Samsung risolve con un fix il famigerato problema di vulnerabilità del Galaxy S3 con processore Exynos.

Capture

L’aggiornamento risolve il famigerato problema di vulnerabilità di questo device; l’update (I9300XXELLA) rimuove la falla che è stata rilevata nel kernel e che permetteva il pieno accesso, a qualsiasi utente, alla memoria fisica del device, permettendo non solo la lettura dei files ma anche la loro sovrascrittura.

Non si sà ancora se questo fix risolve anche il problema della morte improvvisa. Per ora il nuovo aggiornamento software è disponibile solo per il Regno Unito (BTU), ma ci aspettiamo il suo rilascio a breve anche per gli altri paesi. Invitiamo i possessori di Galaxy S III ad aggiornare immediatamente il proprio dispositivo all’ultimo firmware, tramite Kies o OTA (Over-The-Air).

Grazie ad Antonio per la segnalazione.

VIA

 

 
 

Lascia un commento