Adobe: Photoshop Touch ed altre nuove Touch Apps per tablet Android ed iPad

Adobe ha recentemente presentato alcune nuove applicazioni per iPhone ed Android, progettate per lavorare in modo creativo ed esplorare nuove possibilità con strumenti ispirati a equivalenti tool presenti nella Creative Suite. Tra di esse, quella che ha attirato maggiormente l’attenzione è Photoshop Touch, una versione per tablet del noto software di photo-editing.


Ma vediamo più in dettaglio cosa ci offre principalmente Adobe Photoshop Touch:

  • l’editing a livelli,
  • molteplici strumenti professionali che consentono la selezione delle immagini e di lavorare anche sui minimi dettagli,
  • è possibile inserire effetti, testi, ottimizzare le immagini, creare collage, estrarre gli oggetti semplicemente scarabocchiando sulle parti da mantenere e su quelle da rimuovere
  • permette di utilizzare strumenti di pre-editing nonchè di condivisione delle immagini che sfruttano i più diffusi social network, consentendo di condividere le immagini senza dover lasciare l’applicazione.

Le altre applicazioni Adobe Touch presentate, con funzionalità più tecniche, sono le seguenti:

  • Ideas, uno strumento destinato al disegno vettoriale;
  • Proto, che permette di progettare wireframe controllabili e prototipi per progetti 2D;
  • Collage, considerato un generatore di idee, scaturite dalla combinazione di immagini virtuali ed altro per vedere come interagiscono;
  • Debut, che serve per gestire e mostrare file ottimizzati Creative Suite in un ambiente di presentazione;
  • Kuler, che è un tool che aiuta a generare temi di colore in base a foto ed altri contenuti.

Ideas

Proto

Collage

Debut

Kuler

Infine, sarà possibile condividere i file creati direttamente su Creative Cloud con tutte le applicazioni.
Le Adobe Touch Apps saranno disponibili a novembre per Android, al costo di circa 10$ per applicazione, mentre per  iOS sono attesi ulteriori dettagli all’inizio del 2012, probabilmente in prossimità dell’uscita dell’ iPad 3.

Via

Lascia un commento