Recensione Motorola G84 5G : a 299 Euro è impossibile chiedere di più

Se poco tempo fa un utente ci avesse chiesto un consiglio in merito a uno smartphone ben costruito, certificato IP, con un display OLED 120 Hz, tanta RAM e ROM, 5G, fotocamera stabilizzata otticamente, audio stereo e modalità desktop in un budget inferiore alle 300 Euro la nostra risposta sarebbe stata: ma stai scherzando vero?

Oggi invece tutto ciò è realtà grazie a Motorola G84 5G, ultimo nato della solida e prestazionale serie G di Motorola, capace di offrire un rapporto qualità/prezzo che lo pone come assoluto best buy 2023, da consigliare senza esitazioni “a mani basse” a tutti coloro che desiderano un device moderno e funzionale e che non hanno voglia o possibilità di spendere cifre sostenute.

Motorola G84 permette tutto ciò senza rinunce, con non solo una scheda tecnica di spicco, ma anche esperienza d’uso quotidiana paragonabile a un device nettamente più costoso.

La nostra recensione terrà sempre conto del prezzo di listino al quale Motorola propone il suo ultimo G84 5G, che è di Euro 299 per l’unica versione da 12/256 Gb.

Un prezzo già abbattuto da offerte e promozioni facilmente reperibili sia nei negozi fisici che online, che portano la cifra richiesta a circa Euro 250, decretando G84 il vero e unico Best Buy 2023.

Motorola G84 5G : Voto 8.7

Pro

  • Sottile, leggero e IP54
  • Design e finiture
  • Display nettamente sopra la media
  • 12 Gb di Ram + 256 Gb di Rom espandibili
  • Audio stereo Dolby Atmos
  • Jack audio 3.5 mm
  • Sensore cam principale stabilizzato con Ois
  • Ottima autonomia
  • Ready For
  • Dotazione di vendita completa
  • Qualità/prezzo eccezionale

Contro

  • Prestazioni solo sufficienti
  • Video e macro non all’altezza del sensore principale

Confezione di vendita Motorola G84 5G : Voto 9.0

Nel box in cartone riciclato tipico di quasi tutti i device della Casa Alata sono preseti, oltre naturalmente allo smartphone:

  • Carica batterie rapido da 33W
  • Cavo dati Usb C
  • Custodia in silicone trasparente
  • Strumento estrazione carrello nano sim
  • Manualistica

Sempre nell’ottica del prezzo di listino di G84 reputiamo questa dotazione meritevole di votazione elevata, che non raggiunge il massimo solo per la mancanza di una pellicola protettiva preinstallata.

Ottima la qualità della custodia in tpu trasparente, capace di proteggere il device senza assolutamente modificarne le forme e appesantirne le eleganti linee.

Costruzione design e ergonomia Motorola G84 5G : Voto 9.0

Appena abbiamo preso in mano lo smartphone, la prima domanda che ci siamo posti è stata: ma siamo sicuri che sia un Motorola serie G?

Questa nomenclatura utilizzata dal produttore stava a indicare smartphone che facevano di buone prestazioni e solida costruzione elementi distintivi, ma non erano particolarmente curati nel design e nei materiali utilizzati.

Motorola G84 inverte questa tendenza andando a aggiungere stile e ricercatezza che mai prima avevamo incontrati in un device di questa fascia di mercato.

Assemblato perfettamente da Motorola, privo di rumori molesti o scricchiolii, è certificato IP54 e quindi resistente a polvere e schizzi d’acqua.

Il frame è in policarbonato con finitura opacizzata che lo rende nell’aspetto raffinato e premium e presenta una piccola scanalatura che, oltre a migliorarne il design, aiuta anche la presa del terminale, mentre la back cover è nello stesso materiale per la versione Midnight Blue, mentre il produttore opta per la bellissima finitura in ecopelle per le colorazioni Marshmallow Blue e Viva Magenta, quest’ultima bellissima e realizzata in collaborazione con Pantone.

Molto ricercate quindi le colorazioni, il che fa pensare che Motorola abbia realizzato questo device pensando a un variegato pubblico, con la Viva Magenta, di forte impatto, adatta a tutti coloro che vogliono un oggetto di stile, oltre che un semplice smartphone.

