP, 1080p@30fps
SOUND Alert types Vibration; MP3, WAV ringtones
Loudspeaker Yes
3.5mm jack Yes
COMMS WLAN Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct, DLNA, hotspot
Bluetooth v4.2, A2DP, LE, apt-X
GPS Yes, with A-GPS, GLONASS, BDS
NFC Yes
Infrared port Yes
Radio No
USB v3.0, Type-C 1.0 reversible connector
FEATURES Sensors Fingerprint, accelerometer, gyro, proximity, compass, barometer, color spectrum
Messaging SMS(threaded view), MMS, Email, Push Mail, IM
Browser HTML5
Java No
– Fast battery charging: 83% in 30 min (Quick Charge 3.0)
– Optional Wireless Charging (Qi-enabled)
– Active noise cancellation with dedicated mic
– MP4/DviX/XviD/H.264/WMV player
– MP3/WAV/FLAC/eAAC+/WMA player
– Photo/video editor
– Document editor
BATTERY Removable Li-Ion 2800 mAh battery
Stand-by
Talk time
MISC Colors Silver, Titan, Gold, Pink

 

Spiccano il processore Snapdragon 820, il display QHD e i ben 4 GB di RAM, oltre alla memoria utente di 32 GB espandibile tramite micro sd.

LG G5 sarà disponibile in Italia nel mese di Aprile 2016 nelle colorazioni grey, silver e gold inizialmente, seguita da quella rose in un secondo momento, ad un prezzo ancora da comunicare, ma che sarà presumibilmente di circa 700 Euro.

Il terminale colpisce per la velocità e la qualità dei materiali, del display e delle fotocamere, oltre che per la sua leggerezza e per una sensazione premium.

Ci aspettiamo molto da LG in questo 2016, pensiamo che G5 abbia tutte le potenzialità per dare un serio filo da torcere a competitor, che al momento si sono limitati solo ad affinare i propri seppur ottimi prodotti.

Vi lasciamo ad un ampia e dettagliata video anteprima

Lascia un commento