Stonex One, molto rumore per nulla

Finalmente le consegne da parte di Stonex sono iniziate ed abbiamo i primi feedback reali degli utenti, preferisco basarmi su questi piuttosto che su varie recensioni e stress test effettuati da blogger più o meno noti, non per mancanza di fiducia ma perchè credo che chi ha speso 300€ lo smartphone lo abbia usato al 100% e per un periodo di tempo prolungato.

Da quello che ho letto fino ad ora il miracolo italiano non si è realizzato, e sulla parola italiano e start-up vorrei aprire una parentesi, Stonex non è al primo smartphone, ne sono già usciti altri di medio livello, come d’altra parte questo, e di conseguenza non capisco, testimonial a parte, cosa ci sia di nuovo, si è puntato molto sull’orgoglio nazionale, sul nostro genio e sulla nostra creatività, da qui nomi altisonanti come Galileo e Da Vinci, per poi scoprire che viene tutto fatto in Cina su commissione, se poi volete approfondire in rete trovate vari articoli su ROM ed altro.

Ma il problema non è questo, per me è tutto scontato da mesi, tutte cose già dette nel Mettiamoci la Faccia di Giugno, speciale nel quale dissi anche che mi sembrava strano mostrassero un prototipo acerbo quando, a detta loro, lo sviluppo era ad uno stadio più avanzato, in ogni caso non sufficiente a rispettare la prima consegna ne a proporre un prodotto esente da bug.

Se i bug si riducessero alla scrittina in cinese nella cam o a qualche imperfezione, nessuno avrebbe da dire, cose che capitano anche nelle migliori famiglie, ma da quello che stiamo leggendo i problemi sono ben più gravi, primo fra tutti il discorso autonomia, tanto è vero che sono sorti anche dubbi sull’effettivo amperaggio, su cui molti lamentano un consumo eccessivo, tra l’altro i tempi di ricarica sono molto lunghi, oltre le 3 ore e di serie è stato inserito un alimentatore da 1A, la cam non ha una resa decente, la messa a fuoco è molto lenta, ed i video hanno delle imperfezioni, vedi schermate blu/viola, il tutto combinato ad altri bug, più o meno gravi, tipo sblocco dello smartphone passando dalla cam, hanno generato una serie di lamentele e delusione piuttosto forti.

Allo stato attuale 299€ per questo smartphone non sono pochi, le specifiche tecniche sono di tutto rispetto ma senza ottimizzazione non sono sufficienti a creare un top di gamma.

Ho volutamente by-passato le polemiche sulla presunta mancanza di certificazione Google, sul marchio CE non propriamente fatto ad hoc sulla batteria ed altro, dato che se si dimostrassero reali ci sarà un intervento di chi di dovere, in caso contrario vorrà dire che le voci sono infondate con buona pace di Stonex.

Domani sera comunque ne parleremo nel Mettiamoci la Faccia di gruppo e, se ci sarà qualche novità, approfondiremo il discorso, chissà magari nel frattempo verremo contattati dall’azienda, è già successo più di un mese fa a seguito di una mia battuta sui recensori invitati, non entro nello specifico ma siamo stati diffidati, onde evitare conseguenze legali, dal diffamarli, alla luce dei fatti di questi giorni non capisco dove possa essere stata la nostra diffamazione, noi ci siamo sempre limitati a riportare i fatti e dire la nostra opinione, non mi sembra ci sia qualche legge che lo vieti in Italia, altrimenti i giornalisti sarebbero tutti a spasso.

Lascia un commento