La back cover ha al suo interno, oltre il logo Motorola e quello Pantone, l’isola della fotocamera posta in alto a sinistra, leggermente sporgente e della stessa forma dello smartphone, a rimarcare quanto siano curati anche i singoli dettagli in  G84. Sono presenti i due sensori fotocamera e il flash led in una sezione che riprende il colore del device, ma ha finitura opacizzata, andando a riprendere quella del frame e creando un contrasto di sicuro impatto.

Il design di Motorola G84 5G piace per la sua pulizia e linearità, con angoli smussati che fanno a contrastare con il perimetro secco e deciso.

Molto simile a Motorola Edge 30, anche nel peso ridotto in soli 167 grammi e nelle dimensioni di 160×74,4×7,6 mm, ha una presa solida grazie a una perfetta distribuzione dei pesi e, come detto in precedenza, alla scanalatura del frame.

Spicca quindi oltre per la sua leggerezza anche per uno spessore ridotto in soli 7.6 mm che lo rende particolarmente gradevole e comodo sia da maneggiare che da trasportare e che rende quasi d’intralcio, soprattutto nelle versioni in ecopelle, l’utilizzo della cover che andrebbe a diminuire quella sensazione premium che si ha nel suo utilizzo, oltre che risultare quasi inutile per via dell’ottimo grip garantito da questo materiale e dalla resistenza che esso ha sia a sporcizia che a eventuali urti.

Le interfacce e i comandi sono posti razionalmente nel frame, con il lato destro che presenta il bilanciere volume e il tasto on/off, quello sinistro il carrello dual nano sim ibrido con possibilità di utilizzare in alternativa a una sim la micro sd, quello superiore il microfono per la riduzione dei rumori e la dicitura Dolby Atmos, mentre inferiormente si trovano il microfono principale, lo speaker stereo, la porta Usb C e persino il jack audio da 3.5 mm.

Il display piatto da 6.5 pollici ha cornici accettabili e la piccola selfie cam posta al centro, mentre al di sopra di essa vi è l’altoparlante principale perfettamente mimetizzata tra di esso e il frame, che funge anche da secondo speaker stereofonico. Il sensore di impronte under display è posto in basso, ma utilizzabile senza particolari disagi anche con una sola mano.

Motorola ha saputo realizzare un terminale che nella sua semplicità di design spicca per spessore ridotto, linee pulite e semplici e che riesce in ogni caso a emergere ed avere carattere nella bellissima colorazione Viva Magenta, quella da noi consigliata anche per la finitura in ecopelle.

Il tutto, ricordiamolo sempre, con un prezzo al di sotto delle 300 Euro.

Display Motorola G84 5G : Voto 8.5

Il pannello utilizzato da Motorola è un P-Oled da 6.5 pollici, risoluzione 1080×2400 pixel, refresh rate fino a 120 Hz, 405 ppi di densità e luminosità di picco di ben 1.300 nit.

Spicca l’elevata luminosità per la categoria di appartenenza, che permette di utilizzare senza problemi G84 anche sotto la diretta luce del sole e in qualsiasi angolazione, che ha come picco 1.300 nit, ben sopra la media quindi dei competitor.

Molto buono il contrasto, la profondità e i dettagli cromatici offerti, che riescono anche a avvalersi di un’ottima sezione software per le loro regolazioni in base ai gusti personali di ogni singolo utente.

Moto G84 offre due modalità di colore: la modalità predefinita “saturata” e la modalità “naturale”. La prima offre toni di blu piuttosto saturi e una tonalità complessiva fredda, mentre la seconda punta su una più precisa resa cronatica.

Il display di Moto G84 è capace di gestire colori a 10 bit, ma non supporta HDR10+. Al suo posto è invece presente DRM Widevine L1 in grado di rendere al massimo nella riproduzione streaming.

Supporta tre modalità di frequenza di aggiornamento: 60Hz, 90Hz e 120Hz.

E’ possibile impostare la frequenza di aggiornamento tra 60Hz, 120Hz e la modalità “Auto, con quest’ultima che è dinamica e si basa principalmente su ciò che sta accadendo sul display da preferire.

Precisi e rapidi sono i sensori di prossimità e luminosità automatica, così come molto valido è quello di impronta digitale: non il più rapido della categoria, ma in ogni caso sempre puntuale e sicuro.

Motorola non ha un vero e proprio Always On, ma punta sul collaudato Moto Display che svolge le funzionalità previste al tocco o al movimento del device senza rimanere perennemente acceso. Questo ha dei vantaggi in termini di autonomia e privacy anche se per alcune persone potrebbe risultare meno intuitivo.

