Firefox OS, vademecum per gli sviluppatori

FirefoxMozilla, pioniere e sostenitrice del Web, da 15 anni si impegna nel promuovere standard aperti e la creazione di nuove esperienze che consentano di mantenere il potere del Web nelle mani delle persone. Oggi la Fondazione presenta un vademecum dedicato a tutti gli sviluppatori che vogliano contribuire a questa causa: al suo interno sono riassunte tutte le informazioni utili per iniziare a creare applicazioni per Firefox OS, il sistema operativo open source di Mozilla completamente basato su HTML5 che punta a rendere il Web “LA” piattaforma abbandonando la logica degli ecosistemi proprietari.

Dalla creazione dell’open app manifest al test con Firefox OS Simulator, passando per il funzionamento di Firefox Marketplace e le modalità di pagamento, nell’articolo in allegato sono disponibili tutte le risorse che Mozilla mette a disposizione degli sviluppatori, siano essi esperti o alle prime armi.

Il vademecum offre anche contenuti speciali, come la serie di 5 video in cui Chris Heilmann, Principal Evangelist di Mozilla, spiega gli aspetti più importanti di Firefox OS insieme a Daniel Appelquist  (Telefónica Digital / W3C) e Desigan Chinniah (Firefox OS Business Development Team).

Nell’allegato, inoltre, è disponibile anche una mini intervista a Chris Heilmann, Principal Evangelist di Mozilla, che spiega come Firefox OS contribuisca a cambiare il mondo degli sviluppatori: “Noi non stiamo costruendo un nuovo ecosistema mobile, stiamo facendo uso di qualcosa che esiste già da tempo: il Web. In questo modo milioni di sviluppatori possono creare applicazioni per Firefox OS senza dover imparare nuove tecniche. I sistemi chiusi hanno costretto gli sviluppatori a progettare applicazioni native specifiche. Con Firefox OS gli sviluppatori hanno la possibilità di creare applicazioni multipiattaforma senza dover chiedere particolari permessi”.

Vademecum scaricabile da QUI

Lascia un commento