[Rumors] ASUS produrrà il Nexus Tablet, avrà un Tegra 3 e costerà 199$

In teoria il titolo direbbe già tutto, certamente si tratta di rumors, ma i ragazzi di Android and Me, all’ultimo MWC di Barcellona, hanno raccolto alcune notizie che se vere non potranno che far piacere a tutto il popolo androidiano.

La notizia arriverebbe da due fonti diverse che hanno preferito rimanere anonime, ma in passato hanno fornito altre notizie rivelatesi poi veritiere, per cui, sebbene sono notizie da prendere con le pinze, ci potrebbe essere davvero un fondo di verità.

Il fatto che Google dovesse entrare anche nel mondo dei tablet col progetto Nexus, era già risaputo da alcune affermazioni di Eric Schmidt, che fece in una intervista di qualche tempo fa, nella quale affermò che tempo 6 mesi, ci sarebbe stato sul mercato anche un Nexus Tablet, di altissima qualità, ma oltre a questo non c’era nulla di concreto.

Uno dei motivi per cui si ritiene che Google voglia prepotentemente entrare anche in questo mercato personalmente, è il Kindle Fire di Amazon.

Un ottimo prodotto da 7″ con un processore dual core Tegra2, che per l’appunto si può portare a casa per la cifra di 199$, e le vendite sono state di oltre 5 milioni di pezzi nel Q4 del 2011, risultando così, il tablet Android più venduto in assoluto.

Ma non è questo il motivo per cui il Kindle da fastidio a BigG. Il fatto è che nonostante il sistema operativo della tavoletta di Amazon, fosse Android, non vi è traccia alcuna dei servizi Google al suo interno, compreso il Market. Tutto è stato castrato e sostituito dall’ecosistema di Amazon, per quanto riguarda i servizi market e cloud, nonchè la personalizzazione dell’interfaccia grafica è stata così pesante ed invasiva, da rendere praticamente il Kindle Fire un prodotto a se stante e solo “Amazon Inside”.

Pensare che Google deve i suoi guadagni, principalmente all’uso dei suoi servizi, il successo sempre più incontrastato del Kindle Fire, sta diventando un serio problema al proprio business.

Le fonti parlano di ASUS, ricordando un tablet da 7″ presentato all’ultimo CES di Las Vegas il MeMo 370T che monta un processore Tegra3 ed ha un display 1280×800 il cui costo doveva aggirarsi sui 250$, quindi veniva già indicato come un Kindle Killer.

Questo prodotto vinse diversi premi ed impressionò molto Google, che avrebbe avvicinato ASUS chiedendo di poter utilizzare questo tablet per il suo Nexus Tablet che monterebbe quindi una versione stock di Ice Cream Sandwich.

Il fatto che tutti si aspettavano una presentazione ufficiale da parte di ASUS all’ultimo MWC di Barcellona per la vendita di questo tablet che in realtà non è avvenuta, lascia supporre che in effetti il matrimonio Asus – Google potrebbe essere avvenuto.

Si pensa che  per far raggiungere la cifra di vendita  di 199$, Google abbia chiesto di ridurre lo spazio storage interno, che di fatto è una delle cose che fa lievitare di più il prezzo dei tablet in generale oltre al display. Questo sarebbe poi compensato dall’uso dei servizi della nuova Cloud che sempre Google starebbe per mettere in campo: Google Drive.

Si ipotizza inoltra anche una versione del Nexus Tablet da 10″ a 299$, ma anche qui, siamo a livello di puri rumors.

E il nome ? Anche qui le speculazioni vanno tutte ad indicare “Google Play”,  il che risponderebbe al perchè dall’acquisizione di BigG ultimamente, di alcuni domini internet   riportanti tale nomenclatura, anche se si potrebbe pensare a dei nuovi servizi riguardanti piattaforme di giochi online.

Le fonti non hanno indicato una data di uscita, ma probabilmente il Google IO del prossimo 27 giugno sarebbe la cornice ideale per immettere sul mercato sia il tablet che la nuova Cloud Google Drive.

In effetti tutto sembrerebbe coincidere … se ci fosse un tablet 7″ “pure Google” a 199$, con tutti i servizi annessi e connessi, sarebbe così allettante che potrebbe davvero essere la fine per i tablet Kindle, anche perchè comunque per leggere i libri di Amazon, basterebbe scaricarsi l’apposita applicazione dall’Android Market …

Io probabilmente a un Tablet Nexus,  costruito dall’ottima ASUS, con Tegra3 e Android ICS stock a 199$ difficilmente  saprei resistere … e voi ? 😉

FONTE

Lascia un commento