Un display che reputiamo nettamente superiore alla media dei competitor che spesso in questa fascia di mercato offrono tecnologie inferiori.

Motorola G84 riesce a essere perfettamente fruibile grazie al suo schermo luminoso, contrastato e rapido, donando all’utente finale un’esperienza visiva appagante e di livello.

Hardware Motorola G84 5G : Voto 8.5

Scheda tecnica Motorola G84 5G

  • Dimensioni: 160×74.4×7.6 mm
  • Peso: 167 grammi
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 695 5G 2,20 Ghz (6 nm )
  • GPU : Adreno 619
  • Memoria:
    • RAM: 12 GB DDR4X
    • ROM: 256 GB UFS 2.2 + micro sd
  • Reti: 5G Dual SIM (Dual Nano Sim)
  • Connettività:
    • NFC
    • E-sim
    • Bluetooth 5.1
    • WiFi a/b/g/n/ac
    • GPS + GLONASS
    • Usb C 2.0
    • Jack audio 3.5
    • Speaker stereo
  • Display: 6,5″ pOLED FHD+, 120 Hz
  • Fotocamere:
    • Primaria da 50 MP: f/1,9 Ois PDAF Laser AF
    • ultra grandangolare da 8 MP: f/2.2
    • Anteriore: 16 MP: f/2,5
  • Batteria:
    • 5.000 mAh
    • Ricarica con cavo a 30 Watt

Motorola ha optato per il processore Qualcomm Snapdragon 695 5G con processo produttivo a 6 nanometri, GPU Adreno 619, 12 Gb di memoria RAM DDR4X e 256 GB di memoria ROM UFS 2.2 espandibili tramite micro sd, rinunciando al supporto dual sim.

Un chipset collaudato e utilizzato su molti smartphone di fascia media, che non risulta particolarmente prestazionale in operazioni complesse di editing o di gaming estremo, ma che riesce a garantire una gradevole esperienza d’uso quotidiana per la maggior parte delle operazioni richieste dall’utenza alla quale si rivolge.

Navigare in internet, consultare mail, social network, comunicare, visionare YouTube o piattaforme streaming, fare foto e video e anche giocare non metterà in difficoltà G84, nemmeno dal punto di vista delle temperature d’esercizio sempre sotto controllo.

Prestazioni da buon medio di gamma, con il surplus non indifferente di un elevato quantitativo di memoria RAM che, unito al display 120 Hz rende Motorola G84 fluido e gradevole in ogni ambito di utilizzo.

Ottime invece sono le connettività, con il supporto 5G, dual nano sim ibrido, la possibilità di espandere la già ampia memoria di 256 GB tramite micro sd, WiFi 6, Bluetooth 5.1, GPS Glonass, NFC, jack audio e speaker stereo.

Motorola ha particolarmente curato la sezione audio multimediale, con il jack da 3.5” inserito in un device così sottile e con un supporto stereofonico ibrido certificato Dolby Atmos.

Un’esperienza sonora realmente di livello superiore, con lo speaker posizionato nel frame che lavora in simbiosi con l’altoparlante principale riproducendo un audio che, per la categoria di appartenenza, è da riferimento: bassi, medi e alti, insieme alle voci, sono distinti e mai preponderanti e vengono aiutati dal software sviluppato da Dolby in collaborazione con Motorola che riesce a garantire volume elevato senza particolari distorsioni, che può essere ulteriormente enfatizzato dalla modalità suono spaziale del produttore, supportata da G84.

Buono, ma non eccezionale, il feedback della vibrazione, troppo ronzante per i nostri raffinati gusti, ma perfettamente in linea con la categoria di appartenenza.

Motorola ha badato al sodo, dotando G84 di un processore datato, ma capace di garantire prestazioni adeguate e affidabilità.

Intelligentemente ha invece “esagerato” per la categoria di appartenenza con la dotazione RAM di 12 Gb, capaci insieme al display fluido a 120 Hz di colmare il gap prestazionale della CPU rendendo l’esperienza d’uso molto gradevole in tutti i contesti e riuscendo, cosa sempre da tenere da conto, a contenere i costi di produzione e quindi il prezzo finale richiesto ai potenziali clienti.

Software Motorola G84 5G : Voto 8.5

Android 13 con MyUX e patch di sicurezza di Agosto 2023 presenti su Motorola G84.

Un OS che Motorola sviluppa oramai da molti anni e con il quale vengono equipaggiati tutti i device della casa alata, di qualsiasi fascia siano.

