Recensione Realme GT2 Pro

Snapdragon 8 Gen 1 ma non solo

Realme, che ricordiamo essere azienda in prepotente e veloce ascesa, dopo anni di “ intelligente apprendistato “ e progressivo arricchimento di contenuti tecnologici presenti nei propri device, in questo 2022 dichiara apertamente di essere pronta per un pubblico esigente e critico, proponendo il nuovo Realme GT 2 Pro 5G, che dalle specifiche risulta essere il primo vero top di gamma della società cinese nata da Oppo.

REALME GT2 PRO 5G : Voto 9.0

Pro :

  • Display eccezionale
  • Qualità costruttiva e design
  • Prestazioni da vero top di gamma
  • Audio stereo
  • Comparto cam da cameraphone
  • Autonomia
  • Rapporto qualità prezzo imbattibile attualmente

Contro :

  • Nessuna certificazione IP
  • No ricarica wireless
  • Manca uno zoom ottico

CONFEZIONE DI VENDITA REALME GT2 PRO 5G : Voto 8.5

Realme GT2 Pro 5G viene venduto in un box bianco completamente costituito da materiali riciclati contenente :

  • Smartphone
  • Carica batterie Super Dart da 65W
  • Cavo dati Usb Type C
  • Custodia in tpu
  • Pellicola protettiva preinstallata

Fortunatamente Realme oltre che dotare GT2 Pro 5G di ricarica rapida, fornisce il carica batterie necessario a sfruttarlo a differenza di numerosi competitor. Inoltre sono presenti cavo dati Usb Type C, una pellicola protettiva preinstallata di ottima qualità oltre che una sempre gradita custodia protettiva, che però è di colorazione nera opaca e va a coprire la back cover nella sua bellezza. Sarebbe meglio fornirne una in tpu trasparente, ma sono dettagli da “ malati “ come noi. In ogni caso tanto di cappello a Realme che ci permette di utilizzare il device out of the box senza ulteriori esborsi economici.

COSTRUZIONE ED ERGONOMIA REALME GT2 PRO 5G : Voto 9.0

La back cover di Realme GT2 Pro 5G è costruita utilizzando materiali polimero bio based, ovvero un polimero composto da materiali rinnovabili, con un occhio di riguardo all’ecosistema del pianeta.

Il sample oggetto del nostro test è di colorazione Paper White, con una texture che come da nome ricorda la sensazione al tatto della carta riciclabile grezza. Il tutto firmato da Naoto Fukasawa, noto designer giapponese che già in precedenza ha collaborato con Realme.

Le altre colorazioni disponibili sono Paper Green e Steel Black, quest’ultima sobria e meno particolare delle altre due proposte.

La parte posteriore quindi è molto particolare, e comprende in alto a sinistra il comparto cam principale posto in un rettangolo con angoli smussati in vetro lucido, comprensivo di tre sensori e due flash led. Accanto troviamo il logo Realme e la firma di Fukasawa. Elegante, particolare e raffinato.

Il frame, in alluminio satinato grigio chiaro, ha angoli tondeggianti in modo da facilitare l’impugnatura dello smartphone. Sul lato sinistro è posto il bilanciere del volume, su quello destro il tasto on off, su quello superiore il microfono mentre quello inferiore ospita la porta Usb Type C, il carrello dual nano sim, un microfono e lo speaker principale.

La parte anteriore è occupata totalmente dall’ampio display da 6.7 pollici di diagonale, con selfie cam posta in alto a sinistra e poco invasiva. Il sensore di impronta è under display.

Le cornici sono estremamente ridotte e simmetriche. Le dimensioni dello smartphone sono 163.2×74.7×8.2 mm.

Nonostante le ampie dimensioni del display, Realme GT2 Pro 5G grazie al suo spessore di soli 8.2 mm e al suo peso perfettamente bilanciato in tutta la sezione di 189 grammi è uno smartphone maneggevole e gradevole da utilizzare, sembrando più compatto di quello che è in realtà.

Bello e maneggevole, particolare sia nel design che nei materiali, Realme con questo nuovo GT2 Pro 5G ha il coraggio di proporre un qualcosa di diverso capace di distinguersi dalla massa, e questo è sempre apprezzato dalla nostra redazione.

Il tutto assemblato con cura maniacale, come è giusto che sia per uno smartphone top di gamma. Unico neo la mancanza di certificazione IP.

DISPLAY REALME GT2 PRO 5G : Voto 10

Realme accontenta gli utenti più esigenti e monta un display di primo livello, da vero top di gamma. Pannello con tecnologia LTPO2 AMOLED da 6.7 pollici di diagonale, 1 milione di colori, risoluzione 2K 1440X3216, refresh rate 120 Hz, 509 ppi di densità, supporto HDR10+ e luminosità fino a 1.400 nits. Il tutto protetto da Gorilla Glass Victus.

