Recensione Realme C67 4G

Occhio al prezzo!

Realme inaugura il 2024 proponendo un budget phone d’attacco che punta su design e qualità fotografiche, in proporzione alla fascia di appartenenza

Realme C67 4G è il nuovo nato nella serie C e che assume un ruolo strategico determinante nella politica di sviluppo del brand che, ricordiamo, è quello con il più alto tasso di crescita degli ultimi anni.

Una serie C rinnovata, che non solo punta su un elevato rapporto qualità/prezzo, ma che propone con C67 4G anche interessanti soluzioni tecniche e stilistiche.

Realme C67 4G ha dalla sua un nuovo processore Qualcomm Snapdragon 685, ampia disponibilità di memoria Ram e Rom, audio stereo, sensore fotocamera principale da 108 MP, certificazione IP54, un design fresco e moderno e Android 14 al lancio.

Il prezzo richiesto da Realme per possedere il nuovo C67 4G è:

  • Euro 239 per la versione 8/256 Gb
  • Euro 219 per la versione 6/128 Gb

Immancabili le offerte lancio che il produttore ha dedicato al nuovo arrivato, che abbattano sensibilmente le cifre richieste per le due opzioni di memoria.

Dal 6 al 12 Febbraio sarà possibile acquistare Realme C67 4G ad un prezzo di 159 Euro nel taglio 6/128 Gb e 199 Euro per il più capiente 8/256 Gb.

Andiamo ora a analizzare nel dettaglio Realme C67 4G.

Realme C67 4G : Voto 7.5

Pro

  • Sottile e leggero
  • Back cover e frame rifinititi in simil metallo
  • Design moderno
  • IP54
  • Dual sim + micro sd
  • Android 14 con mini capsule
  • Audio stereo e jack da 3.5 mm
  • Buon sensore fotocamera da 108 MP
  • Autonomia
  • Prezzo con promozione lancio
  • Dotazione di serie completa

Contro

  • No 5G
  • Sensore secondario e selfie cam mediocri
  • Prestazioni solo nella media

Confezione di vendita Realme C67 4G

Il nuovo Realme C67 4G fa il suo ingresso in una confezione accuratamente progettata, distintiva del marchio, nel suo iconico colore giallo.

All’interno, tutto il necessario per un avvio rapido è incluso. Accanto al dispositivo, troviamo un cavo di ricarica e un alimentatore da 33W, una custodia protettiva in silicone trasparente, uno strumento per l’estrazione del vassoio della SIM e documentazione correlata. Perfino una pellicola protettiva è inclusa nella confezione. A prima vista, sembra che il produttore non abbia tralasciato nulla, considerando che è presente persino un caricabatterie.

Per quanto riguarda la custodia, è abbastanza basilare, tipicamente inclusa con gli smartphone. Realizzata in silicone trasparente, è rinforzata su tutti i lati per proteggere lo schermo e la fotocamera.

Molto buona la dotazione di serie di questo C67 4G che, nonostante sia un budget phone, offre davvero tutto ciò che serve per un corretto utilizzo out of the box.

Costruzione design e ergonomia Realme C67 4G : Voto 7.5

Realme C67 4G si presenta con un design dallo stile minimalista e moderno, puntando a offrire un’estetica raffinata e tecnologicamente avanzata.

È disponibile in due colorazioni: quella verde, più adatta a un pubblico estroverso e fashion, mentre quella grigio scura grigio scuro che si mostra sobria ed elegante, ma non banale.

Realme C67 4G presenta bordi piatti anziché curvi, una scelta comune in molti dispositivi di fascia economica.

Il corpo, realizzato in plastica, presenta un aspetto accattivante: il frame ha una finitura grigia metallica opaca, mentre la parte posteriore ha una texture che ricorda il metallo lucidato, come se uno strato di vetro semi-opaco fosse stato posizionato sopra, creando dei giochi di tonalità molto particolari ed accattivanti qualora si esponesse lo smartphone al sole o inclinandolo se a contatto con fonti di luminosità.

La back cover ha un aspetto tech e minimalista che la rende elegante e di aspetto premium, con l’apprezzabile decisione di non appesantirne il design con scritte e marchi ma limitandosi a esporre solo il logo del produttore nell’angolo in basso a sinistra.

Non da meno, il dispositivo è dotato di protezione da polvere e schizzi in conformità allo standard IP54.

Il blocco fotocamera nell’angolo in alto a sinistra è inserito in un’isola ovale di colore nero con i due sensori fotocamera circondati da delle sorte di “ghiere” dorate. Al di sotto, sono presenti le caratteristiche della fotocamera AI da 108 MP.

