Rubrica Modding – HTC 10

HTC 10 è uno smartphone di fascia alta dotato di un display da 5,2” QHD, 4GB di RAM e processore Snapdragon 820 quad core.

Se volete divertirvi con il modding, ecco tutto l’occorrente.

Firmware Ufficiali

Sblocco del bootloader

  • Andate su HTCDev.com e create un account
  • Scaricate questi file di FASTBOOT e ADB da qui
  • Attivate le “Opzioni sviluppo” andando in “Informazioni>Informazioni software>Altro>Numero build, cliccate più volte su Numero build ed attivate le opzioni di sviluppo
  • Spostatevi nel menu sotto “Opzioni di sviluppo”e spuntate “Sblocco OEM” e “Debug Usb”
  • Spegnete il telefono
  • Premete insieme tasto power + vol- fino a che non vedrete una schermata su sfondo nero con scritto HTC download mode
  • Entrati in DOWNLOAD MODE, collegate lo smartphone al PC
  • Da PC create una cartella in c:\ chiamata adb
  • Estraete i file adb.exe e fastboot.exe che avete scaricato prima nella cartella adb
  • Andate su HTCdev – Unlock Bootloader e selezionate “HTC ONE 10” e poi “begin unlock bootloader”
  • Aggiungete tutti i segni di spunta nei due box che si presentano per proseguire
  • Da pc aprite il terminale (cmd), raggiungete la cartella adb e tenendo premuto il tasto shift/maiusc cliccate al suo interno con il tasto destro del mouse e selezionate la voce “apri finestra di comando quì”
  • Digitate: fastboot oem get_identifier_token
  • Con il tasto destro del mouse cliccate sulla finestra del prompt e con segna copiate il codice che vi ha dato fastboot selezionando SOLO quello che dice il punto su htcdev.com
  • Tornate sul sito HTC dev noterete che avete fatto gli stessi passaggi, andate al punto in cui vi chiede di incollare il codice, incollatelo nello spazio alla voce “My Device Identifier Token“e proseguite cliccando submit
  • Vi arriverà un codice via mail, nominato unlock_code.bin, scaricatelo e mettetelo nella cartella di adb
  • digitate da terminale: fastboot flash unlocktoken Unlock_code.bin
  • Sullo smartphone vi apparirà una immagine riguardante lo sblocco, dovrete spostarvi con vol- e vol+ e dovrete accettare e con power confermate
  • Lo smartphone sarà resettato alle impostazioni di fabbrica e la memoria interna formattata
  • Avete sbloccato il bootloader

Recovery TWRP

  • Scaricare la recovery TWRP
  • Rinominate il file scaricato in twrp e copiatelo nella cartella adb
  • Riavviate il telefono in DOWNLOAD MODE e colleghiamo il telefono al PC
  • Spostatevi nella cartella adb ed avviamo il CMD
  • Digitate: fastboot flash recovery twrp.img
  • Date invio e il terminale vi darà “sending img” con la grandezza in kb.
  • Ora dallo smartphone selezionate “reboot to bootloader” e da li selezionate “recovery”
  • Avete installato la TWRP recovery

Ottenere i permessi di Root

  • Scaricate questo pacchetto da flashare
  • Rinominatelo in supersu e copiatelo nella cartella adb
  • Riavviate lo smarthone in TWRP recovery
  • Tappate sul menù “AVANZATE” ed attivate la modalità “Adb sideload
  • Dalla cartella adb avviamo il CMD
  • Digitate: adb sideload supersu.zip
  • Date invio e attendete il flash
  • Riavviate il telefono in TWRP Recovery
  • Tappate sul menù “MOUNT” e togliete il flag da “Abililty system partition read-only
  • Ora avete i permessi di root

Custom ROM

Trovate tutte le altre Custom ROM nell’apposito thread su XDA-developers.




Lascia un commento