Recensione Alcatel Onetouch Watch

Alcatel si propone nel saturo mercato degli indossabili con una proposta ambiziosa ed interessante, ovvero uno smartwatch dotato di sistema operativo proprietario, in controtendenza rispetto ad altri produttori che si affidano al tanto chiacchierato Android Wear.

Il vantaggio di questa soluzione è principalmente uno: Alcatel Onetouch Watch è perfettamente compatibile sia con dispositivi Android che iOS.

La dotazione hardware è di tutto rispetto, a cominciare dal display IPS da 1.22 pollici, risoluzione 240×204, certificazione IP67, bluetooth, NFC, altimetro, giroscopio, battito cardiaco, accellerometro, il tutto in un peso di soli 60 grammi, compresa batteria da 210 mAh.

Ben costruito e con un design gradevole, che ricorda vagamente Moto 360, si indossa agevolmente.

La cassa è in metallo, di dimensioni ideali sia per un polso maschile che femminile, il cinturino in gomma ha racchiuso sia NFC che la porta USB per la ricarica, che avviene in circa 30 minuti e garantisce un’autonomia di circa 2 giorni.

Il software di gestione è semplice ed intuitivo, ci consente di monitorare tutte le attività fisiche ed il sonno, e di gestire le funzioni dello smartwatch quali impostare notifiche, allarmi, interfacce, sfondi ( che possono essere anche immagini presenti nella galleria personale).

Dallo smartwatch è possibile accedere a funzioni quali lettore audio, fotocamera, meteo, ed ovviamente ricevere notifiche di chiamate, messaggi, mail, social, ecc…, il tutto in solo modalità consultazione, poichè risulta impossibile rispondere o interagire.

Le notifiche, una volta visualizzate, rimangono comunque nello smartwatch, fino a che non verranno eliminate dal dispositivo, cosa che risulta scomoda.

Alcatel propone Onetouch Watch ad un prezzo molto concorrenziale di 139 euro, in linea con dispositivi dedicati solo allo sport,  ma non con altri smartwatch che costano molto di più.

Il vantaggio principale è la possibilità di avere un dispostivo multi piattaforma, comodo elegante, ben costruito.

Il sw sia di gestione che dello smartwatch stesso non è sempre reattivo, e talvolta risulta essere fin troppo basilare, ma nel complesso ci sentiamo di consigliare il suo acquisto.

Un dispositivo semplice, funzionale e gradevole, finalmente proposto ad un prezzo allineato alle sue funzionalità. Da migliorare la gestione delle notifiche e la reattività del sistema.

Lascia un commento