La parte frontale è caratterizzata da un ampio schermo da 6.72 pollici, completamente piatto e con bordi sottili sui lati destro, sinistro e superiore mentre il lato inferiore risulta decisamente più pronunciato.

La fotocamera frontale è posizionata in un foro direttamente sul display, mentre la griglia dell’altoparlante è così compatta che occorre uno sguardo attento per notarla, quindi perfettamente mimetizzata tra display e frame.

Leggermente a lato dell’altoparlante, si può notare un piccolo taglio nella pellicola, che consente l’accesso ai sensori di luce ambientale e prossimità.

Sui lati, troviamo a sinistra uno slot triplo per due SIM e una scheda di memoria, mentre a destra, come consueto, sono posizionati i tasti di regolazione del volume e di accensione. Se i tasti di controllo del volume sporgono leggermente dal corpo, il pulsante di accensione, che nel Realme C67 4G è combinato con un sensore di impronte digitali, è affiorante rispetto alla superficie.

In alto, notiamo una piccola apertura per l’altoparlante aggiuntivo. L’altoparlante principale, invece, è posizionato nella parte inferiore, insieme alle porte Type-C, al jack audio da 3.5mm, nonché al microfono per le chiamate.

Con un peso di 185 g e uno spessore di 7.6 mm, Realme C67 4G si presenta leggero e sottile.

Grazie ai bordi arrotondati e alla superficie opaca, il telefono non scivola facilmente dalla mano e si tiene saldamente. Anche se i bordi arrotondati avrebbero conferito al dispositivo una sensazione di maggiore sottigliezza, la scelta attuale garantisce una presa più sicura nella mano.

Realme C67 è un device ampio, con dimensioni di 164.6×75.4 mm, che implicano un utilizzo con una sola mano non 

Nel complesso, l’ergonomia del realme C67 4G, con il suo schermo da 6.72 pollici, non presenta particolarità. È piuttosto comodo da usare se si è abituati agli smartphone moderni con una diagonale dello schermo ampia.

È ben realizzato, presenta un’eccellente qualità costruttiva, certificata IP54, e offre materiali piuttosto piacevoli al tatto e alla vista, conferendogli un aspetto superiore.

Display Realme C67 4G : Voto 7.0

Realme C67 4G presenta un display IPS FHD+ con una diagonale di 6.72 pollici e un rapporto di aspetto di 20:9. La frequenza di aggiornamento è fissata a 90 Hz, con una densità di pixel di 392 ppi, e la luminosità può raggiungere i 950 nits.

Un display di buona qualità, con una notevole luminosità che però, purtroppo, vista la sua natura LCD non riesce a esprimere il meglio di sé per esempio sotto la luce diretta del sole o all’aperto.

Il display comunque ha una tecnologia che, considerando il tipo di matrice, presenta un contrasto delicato, una riproduzione naturale dei colori e ampi angoli di visione.

Se necessario, è possibile regolare la gamma di colori e la temperatura dell’immagine nelle impostazioni.

Per quanto riguarda la frequenza di aggiornamento, ci sono due modalità: 60 Hz standard e automatica, che regola questo parametro a seconda del contenuto visualizzato.

Tutte le funzioni necessarie si trovano nelle impostazioni: tema scuro, modalità notturna, timeout dello schermo, sfondi e altre funzioni standard.

La chiarezza delle immagini e la fluidità del display a 90 Hz offrono un’esperienza visiva di alta qualità, rendendo la navigazione, la visione di video e l’utilizzo quotidiano estremamente piacevoli.

Il controllo delle impostazioni quindi permette una personalizzazione dettagliata delle preferenze visive dell’utente, consentendo di adattare il display alle proprie esigenze specifiche.

La presenza delle opzioni per la regolazione della gamma cromatica e della temperatura del colore aggiunge un ulteriore livello di flessibilità alla resa visiva del dispositivo.

Molto buoni i sensori di luminosità automatica e di prossimità che durante il nostro test sono stati sempre pronti e precisi.

Esteticamente è un display idoneo alla categoria di appartenenza, con la selfie cam modernamente posta al centro di esso senza gocce o penisole, anche se non simmetrico visto che il bordo inferiore è più accentuato degli altri sottili 3.

