Blackberry risponde a Gartner: non siamo ancora morti!

BlackBerry-Logo-Mobile-2012
Blackberry decide di rispondere colpo su colpo a Gartner, che come abbiamo precedentemente riportato ha consigliato ai propri clienti di effettuare il passaggio di terminali e servizi da Blackberry a concorrenti entro 6 mesi.

Oggi è il turno dei canadesi, che tramite un loro non meglio funzionario (nell’articolo si parla di uno spokesman) rilasciano una dichiarazione a AllThingsD in senso del tutto opposto alle parole di Gartner.

Questa mossa ci dà un’idea della mazzata che hanno rappresentato per RIM le parole di Gartner: infatti, in altri tempi, probabilmente tutti avremmo reagito con un risolino ad affermazioni sulla presunta morte di Blackberry.
Pensiamo a quando il BB era, oltre ad uno strumento di lavoro avanzatissimo, anche uno status symbol, in un certo senso.
Oggi invece troviamo una società che deve difendere il poco territorio che le è rimasto dagli attacchi della concorrenza, degli osservatori, e anche dei dati.
La buona lena non manca, niente da dire, speriamo che tirino fuori anche qualche smartphone che attacchi la fascia bassa!
Se volete leggere l’intervento di Blackberry in propria difesa, lo potete trovare qui!

Lascia un commento