Galaxy Nexus: il root è (già) servito …

La notizia non  è di quelle sconvolgenti, visto che parliamo dei terminali della serie Nexus, ma comunque è di quelle che fanno sempre piacere, visto che siamo ancora in religiosa attesa del nuovo Galaxy Nexus e possiamo già pregustare il fatto di poterlo rootare dal primo giorno in cui lo avremo tra le mani.

Infatti il solito Paul O’Brien di MoDaCo, che spesso se la gioca con Cyanogen a chi fa prima nel rootare un terminale, ha già confezionato il suo famoso “SuperBoot”, che non è altro che l’immagine di un boot.img in grado di autoinstallare al primo boot del terminale gli apk di su e superuser.

Quindi Ice Cream Sandwich, anche trattandosi di una nuova importante major release di Android, evidentemente non ha cambiato la sua filosofia per quanto riguarda la pratica di ottenere i privilegi dell’utente root  e questo può essere positivo pensando agli altri terminali che verranno aggiornati quando Google rilascerà i sorgenti di ICS.

Naturalmente andrà fatto l’unlock del bootloader esattamente come già si faceva con il Nexus One e il Nexus S.

Vi rimando al link del thread originale di Paul da cui potrete scaricare il SuperBoot, ma sono certo che presto avremo almeno 3 o 4 metodi per rootare il Nexus 😉

Che ne dite, la notizia non rende ancora più bella l’attesa di questo terminale ? 😀

Lascia un commento