Un’esperienza d’uso del tutto simile a quella originale offerta da Google sui Pixel, con qualche applicazione aggiunta da Motorola per implementarne funzionalità e personalizzarne l’aspetto.

Queste sono presenti nell’applicazione Moto dove vengono suddivise in categorie.

Personalizza, gesti, schermo, svago, sicurezza e suggerimenti sono le aree che Moto mette a disposizione per modellare l’interfaccia e le funzionalità, con Material You che la fa da padrone.

Moto Connect invece è un’interessante opzione che permette a G84 di comunicare con altri device per effettuare mirroring video.

Ma il vero valore aggiunto del software Motorola è Ready for, presente anche su G84 nonostante, lo ripetiamo per l’ennesima volta, la sua collocazione sia nella fascia medio bassa di mercato.

Questa consente molteplici utilizzi che pongono il telefono al centro di un’esperienza su un grande schermo.

Collegando una TV o un monitor, è possibile ottenere un ambiente simile a un desktop Windows, giocare su uno schermo esterno o persino effettuare una videochiamata su uno schermo più grande.

Moto G84 non dispone di alcuna uscita video tramite la porta Type-C, quindi non è possibile collegarlo direttamente a uno schermo con un cavo, ma è necessario utilizzare la tecnologia wireless Miracast o l’applicazione di accompagnamento per PC.

Lo schermo del telefono può essere utilizzato come trackpad e/o tastiera, oppure Ready For può essere utilizzato su un PC Windows: viene eseguito all’interno di una finestra sul desktop risultando utile quando si esegue un’app Android dal computer o si fa il multitasking tra dispositivi su un’unica schermata.

Motorola prevede due major update e tre anni di aggiornamenti periodici su G84: in linea con la categoria di appartenenza, anche se è da notare che essendo il software praticamente stock questi aggiornamenti non saranno così “basilari” come sua altre UI altamente personalizzate.

Fotocamera Motorola G84 5G : Voto 8.0

G84 5G dotato di un sistema a doppia fotocamera posteriore da 50 MP + 8 MP e di una fotocamera frontale da 16 MP.

La fotocamera principale del Moto G84 5G è un set dual-lens composto da un sensore da 50 MP con un’apertura di f/1.88 e un sensore da 8 MP con un’apertura di f/2.2.

Questa configurazione è progettata per catturare scatti ultra-wide e dettagliati macro.

Buona p la velocità di scatto del Moto G84, generalmente rapida senza alcun ritardo dell’otturatore, che hanno un leggero ritardo solo nell’elaborazione di foto in condizioni di scarsa illuminazione.

Molto buoni per la categoria di appartenenza sono gli scatti catturati in consizione di luce naturale o ambienti ben illuminati, dove le immagini sono molto dettagliate e nitide anche utilizzando lo zoom digitale 2X.

Meno performante la modalità macro, con una messa a fuoco lenta e colori un po’ troppo saturi.

La ultrawide segue la linea del sensore principale, con dettagli e contrasto che calano proporzionalmente alla luminosità ambientale.

Di notte o in luoghi scarsamente illuminati, i risultati tendono sono accettabili, anche se si utilizza la modalità notturna, con un rumore digitale che talvolta si presenta.

La fotocamera frontale da 16 MP scatta selfie buoni in condizioni ottimali di illuminazione, ma i risultati possono variare in assenza di luce, mentre la modalità ritratto tende a sfocare e a essere troppo invasiva.

I video hanno una risoluzione massima FHD a 60 fps, ma risultano fruibili e stabilizzati a 30 fps, con anche un audio pulito e ben sincronizzato.

Moto G84 5G offre alcune capacità fotografiche di spicco e aiutate da OIS, ma richiede un’attenzione particolare e una mano ferma per ottenere risultati ottimali.

Soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione, è possibile che siate costretti a scattare più scatti per ottenere quello perfetto.

Tenendo però sempre conto della categoria di appartenenza e del prezzo al quale è proposto possiamo tranquillamente promuovere questo comparto.

Autonomia velocità di ricarica e ricezione Motorola G84 5G : Voto 8.5

La batteria integrata da 5.000 mAh permette a G84 5G di esprimersi al pieno delle sue potenzialità, anche con un utilizzo professionale ed intensivo per tutta una giornata, che può arrivare a due in caso di uso moderato e non lavorativo.

Un risultato estremamente valido considerando come sono stati bravi gli ingegneri Motorola a inserire in un device così sottile una batteria da ben 5.000 mAh e tenendo presente della bontà del display, luminoso, rapido e dettagliato.

