Installare o Aggiornare Windows 10 passo passo

Per Windows 10 è arrivato un corposo aggiornamento a Novembre, ma alcuni lamentano ancora qualche problema con l’aggiornamento dalle precedenti versioni di Windows.

Viste le numerose richieste, ecco a voi una guida semplice per affrontare il procedimento, condita di qualche consiglio.

Prima di tutto, è necessario chiarire che state seguendo questa guida di vostra iniziativa:

lo staff non è responsabile se qualcosa va storto!

Rimango a disposizione per chiarimenti, domande o altro. 😉

Perchè l’installazione pulita?

  1. Dopo aver aggiornato numerosi sistemi, vi posso assicurare che con un’installazione pulita di Windows non si incorre in odiosi errori casuali ed instabilità.
  2. Dalla Build 1511 di Novembre è possibile inserire direttamente in fase di installazione il product key di Windows 7/8/8.1 senza dover aspettare l’autenticazione via web.

Iniziamo!

  1. E’ necessario scaricare la ISO più recente al seguente link di Microsoft Tech Bench.
  2. Scaricare il programmino Rufus per rendere avviabile (Bootable) una pendrive USB.
  3. Tenete a portata di mano il Product key della vostra copia di Windows. In alcuni portatili o netbook odierni la chiave è già all’interno del Bios, perciò in fase di installazione verrà riconosciuta automaticamente.
  4. Tenere a disposizione i driver delle periferiche. In fase di installazione Windows li reinstallerà in automatico, se qualcosa non dovesse essere riconosciuto o non funzionare a dovere, scaricatelo direttamente dal sito del produttore.
  5. Seguite la guida in video.
  6. Beccatevi gli auguri di buone feste alla fine del video 😉
Lascia un commento