Huawei e Sunrise insieme per la gestione dei servizi delle reti fisse e mobili

Milano, 18 Giugno 2012: Huawei, azienda leader nelle soluzioni di information e communication technology, sarà partner esclusivo di Sunrise, il maggiore operatore di telecomunicazioni privato della Svizzera, per la gestione delle reti mobili e fisse. Il contratto di cinque anni stipulato con Sunrise rappresenta per Huawei uno dei maggiori accordi per la gestione dei servizi finora siglati in Europa e include il trasferimento dei dipendenti di Sunrise e del precedente partner tecnologico.

Huawei, oltre ad essere responsabile della gestione delle reti fisse e mobili di Sunrise (internet e IPTV incluse), fornirà un’ampia gamma di servizi che riguardano la progettazione, la programmazione e lo sviluppo della rete. Si occuperà, inoltre, di garantire la qualità delle prestazioni del network integrato, nonché  delle attività di manutenzione.

In qualità di partner nella gestione di servizi, Huawei avrà il compito quindi di migliorare e garantire la qualità e le prestazioni delle reti mobili e fisse di Sunrise, in vista di un continuo e significativo sviluppo delle prestazioni generali e dei servizi forniti agli utenti finali. Tutto ciò consentirà a Sunrise di differenziarsi rispetto ai propri competitor e ad acquisire una posizione sempre più competitiva sul mercato.

“Siamo impazienti di lanciare il nuovo programma per la rete TQ Net con Huawei”, ha commentato Oliver Steil, CEO di Sunrise. “Abbiamo scelto di lavorare proprio con Huawei dopo una proficua collaborazione di due anni, durante i quali l’azienda ci ha dato prova delle sue competenze innovative e della sua enorme esperienza. Grazie a Huawei – conclude Steil – siamo certi di garantire ai nostri clienti i migliori sevizi di rete”.

“Siamo orgogliosi di essere partner esclusivo di Sunrise per la gestione dei servizi di rete”, ha affermato Kevin Tao, Presidente di Huawei Western Europe. “Questa collaborazione rafforza ulteriormente l’ottima collaborazione tra le due aziende e dimostra la grande fiducia che Sunrise ripone in Huawei. Siamo lieti di accogliere nella nostra organizzazione i dipendenti di Sunrise e quelli del precedente partner tecnologico. Siamo certi  – conclude Tao – di poter sfruttare la nostra esperienza e le nostre competenze per continuare a fornire un valido supporto a Sunrise nello sviluppo del programma di TQ Net, garantendo agli utenti finali i migliori servizi tecnologici disponibili sul mercato”.

L’accordo con Sunrise conferma ulteriormente la rapida crescita di Huawei come gestore di servizi in tutta Europa. L’azienda gestisce le attività in diversi paesi d’Europa: Regno Unito, Spagna, Germania, Olanda, Italia e Svizzera. Ad oggi, Huawei ha stipulato più di 240 contratti in tutto il mondo con un tasso di crescita complessivo superiore al 70% per sei anni consecutivi.

Lascia un commento