OnePlus Open: la data di presentazione è finalmente vicina

Le attese e le anticipazioni sul tanto atteso foldable OnePlus

Le voci circolano da diversi mesi riguardo al primo smartphone pieghevole di OnePlus, noto come OnePlus Open.

Presunta immagine di OnePlus Open

Inizialmente, i rumor facevano pensare che l’annuncio sarebbe avvenuto a fine agosto, ma ben presto è giunta la notizia che ritardi imprevisti legati al fornitore di schermi BOE stavano costringendo l’azienda a rimandare il lancio e a cambiare pannello, optando per i display Samsung.

Oggi abbiamo una nuova data da segnare sui calendari degli appassionati di tecnologia: l’annuncio ufficiale del OnePlus Open è previsto per il 19 ottobre.

Questa data rappresenta un ritardo considerevole rispetto al target originale, mai ufficialmente confermato, che puntava a fine settembre/inizio ottobre.

Tuttavia, non sono stati rivelati dettagli specifici sulle specifiche tecniche del dispositivo, ma solo presunte.

OnePlus Open dovrebbe basarsi sull’hardware diOppo Find N3, un altro smartphone pieghevole molto atteso, mentre il form factor sarà del tutto simile a Oppo Find N2, recensito dalla nostra redazione QUI.

È probabile che i due dispositivi condivideranno alcune caratteristiche, ma si prevede che verranno distribuiti in modo diverso sul mercato globale. OnePlus Open avrà una distribuzione globale, mentre l’Oppo Find N3 rimarrà prevalentemente sul mercato cinese, seguendo la strategia adottata con il Find N2.

Oppo Find N2

Per quanto riguarda le specifiche tecniche del OnePlus Open e dell’Oppo Find N3, alcune informazioni sono state condivise dai soliti rumor online. I dati chiave includono uno schermo interno da 7,82 pollici e uno schermo esterno da 6,31 pollici con un rapporto di aspetto standard 20:9, processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, batteria 4.800 mAh con supporto ricarica rapida 67W.

Con la presenza di OnePlus nei mercati chiave come Europa e nord America, la concorrenza nel settore degli smartphone pieghevoli si fa sempre più intensa.

Attualmente, l’unico concorrente globale di Samsung per gli smartphone pieghevoli è Motorola, con Razr 40 Ultra che va a contrastare Galaxy Z Flip, mentre manca una vera alternativa foldable a Z Fold 5 dato che ne Honor, Huawei e Xiaomi hanno una valida alternativa da contrapporre al colosso coreano.

Una valida alternativa sarebbe Google Pixel Fold, ma anche Big G ha deciso di distribuire il proprio pieghevole solo in alcuni mercati selezionati e a un prezzo decisamente impegnativo.

Google Pixel Fold

I dettagli sul OnePlus Open stanno emergendo gradualmente, alimentando l’attesa degli appassionati di tecnologia.

La data del 19 ottobre segna un nuovo traguardo nell’avvicinarsi del lancio ufficiale, e non vediamo l’ora di scoprire tutte le caratteristiche e le innovazioni che OnePlus ha in serbo per questo atteso dispositivo pieghevole.

Lascia un commento