Il potere degli operatori mobili

operator

Tim, Wind, H3G e Vodafone sono solamente alcuni degli operatori telefonici che forniscono servizi sul nostro paese. Ultimamente mi sono accorto di come cambia la pubblicità di questi operatori e come moduli il mercato degli smartphone.

La pubblicità potente in te è!”; Continua dopo il salto.

Non voglio inerpicarmi sulle offerte, piani tariffari, opzioni o abbonamenti. Quello che voglio portare alla vostra attenzione è proprio il “potere” che detengono queste aziende, e come la loro influenza possa garantire o eclissare il successo di un prodotto.

Anni fa su 4 pubblicità su 5 appariva un iPhone, man mano le cose sono cambiate e da un paio di anni, complice anche la serie Galaxy di Samsung, appaiono anche Android. Prima nelle pubblicità il massimo che mostravano era qualche device, spesso di fascia bassa, ricordate lo Huawei Ideos venduto a 50€ con Vodafone? Ricordate l’andamento delle vendite e come le masse iniziano a conoscere che oltre all’iPhone c’era altro?

Insomma, siti e blog spingono ma senza il consiglio dell’operatore o del commesso del bancone, l’utente medio spesso non conosce e di conseguenza non acquista. La stessa cosa sta accadendo ora con la serie Lumia di Nokia.

Guardate gli spot estivi e ditemi quanti Windows Phone colorati ci sono! Guardacaso se ne vedono anche di più in mano agli utenti.

Vorrei conoscere il vostro parere o smentite a riguardo!

Lascia un commento