Gli attuali terminali Windows Phone non saranno aggiornati ad Apollo, lo afferma Paul Thurrott

In questi giorni si è molto discusso sulla compatibilità di Apollo con gli attuali device Windows Phone. Paul Thurrott, noto giornalista ed editorialista della rivista Windows IT Pro  e molto vicino all’ambiente Microsoft, in un recente articolo ha affermato che nessuno degli attuali Windows Phone supporterà Apollo, Nokia Lumia 900 compreso.

Hardware poco potenti e la volontà  di lanciare nuovi terminali con Windows 8 a bordo da parte dei produttori, sarebbero le motivazioni principali.
Il giornalista  afferma, inoltre, che l’attuale sistema Windows Phone 7 è troppo piccolo e gira su telefoni con hardware poco potenti, pertanto a Microsoft non converrebbe “forzare” Windows Phone 8 sugli attuali dispositivi perchè risulterebbe inutile e costoso. Queste affermazioni ci inducono a pensare che con Windows Phone 8 Microsoft voglia realmente voltare pagina e proporre un altro tipo di prodotto più potente e performante.

Lascia un commento