Un display bellissimo, colori vivaci, ben contrastati, perfettamente visibile in tutte le angolazioni e in qualsiasi condizione di luminosità. Neri profondi e bianchi brillanti, rasenta la perfezione.

Il software gestisce alla perfezione la variazione degli Hz, che va da 1 a 120. Cosi come sono impeccabili i sensori di luminosità e prossimità, che non perdono un colpo.

Presenti Always On Display, ampiamente personalizzabile nella forma e nei contenuti, oltre che programmabile in base alle fasce orarie nel suo utilizzo.

Il sensore di impronta under display non potrebbe essere diversamente preciso e fulmineo.

Realme GT2 Pro 5G quindi è un terminale che offre il massimo in merito a display, che sembra per farvi un’idea quasi “stampato”. Non potremmo chiedere di più.

FOTOCAMERA REALME GT2 PRO 5G : Voto 9.0

Fotocamere:

  • Primaria da 50 MP f/1,8 Ois PDAF
  • ultra grandangolare da 50 MP: f/2.2
  • Macro 3 MP f/3.3
  • Anteriore: 32 MP: f/2.4

Realme con questo comparto fotografico si porta a ridosso dei top di gamma, le foto sono molto nitide e definite in ogni condizioni di luce, la ultra-grandangolare arriva a 150° consentendoci di inquadrare un panorama molto ampio, in notturna le foto sono altresì luminose, molto bene anche la selfie-cam ed i video in 4k a 60fps, abbiamo la possibilità di girarli anche in 8k 24fps, unico neo la mancanza di uno zoom ottico anche se quello digitale non è affatto male.

Il software è molto completo, la modalità AI interviene in maniera corretta senza sfasare i colori e la profondità, infine la doppia combinazione OIS+EIS ci permette di ottenere video sempre molto stabili in ogni condizione.

HARDWARE REALME GT2 PRO 5G : Voto 9.0

Scheda tecnica Realme GT2 Pro 5G

  • Dimensioni: 163.2×74.7×8.2 mm
  • Peso: 189 grammi
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 5G 3.0 Ghz (4 nm)
  • GPU: Adreno 730
  • Memoria:
    • RAM: 8/12 GB
    • ROM: 128/256 GB UFS 3.1
  • Reti: 5G Dual SIM (Dual Nano Sim)
  • Connettività:
    • NFC
    • Bluetooth 5.1
    • WiFi a/b/g/n/ac
    • GPS + GLONASS
  • Display: 6,7″ LTPO2 QHD+, 120 Hz
  • Fotocamere:
    • Primaria da 50 MP f/1,8 Ois PDAF
    • ultra grandangolare da 50 MP: f/2.2
    • Macro 3 MP f/3.3
    • Anteriore: 32 MP: f/2.4
  • Batteria:
    • 5.000 mAh
    • Ricarica con cavo a 65 Watt

Come un vero top di gamma Realme GT2 Pro 5G viene dotato di processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 con processo produttivo a 4 nanometri, ovvero il massimo che attualmente si possa desiderare. Coadiuvato di ben 12 Gb di rapidissima memoria Ram e 256 Gb di memoria utente UFS 3.1 . Di più, davvero, non potremmo avere.

Tutto ciò si traduce con una velocità di tutto il sistema che è fulmineo, senza la minima esitazione, capace di sopperire a qualsiasi sollecitazione e utilizzo, gaming e multitasking pesante compreso.

Realme GT2 Pro 5G grazie a un sistema di dissipazione del calore studiato appositamente che sfrutta piastre ( vapor chamber ) mantiene le temperature sempre sotto controllo, risultando leggermente stressato solo in situazioni estreme e prolungate di gaming, ma nulla più. Anche il nuovo Snapdragon 8 Gen 1 inoltre risulta migliorato sensibilmente rispetto al predecessore.

Tutte le connessioni sono presenti, ovvero 5G WiFi 6, Bluetooth, GPS, NFC, USB C 3.1. Manca invece jack audio 3.5

Relame GT2 Pro 5G è un dual sim, ma non offre la possibilità di espandere la memoria utente.

Gli speaker stereo sono potenti e restituiscono un’esperienza di ascolto pulita e nitida, ottimo lavoro da parte di Realme su questo nuovo top di gamma.

Dotazione da vero top di gamma, con le uniche eccezioni della certificazione IP e della ricarica wireless, che non sono presenti.

SOFTWARE REALME GT2 PRO 5G : Voto 8.5

Realme GT2 Pro 5G monta Android 12 nativo con interfaccia grafica personalizzata Reale UI 3.0.

Parente stretta dell’ottima ColorOS di Oppo, porta tutte le migliorie soprattutto in termini di sicurezza tipiche del nuovo OS di Google, ma non solo.

Esteticamente non si discosta dalle precedenti versioni di Realme UI, anche se tutta la nuova interfaccia grafica ha la sensazione di essere più ordinata e più curata dal punto di vista puramente grafico.

