StarVegas Casinò sta cercando di entrare tra le grandi del mercato dell’azzardo. Il restyling effettuato lo scorso novembre ha rinnovato la grafica e portato l’attenzione verso i clienti, con nuove promozioni e bonus di benvenuto. Senza tralasciare il mobile, con la revisione dell’applicazione per smartphone che punta sul mercato del futuro, appunto il digitale. Le novità non cancellano tuttavia quanto sviluppato durante i primi anni di lavoro, con la conferma di grandi classici in stile Book Of Ra e Jewel’s Quest. Tutto interpretato secondo i canoni dell’azienda, che punta molto sulla qualità grafica. La rielaborazione di slot tradizionali non è però sufficiente (in genere) a imporsi sul mercato, dove serve saper essere originali. E l’azienda di gambling lo ha intuito, puntando forte grazie alla collaborazione di Novamatic su temi e sfondi inesplorati dalla concorrenza, per quanto questo sia serrata.

Uno dei temi su cui StarVegas casinò ha deciso di investire riguarda la fauna africana, da sempre nelle prime posizioni delle preferenze dei cittadini. Gorilla Slot Machine e African Simba Slot puntano proprio sul tema della giungla e della savana, luoghi esotici che hanno scatenato la fantasia di diversi autori nel campo letterario come in quello cinematografico. La grafica sottolinea la presenza degli animali, il gioco è studiato apposta per aumentare il tasso di rischio. Ad ogni vincita infatti si può scegliere se accontentarsi di quanto ottenuto oppure tentare la fortuna del raddoppio indovinando se la carta coperta è di un seme rosso o nero. Si tratta proprio del regno dell’istinto, dove la differenza tra la grande vincita e la perdita bruciante può nascondersi dietro una decisione all’apparenza banale.

In alcuni casi per attirare gli appassionati di genere bisogna riprendere temi cari a diversi settori. In questo modo è stata sviluppata Moorhuhn Slot, riportando in auge il gioco del polletto ideato da Nintendo. Spesso la nostalgia è la pubblicità migliore per una macchinetta, e affiancare un tema dell’azzardo a un videogioco di successo si rivela una strategia vincente. Un’altra tecnica può essere combinare diversi elementi. Per Clockwork Oranges Slot il nome è chiaramente costruito su un’ambiguità voluta. Certo, la slot presenta come tema principale gli orologi e per questo può risultare simpatica, ma agli utenti appassionati di cinema il titolo non può che aver riportato alla mente qualcosa. “A clockwork orange” è infatti il titolo del film di Stanley Kubrick presentato in Italia come “Arancia Meccanica”, capolavoro della pellicola che ha compiuto 35 anni nel 2016. L’equivoco è voluto, il risultato può essere immediato per chi vive a pane e cinema. Per i distratti invece la slot può apparire come tante altre, ma presenta di sicuro un tema originale. Chi invece ama il surf non può rinunciare a una puntata su Sharky Slot, la cui ambientazione è resa evidente già dal titolo. La chiarezza è certo uno dei tratti distintivi nella presentazione del prodotto, e probabilmente una qualità apprezzata dai clienti di StarVegas casinò. Al resto pensano la già citata pubblicità, i bonus di benvenuto e le recensioni su internet. La scalata dell’azienda non sembra fermarsi qui: il 2017 potrebbe essere l’anno della definitiva consacrazione.

Load More Related Articles
Load More By Loris alias batista70
Load More In Games

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Note 8 ecco i prezzi

Su un sito taiwanese sono apparsi i possibili prezzi del nuovo Note 8, di cui assisteremo …