Xiaomi Mi 5c è il primo smartphone dell’azienda cinese ad essere dotato del nuovissimo SoC proprietario Surge S1, che potrebbe dare ulteriore slancio all’azienda.

Ecco la scheda tecnica completa:

  • Schermo: 5,15” con luminosità da 550 nit e 2.048 livelli di controllo ultra-precisi per la retroilluminazione
  • CPU: Surge S1 octa-core 64-bit con GPU Mali-T860
  • RAM: 3 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 64 GB eMMC 5.0
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel, 1,25 micron pixel size
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Batteria: 2.860 mAh con ricarica rapida
  • Dimensioni: 144,38 x 69,68 x 7,06 mm
  • Peso: 132 grammi
  • OS: MIUI 8 basata su Marshmallow (Nougat 7.1 a marzo)

Xiaomi Mi 5c è dotato anche di lettore di impronte digitali frontale. Le aspettative di Xiaomi sul nuovo SoC sono molto alte, e durante la presentazione ne ha esaltato sia le performance che il risparmio energetico, oltre alle capacità fotografiche ottenute dal suo ISP dedicato.

Xiaomi Mi 5c ha un prezzo in Cina di 1.499 yuan, circa 205€, e sarà disponibile nei colori Rose Gold, Black e Gold.