Le personalizzazioni che Realme ha progettato per la UI sono molteplici, e consentono di creare a proprio gusto e piacimento un sistema che permette di cambiare i font, i temi, i colori di base, la forma e le dimensioni delle icone e della status bar e gli sfondi.

La gestione del multitasking è stata nettamente migliorata e risulta ora più fluida e funzionale, sfruttando al meglio la barra laterale, anch’essa personalizzabile con collegamenti alle applicazioni che più utilizziamo.

La navigazione del sistema può essere attivata attraverso i tasti virtuali, per i più conservativi, o sfruttando le precise gestrure, anch’esse personalizzabili. .

Come in tutti gli ultimi smartphone Realme, anche su GT2 Pro 5G abbiamo la possibilità di estendere via software, qualora ne avremmo necessità, la quantità della memoria Ram che il sistema operativo può essere ampliata di ulteriori 7 Gb, arrivando nel nostro caso ad un totale di 19 Gb ( 12 Gb fisici + 7 Gb virtuali ).

Non manca infine la modalità GT3.0, che spinge al massimo tutta la potenza del processore Snapdragon 8 Gen 1, rendendo per esempio le sessioni gaming fluide e prive di fastidiosi scatti.

Anche in questo caso quindi Realme ci fa comprendere quanto stia crescendo e quanto sia consolidata nel settore, fornendo un software che si è ampiamente personalizzato, ma che mai risulta invasivo e pesante, permettendo all’utente finale di ottimizzare e personalizzare l’intera interfaccia grafica senza mai appesantirla.

L’esperienza d’uso quotidiana quindi è da vero top di gamma, con una perfetta simbiosi tra hardware potente e software leggero e poco invasivo, ottimizzato in ogni suo singolo dettaglio.

AUTONOMIA E RICEZIONE REALME GT2 PRO 5G : Voto 9.0

La batteria integrata in Realme GT2 Pro 5G è da ben 5.000 mAh e ci permette, come in tutti gli smartphone Realme, di utilizzare al pieno delle sue enormi potenzialità lo smartphone per tutta un’intera giornata stress, che cresce a una giornata e mezza / due se lo si utilizza con parsimonia.

Un risultato eccezionale su uno smartphone con prestazioni elevate di display, processore e comparto multimediale, che riesce a essere nettamente migliore rispetto a costosi e blasonati competitor.

Ricordiamo inoltre che a nostro parere il lavoro di ingegnerizzazione è di livello assoluto perché abbiamo una capacità elevata di amperaggio batteria in uno spessore ridotto a poco più di 8 mm.

La ricarica è veloce e arriva a 65W utilizzando il caricabatterie Super Dart fornito nella dotazione di serie; questo ci permette di ricaricare da 0 a 100% lo smartphone in 33 minuti.

Manca invece la ricarica wireless.

Anche la ricezione, come sempre nei prodotti Realme, sia voce che dati è da riferimento, e come i suoi fratelli minori anche GT2 Pro 5G ha superato brillantemente la nostra classica prova “ ufficio bunker “ con diversi gestori, tradizionali e virtuali.

CONSIDERAZIONI FINALI E RAPPORTO QUALITA’ PREZZO REALME GT2 PRO 5G : Voto 9.0

Realme GT2 Pro 5G è disponibile in Italia ad un prezzo al netto di offerte e promozioni ad un prezzo di :

  • 8/128 Gb Euro 749,00
  • 12/256 Gb Euro 849,00

Fino al 20/03 sarà invece possibile acquistare la versione base 8/128 Gb ad un prezzo lancio di Euro 649,00

GT2 Pro 5G è lo smartphone della consacrazione nell’olimpo della fascia premium, il primo Realme capace di soddisfare tutti gli utenti più esigenti.

Dispone del miglior processore attualmente disponibile nel mercato mondiale, di un display superlativo, di una qualità costruttiva ineccepibile, un design ricercato firmato dal famoso designer giapponese Fukusawa, di una batteria da 5.000 mAh con supporto ricarica rapida, di un comparto cam di primo livello ed infine di un software maturo e completo.

Mancano ricarica wireless e certificazione IP, ma a questi prezzi abbiamo anche di più di quello che paghiamo.

I suoi competitor a parità di prestazioni e di dotazione costano mediamente un 30% in più.

Uno smartphone capace di soddisfare gli utenti evoluti, tutti coloro che vogliono il massimo della tecnologia, con un rapporto qualità prezzo imbattibile attualmente.

Realme si conferma brand in continua ascesa e pronta a sfidare tutti i competitor senza timori reverenziali, proponendo uno smartphone bello, potente e completo di tutto ciò che serve ad un prezzo concorrenziale.

Ci è piaciuto molto come avrete ben capito, e ci accompagnerà come smartphone principale per un po’ di tempo, cosa che raramente accade in redazione.

Realme GT2 Pro 5G è attualmente il flagship di riferimento e sarà compito arduo tentare di superarlo.

Lascia un commento