Hardware Realme C67 4G : Voto 7.5

Scheda tecnica Realme C67 4G

  • Dimensioni: 164.6×75.4×7.6 mm
  • Peso: 185 grammi
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 685 4G 2.80 GHz (6 nm)
  • GPU: Adreno 610
  • Memoria:
    • RAM: 6/8 GB LPDDR4X
    • ROM: 128/256 GB UFS 2.2
  • Reti: Dual SIM
  • Connettività:
    • NFC
    • Bluetooth 5.0
    • WiFi 5 a/b/g/n/ac
    • GPS + GLONASS
    • Usb 2.0
    • Speaker stereo
    • Micro sd
    • Jack audio 3.5 mm
  • Display: 6,72″ IPS LCD FHD+, 90 Hz
  • Fotocamere:
    • Primaria da 108 MP: f/1,8 Eis PDAF
    • Profondità da 2 MP :f/2.4
    • Anteriore: 8 MP: f/2.1 wide
  • Batteria:
    • 5.000 mAh
    • Ricarica con cavo a 33 Watt

Realme C67 4G si presenta al pubblico con il buon chipset Snapdragon 685, un octa-core realizzato con processo produttivo a 6nm.

La gestione grafica è affidata alla GPU Adreno 610, la Ram DDR4X è da 6/8 GB ampliabile via software mentre la memoria interna è UFS 2.2 da 128 o 256 GB, espandibile fino a 1TB con una microSD, e una configurazione completa di slot triplo, Realme C67 4G offre un’esperienza di storage senza compromessi.

Per quanto riguarda le prestazioni, nelle attività quotidiane come la navigazione web, la messaggistica, la riproduzione video e l’utilizzo di applicazioni, il dispositivo risponde in modo molto reattivo.

La gestione multitasking non sembra essere un problema, e giochi casuali e altre attività quotidiane si svolgono senza intoppi.

Per quanto riguarda il gaming, l’hardware a disposizione è idoneo per giochi di media complessità mentre va a soffrire in accelerazioni grafiche o massiccia presenza di immagini, ma ovviamente questa funzionalità non è il core dello smartphone.

La connettività include tutte le opzioni essenziali: Wi-Fi 5, Bluetooth 5.0, NFC e servizi di localizzazione (GPS, Galileo, GLONASS).

In termini di reti mobili, questa versione supporta solo LTE, ma sono da rimarcare le presenze della possibilità di espandere la memoria senza perdere il supporto dual sim, del jack audio da 3.5 mm e soprattutto degli speaker stereo.

Realme C67 4G riproduce audio stereo dai due altoparlanti posizionati agli estremi opposti, sfruttando il sistema ibrido derivante dall’altoparlante principale e dallo speaker inserito nel frame inferiore.

L’audio riproposto è, per la categoria, forte e chiaro, con l’aggiunta della feritoia sul frame superiore che bilancia piacevolmente il suono e gli conferisce una dimensione stereofonica migliore.

Rapido e preciso il sensore di impronta digitale posizionato sul tasto di accensione laterale e comodamente accessibile anche con una sola mano.

In definitiva le prestazioni di Realme C67 4G sono ideali per un utilizzo medio, senza spunti particolari, ma anche e soprattutto senza rallentamenti o surriscaldamenti significativi.

Software Realme C67 4G : Voto 8.0

Realme C67 4G viene commercializzato con la sua interfaccia proprietaria RealmeUI che si basa sul solido fondamento di Android 14.

La personalizzazione è ampia, con numerose opzioni che consentono di plasmare l’interfaccia secondo i propri gusti: impostazioni dello schermo, aspetto delle icone, sfondi, gesti (doppio tocco per risvegliare lo schermo, doppio tocco su uno spazio vuoto sulla prima schermata per bloccare il dispositivo, screenshot con tre dita, ecc.).

Inoltre, è presente un assistente touch fluttuante che offre un accesso rapido alle applicazioni e alle funzioni più utilizzate, insieme a una modalità a una mano, impostazioni di sicurezza e controlli genitoriali.

Tra le caratteristiche degne di nota spicca la mini-capsula, un pannello che appare intorno alla fotocamera frontale durante determinate azioni.

Essa può notificare lo stato della batteria durante la ricarica o quando questo è basso o il dispositivo è completamente carico, controllare la riproduzione musicale durante l’ascolto, visualizzare informazioni meteorologiche, essere avvertiti quando si raggiunge il limite giornaliero di traffico dati e tenere traccia del numero di passi compiuti.

Queste sono funzionalità presenti a oggi, ma sicuramente altre ne arriveranno con gli sviluppi futuri di Realme.

La sinergia tra realmeUI e Android 14 crea un ambiente fluido e personalizzabile, che, nonostante le troppe applicazioni preinstallate (removibili agevolmente), offre una vasta gamma di opzioni di personalizzazione per soddisfare le esigenze di ogni utenteInizio modulo

Una UI che quindi risulta gradevole nell’utilizzo quotidiano, ben strutturata e razionale, semplice da utilizzare proprio come Realme ci ha ben abituati. E con un alto tasso di personalizzazione.

Fotocamera Realme C67 4G : Voto 7.5

Realme C67 4G, ha un sistema a doppia configurazione nella fotocamera posteriore.