Intelligente la scelta di una CPU parsimoniosa e ben collaudata, così come il software che oramai ha raggiunto il pieno della sua maturità, aiutando e non poco l’autonomia di esercizio.

La nostra classica giornata stress 7.00/21.00 si è conclusa con un residuo di circa 30% andando a soddisfare quelle che erano le nostre aspettative e utilizzando Motorola G84 come smartphone primario, con tutti gli account attivi.

Buona la velocità di ricarica da 30W sfruttabile attraverso il carica batterie in dotazione, che permette un ciclo completo 0/100% in poco più di un’ora.

Non un record, ma considerando quanto poco consumi G84 e la poca necessità di ricariche d’emergenza è più che accettabile.

La ricezione non è mai stata una problematica di Motorola e anche G84 si conferma all’altezza del nome che porta.

La qualità del segnale e la sua stabilità è da riferimento della categoria, agevolata anche dallo chassis in policarbonato che non ostruisce le antenne, comunque ben posizionate.

Molto buona è la qualità delle chiamate vocali sia in capsula che in vivavoce e allo stesso modo è valido il segnale dati e lo switch tra le reti 4/5G.

Motorola G84 5G telefona bene, per non dimenticare mai che uno smartphone è, prima di tutto, uno strumento per comunicare e quindi un “telefono”.

Prezzo Motorola G84 5G

Motorola G84 5G è disponibile nel solo taglio 12/256 Gb ad un prezzo di listino di Euro 299.

Le colorazioni sono:

  • Viva Magenta
  • Marshmallow Blue
  • Midnight Blue

Facile è però trovare offerte anche su Amazon che pongono Motorola G84 5G al di sotto delle Euro 250.

Reputiamo il rapporto qualità/prezzo di questo smartphone eccezionale, capace di porlo in condizione estremamente favorevole nei confronti dei diretti competitor di categoria, ma anche di terminali posizionati in fasce di mercato superiori capaci però di offrire funzionalità e specifiche inferiori.

Conclusioni e valutazione Motorola G84 5G : Voto 8.7

Motorola si è superata dimostrando ancora di più di essere tornata alla grande ai fasti del passato, con un device che è di assoluto riferimento.

G84 5G è la sintesi di quanto ben hanno lavorato i vertici Lenovo per riproporre il glorioso marchio americano nella posizione che gli spetta, ai vertici del mercato mondiale.

Se risulta facile proporre uno smartphone top o premium capace di avere specifiche e funzionalità, così semplice non è fare lo stesso lavoro con un prezzo di vendita inferiore alle Euro 300.

Motorola ha saputo trovare il perfetto equilibrio per ridurre i costi dove serviva, mentre non ha lesinato risorse nelle specifiche a fuoco per la categoria di clientela che mira a raggiungere G84 5G.

Uno smartphone curato nel design, sottile e leggero e certificato IP54, dotato di un bellissimo display Oled 120 Hz, capace di enfatizzare l’esperienza d’uso di un OS quasi stock, implementato però dalla modalità desktop Ready For, completa e matura, frutto dell’esperienza Lenovo e assente in device molto più costosi.

Molto buona per la categoria di appartenenza è la qualità di foto e video: G84 5G non può essere un cameraphone o uno smartphone con spiccate qualità fotografiche, ma permette di ottenere risultati più che validi focalizzati per la categoria di persone che vuole raggiungere, quindi ideali per un utilizzo social e amatoriale.

Dove invece teme pochi rivali? Sulla parte audio, che può serenamente competere con device di livello superiore, sull’autonomia d’esercizio e sulla qualità delle chiamate, eccezionale.

Le prestazioni garantite dalla CPU sono adeguate, senza picchi di rapidità, ma senza affanni.

Ottima è la quantità di Ram (12 GB) e di Rom (256 GB), con anche la possibilità di espandere quest’ultima tramite la micro sd. Motorola G84 5G è l’unico smartphone attualmente in commercio al di sotto delle 300 Euro a offrire l’opzione 12/256 Gb.

Facile quindi consigliare Motorola G84 5G, oserei dire fin troppo semplice.

Uno smartphone capace di accontentare la stragrande maggioranze dell’utenza, con design, maneggevolezza, specifiche, autonomia e esperienza d’uso che nessun altro terminale riesce a offrire in questa categoria di prezzo, ma non solo.

Lascia un commento