Un bug causa uso anomalo della memoria su Android 5.0.1: fix in arrivo

Comincio il primo articolo del 2015, non col parlare subito del bug incriminato, ma vorrei prima cogliere l’occasione per fare a tutti i lettori di Batista70phone i miei più sentiti auguri di buon anno, che sia all’insegna del lato umano innanzi tutto e poi anche della tecnologia i cui sviluppi saremo lieti di condividere come sempre, con tutti voi …

Si, sa … quando un aggiornamento di sistema è assai corposo come nel passaggio da Android KitKat a Lollipop è quanto meno normale incappare in qualche bug, ed anche in questo caso la cosa si è puntualmente verificata.

Sembra che in Android Lollipop 5.0.1, ci sia un fastidioso bug, per cui le applicazioni in esecuzione vengono forzatamente chiuse per via di un eccessivo e anomalo  consumo di memoria di sistema.

501lollipopbug

Il problema è stato segnalato dagli stessi utenti, utilizzatori di tutti i più recenti dispositivi Nexus (4, 5 e 7), attraverso un post sul forum ufficiale Android Issue Trackernel quale lamentano un uso anomalo della memoria di sistema che arriva ad occupare anche oltre 1,2 Gb, quando nell’uso normale non supera i 500 Mb, causando la chiusura forzata delle app e continui ricaricamenti del launcher, rendendo a volte frustrante l’esperienza d’uso del terminale.

Le cause che generano questo problema al momento sono piuttosto oscure anche se un utente nel post sopracitato, afferma che secondo lui la causa è da attribuire al servizio”system_server” il quale viene attivato all’accensione o alla chiusura dello schermo, ma non c’è nulla che confermi questa ipotesi.

La buona notizia comunque è che il post è stato contrassegnato come “FutureRelease”, il che significa che Google ha riconosciuto il problema e.fornirà il relativo fix nell’immediato futuro.

Non dovrebbe tardare molto quindi, il rilascio di una imminente e ipotetica versione 5.0.3 di Android (alcuni device montano già la 5.0.2) che correggerà questo fastidioso problema.

A questo punto sarebbe interessante sapere anche le vostre esperienze e se tra di voi c’è qualcuno a cui si è verificato il problema.

A voi la parola !

Via

Lascia un commento