Il sensore principale da 108 MP, con un’apertura di f/1.8, è affiancato da un sensore ausiliario da 2 MP.

Questo duo dinamico è in grado di registrare video fino a 1080p a 30 fps, supportato non da una stabilizzazione ottica, ma da una stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS).

La fotocamera posteriore di Realme C67 4G è all’altezza delle aspettative, in linea con la posizione del dispositivo nel panorama degli smartphone.

In condizioni di illuminazione ottimale, è possibile catturare scatti notevoli, con oggetti ben dettagliati, contrastati e nitidi in primo piano, mentre lo sfondo o i bordi risultano non precisissimi e leggermente sfocati.

In condizioni di scarsa illuminazione o durante gli scatti notturni, la qualità declina sensibilmente, introducendo sfocature, rumore e riduzione della nitidezza.

Un miglioramento sostanziale arriva dalla modalità di scatto notturno, che garantisce più luce, dettagli e maggiore nitidezza.

Passando alla fotocamera anteriore, troviamo un sensore da 8 MP con una sensibilità alla luce di f/2.1, capace di registrare video in 1080p a 30 fps.

Come tipico nelle fotocamere dei dispositivi di fascia di prezzo contenuta, la fotocamera anteriore risente notevolmente delle condizioni di illuminazione.

Un comparto quindi in linea con la categoria di appartenenza, che rende al meglio in ottime condizioni di luminosità grazie a un sensore da ben 108 MP che aiuta e alle molteplici modalità di scatto messe a disposizione dal software dedicato Realme.

Discrete sono gli scatti in condizioni di luminosità basse e i video, così come accettabile è la selfie cam.

Autonomia e ricezione Realme C67 4G : Voto 8.5

Realme C67 4G è dotato di una batteria integrata da 5.000 mAh con supporto ricarica fino a 33 Watt.

Lo smartphone ha un’elevata autonomia grazie non solo all’ampia batteria, ma anche dovuta dall’ottimo equilibrio trovato dal produttore nel sapientemente mixare hardware e software.

Le prestazioni bilanciate permettono al processore di esprimere il meglio di sé senza alcun modo intaccare la durata della batteria, che consente in utilizzo medio di raggiungere serenamente le due giornate di utilizzo, mentre se lo si usa intensamente non sarà comunque un problema superare la giornata stress.

La velocità di ricarica fino a 33W è sfruttabile attraverso il carica batterie fornito nella dotazione di serie.

Anche in questo caso ci troviamo un bel surplus in questa fascia di mercato, con la possibilità di ricaricare all’occorrenza rapidamente (meno di un’ora) lo smartphone con un ciclo 0/100%.

Senza criticità la ricezione audio e dati così come molto buona risulta la qualità delle chiamate vocali sia in capsula che in vivavoce.

Conclusioni e valutazione finale Realme C67 4G : Voto 7.5

Realme C67 4G è un moderno budget phone che ha parecchie carte a suo favore, ma anche qualche pecca.

Ci è piaciuto molto il design fresco e moderno, le colorazioni e soprattutto la finitura della back cover e del frame che vanno a impreziosire l’aspetto del terminale, ma anche la sua ottima costruzione con anche la certificazione IP54.

Sottile e leggero, nonostante le sue generose dimensioni grazie anche alla sua forma riesce a essere maneggiato agevolmente e trasportato senza fastidi, sempre considerando il suo ampio display.

Molto buona la dotazione hardware per la categoria di appartenenza: tanta memoria, dual sim+micro sd, jack audio e speaker stereo non sono comuni degli smartphone di questa fascia.

Degno di nota il software, con Android 14 al lancio e la chicca della mini capsule, non di essenziale utilità, ma scenografica e gradevole.

Il comparto fotocamera è sul livello delle nostre aspettative, forse leggermente superiore grazie a tanti megapixel che permettono di ottenere maggiori dettagli negli scatti.

Quello che invece ci ha un po’ deluso è il suo display IPS LCD che nonostante una luminosità di picco buona non riesce ad esprimersi al meglio sotto la luce diretta del sole, anche se colori e fluidità sono molto buoni per la categoria.

Le prestazioni del processore ci hanno soddisfatto in un utilizzo medio quotidiano, mentre decisamente buona è la durata della batteria.

Infine particolare menzione merita la dotazione di serie completissima in un terminale che viene proposto al di sotto delle Euro 200.

Ecco il prezzo, questo è fondamentale nella nostra analisi.

Con le offerte lancio e soprattutto nel taglio 6/128 GB Realme C67 4G è un terminale da prendere seriamente in considerazione perché con 159 Euro si potrà possedere uno smartphone moderno e affidabile.

Lascia un commento