Grazie ad alcune indagini dei colleghi di Android Police sono stati svelati i nomi in codice dei Google Pixel 2: si tratta di Walleye e Muskie. La casa di Mountain View sceglie ancora una volta una nomenclatura basata sulle specie ittiche, per ricavare i nomi in codice dei suoi prossimi device.

Walleye e Muskie sono due pesci d’acqua dolce che si trovano nel Nord America. Naturalmente i nomi in codice non rivelano alcun dettaglio sulle caratteristiche tecniche dei due smartphone.

Individuare i nomi in codice dei due device è stato possibile combinando le informazioni fornite da una fonte di Android Police con un secondo riscontro, ovvero il gerrit di Android Open Source Project che fa riferimento a Walleye. Si tratta di un nuovo indizio che avvalora l’ipotesi del lancio della nuova gamma Pixel entro fine anno, speriamo stavolta a livello globale.